Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Salute e Benessere

Come disintossicare il nostro organismo

Salute e Benessere

Come disintossicare il nostro organismo

Salute e Benessere

Come disintossicare il nostro organismo

Troppo cibo, stress e vita sedentaria sono fattori che determinano negativamente il nostro stato di salute e benessere. Per fortuna, è possibile disintossicare il nostro organismo con le opportune pratiche di detox. Ecco come fare.


Tatiana Berlaffa

Si sente spesso parlare di detox o disintossicazione dell'organismo.

Pare, infatti, che alcuni periodi di digiuno o di ridotto apporto calorico siano davvero benefici per il nostro corpo e anche per la nostra mente.

Ce lo spiega bene Riccardo Lautizi nel suo interessante libro - Dionidream, Tutta l'Energia della Natura - un metodo per guarire te stesso.

È un libro ricco di spunti interessanti, basati su studi scientifici e sull'esperienza personale dell'autore stesso e anche delle tante persone che hanno provato questi metodi e raccontato la loro esperienza.

Ma come 'recuperare' il benessere dopo gli eccessi alimentari e disintossicare il nostro organismo?

Ecco come fare un Detox efficace in 10 passi

1. Scegli il momento giusto

I periodi migliori per fare una buona disintossicazione dell'organismo sono la primavera e l'autunno.

In particolare in primavera, infatti, il corpo è più propenso a liberarsi delle tossine che ha immagazzinato nella stagione più fredda.

Possiamo aiutare il nostro corpo a passare dal freddo al caldo o dal caldo al freddo proprio con un'operazione di detox che parte dall'alimentazione e prosegue toccando tutti gli ambiti principali del nostro stile di vita.

  

2. Dormi bene 

Secondo gli ultimi studi, è emerso che durante il sonno le tossine vengono espulse molto più efficacemente rispetto a quanto accade durante lo stato di veglia.

Un buon periodo di riposo, pertanto, può liberare mente e corpo dalle tossine.

Pare, infatti, che lo spazio tra le cellule cerebrali aumenti durante il sonno. Il cervello può così trovare il modo di eliminare le tossine accumulate durante le ore di veglia.

Ecco alcuni metodi naturali per prepararsi ad un buon sonno ristoratore:

  • andare a letto presto (entro le 22:00)

  • staccare le prese della corrente vicino al letto

  • eliminare radiosveglie, fonti di luce e schermi

  • avere il buio completo

  • assumere tisane che conciliano il sonno: verbena, camomilla, biancospino, passiflora, melissa, tiglio e valeriana.

3. Fai esercizio 

L'esercizio fisico, in particolare aerobico a bassa intensità e lunga durata, favorisce il rilascio delle tossine attraverso la sudorazione e

permette al sangue di circolare in modo più fluido.

Un esempio di esercizi consigliati per favorire la disintossicazione possono essere:

  • la camminata,
  • la corsa a basso impatto,
  • il nuoto,
  • la bicicletta.

4. Bevi succhi di frutta e verdura

La frutta e la verdura sono alimenti preziosi per la nostra salute, ormai lo sappiamo.

Se alle loro proprietà positive aggiungiamo il fatto di ridurli in formato liquido, possiamo ottenere un doppio effetto benefico. I liquidi, infatti, vengono facilmente assorbiti dal nostro corpo, aumentano la sua idratazione e favoriscono il passaggio intestinale e l'eliminazione delle sostanze inutili all'organismo.

5. Fai un digiuno o segui una dieta a basso contenuto calorico

Affinché il corpo possa 'riposare' e disintossicarsi al meglio, è fondamentale non 'tenerlo impegnato' in lunghi e complessi processi di digestione.

È necessario, perciò, ridurre le calorie introdotte. È possibile anche sperimentare brevi periodi digiuno (dopo aver sentito il parere del medico) oppure di semi-digiuno.

L'importante è che le calorie introdotte siano poche e derivanti da alimenti semplici, non sottoposti ad eccessiva cottura né a processi di raffinamento.

I cereali integrali, frutta, verdura e legumi di origine biologica sono da preferire rispetto a qualsiasi altro alimento.

6. Pulisci la lingua ogni mattina

Ti è mai capitato di sentire un gusto amarognolo quando ti svegli la mattina? Ecco. Questo è dovuto al fatto che, nel rilascio delle tossine che avviene durante il sonno, il nostro organismo accumula le tossine sulla superficie della lingua creando quella patina biancastra di cattivo sapore.
Prima di ingerire dei liquidi, la mattina, è perciò opportuno rimuovere questa patina con un nettalingua (la tradizione ayurvedica lo raccomanda da sempre) oppure anche con lo spazzolino.
Successivamente, puoi bere un grande bicchiere d'acqua con il succo di mezzo limone per continuare il processo di purificazione e rendere più alcalino l'ambiente interno del nostro stomaco.
  

7. Lavaggio intestinale

Se hai la sensazione di avere mangiato troppo e ti senti costipato, puoi ricorrere ad un enteroclisma.
Sceglilo il più possibile realizzato con sostanze naturali. Non abusarne e utilizzalo solo quando davvero ti sembra necessario per depurare il tuo organismo.

8. Prenota un massaggio

Cosa c'è di più piacevole e rilassante di un massaggio? In effetti, la spiegazione è scientifica. Quando è sottoposto ad un massaggio il nostro corpo rilascia ossitocina, un ormone fondamentale in gravidanza e che favorisce il legame e l'attaccamento tra 2 persone.
Attraverso i tocchi sapienti del massaggiatore, inoltre, il nostro corpo viene invitato a rimodellarsi e a rilasciare tossine accumulate nei liquidi in eccesso (ad esempio grazie ai massaggi linfodrenanti).
È anche questo un ottimo modo per stimolare la disintossicazione dell'organismo.

9. Sauna, Bagno Turco e Terme

Fin dall'antichità, si riconosceva all'acqua un particolare potere curativo.

La sola vista del mare, lago o fiume spesso induce in noi un senso di calma dovuto al suono delle onde che si infrangono sulla riva ritmicamente e alla bellezza di un elemento naturale così bello e potente.

Le acque termali, in particolare, possiedono proprietà (dovute ai sali minerali in esse contenute) che stimolano il rilascio delle tossine così come la sudorazione indotta dalla sauna o dal bagno turco.

Seguire il consiglio degli antichi greci e romani per rilassarsi con una giornata alle terme è quantomai azzeccato, quindi, se vogliamo fare un detox efficace.

10. Utilizza un integratore disintossicante

In commercio esistono alcuni integratori che favoriscono il rilascio dei liquidi corporei e delle tossine.

Ad esempio, si tratta degli integratori di clorella o zeolite.

  

Assunti nelle dosi indicate dal farmacista, saranno un valido aiuto per il tuo detox.

Non dimentichiamo però, presi dalla voglia di scoprire nuove sostanze disintossicanti e desiderosi di sperimentare, che c'è un altro potentissimo integratore alla portata di tutti e che può aiutarci ogni giorno ad espellere le tossine.

È l'acqua.

Almeno 2 litri di acqua al giorno (ma possibilmente anche di più) hanno un potente effetto detox e contribuiscono a migliorare la salute del nostro corpo e la lucidità della nostra mente.

 

Approfondisci e scopri tantissimi altri consigli
su come riattivare tutto il potenziale del tuo corpo!
Acquista ora DIONIDREAM - TUTTA L'ENERGIA DELLA NATURA


Tatiana Berlaffa
Il mondo della comunicazione è il mio lavoro e la mia passione.Scrivo come blogger, giornalista freelance e social media editor.Prima di scrivere... Leggi la biografia
Il mondo della comunicazione è il mio lavoro e la mia passione.Scrivo come blogger, giornalista freelance e social media editor.Prima di scrivere di qualsiasi cosa, la provo in prima persona.Sono appassionata di tematiche legate al benessere e alla crescita personale. Amo le novità, viaggiare da sola e imparare lingue straniere.Tra i miei... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto