Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Ricette Sane

Malanni di stagione? Prova la bardana al miso di riso

Ricette Sane

Malanni di stagione? Prova la bardana al miso di riso

Ricette Sane

Malanni di stagione? Prova la bardana al miso di riso

Il freddo è arrivato e con esso i malanni di stagione. Piedi freddi, naso rosso e orecchie gelate ci affliggono durante i giorni di pioggia e burrasca. Giriamo avvolti in sciarponi, cappelli e cappotti, ma, a volte, ciò non basta a preservarci dal beccare pesanti raffreddori.


Teresa Tranfaglia

Come sempre, la natura ci viene in aiuto e ci offre i suoi antichi e infallibili rimedi per risolvere i nostri problemi. La bardana al miso di riso risulterà una panacea per chi è soggetto a prendere raffreddori.

 

  

 

Provate a preparare questa semplicissima ricetta che ha la prerogativa di riscaldare di aiutare a superare, brillantemente, le malattie da raffreddamento.

Ricordiamo che la bardana è la pianta depurativa per eccellenza, stimola la funzione epatica e biliare, è lassativa, ipoglicemizzante, antireumatica e drenante. Il miso invece è un magico alimento che sostiene e rafforza il sistema immunitario.

Il connubio miso – bardana è vincente, infatti riesce a rafforzare le difese immunitarie e a liberare dai muchi prodotti dal raffreddore e a lenire la tosse.

 

 

La bardana può essere impiegata in vario modo in cucina, negli stufati, nei brodi, nelle zuppe, nelle farciture, ecc. Impariamo a inserirla nella nostra lista della spesa e a godere dei suoi innumerevoli benefici.

Ricetta della bardana al miso di riso

Provate questa ricetta vegana che vi sbalordirà anche per il sapore intenso e per la semplicità dell’esecuzione. Buon appetitto! 

Ingredienti:

  • 1 tazza di radice di bardana secca
  • 2 cucchiai di olio di sesamo
  • acqua q. b.
  • 1 pezzo di porro
  • una striscia di alga kumbu di 10 cm.
  • 1 cucchiaio raso di miso di riso
  • 5 cucchiai di semi di sesamo tostati
  • 2 cucchiaini di buccia di limone grattugiata
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere

Esecuzione

Mettete la bardana in acqua tiepida e lasciatela idratare per almeno 2 ore. Poi scolatela. Lavate l’alga e tagliatela a pezzettini. Mondate e tagliate a pezzetti il porro. Scaldate l’olio in una padella e saltate la bardana con l’alga e il porro per 6 – 7 minuti. Aggiungete due bicchieri di acqua, un pizzico di sale e cuocete a pentola coperta e a fiamma bassa per 20, 25 minuti, fino a quando si sarà assorbita tutto l’acqua.

Aggiungete i semi di sesamo, la buccia di limone e saltate ancora per 1-2 minuti. Stemperate il miso in 50 ml di acqua bollente e aggiungetelo in padella. Rimescolate delicatamente e lasciate sobbollire per un minuto, poi spegnete. Servite con una spolverata di zenzero in polvere.

Questo piatto è rinforzante e aiuta a superare i malanni da raffreddamento.

Scopri altri rimedi macrobiotici per i disturbi invernali

 

 


Teresa Tranfaglia
Teresa Tranfaglia (biografia e libri), laureata in Pedagogia e Vigilanza Scolastica, è autrice di testi che suggeriscono come affrontare le... Leggi la biografia
Teresa Tranfaglia (biografia e libri), laureata in Pedagogia e Vigilanza Scolastica, è autrice di testi che suggeriscono come affrontare le intolleranze alimentari. Esperta di macrobiotica e alimentazione naturale, da circa trent’anni si occupa di intolleranze, in particolare, al glutine e alla caseina. Con Macro Edizioni ha scritto:... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto