Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Nuova Saggezza

Numerologia: il numero 1 e l'autostima

Nuova Saggezza

Numerologia: il numero 1 e l'autostima

Nuova Saggezza

Numerologia: il numero 1 e l'autostima

Perché alcune persone sono più sicure di sè rispetto ad altre? Insomma, perché hanno più autostima? È una casualità, o possiamo farci un'idea della nostra indole attraverso l'antica arte della numerologia?

La numerologia ci offre la possibilità di conoscerci attraverso due semplici strumenti: il nostro nome e e cognome trasformato in numeri e la data di nascita.


Anna Rosaria De Thomasis e Giancarlo Valli

SCOPRI IL MANUALE DI NUMEROLOGIA E FIORI DI BACH

 

L'1 è il primo dei 9 numeri che la Numerologia prende in considerazione. 1 è la forza generatrice da cui tutto prende forma. Rappresenta l'indipendenza, l'autonomia, la capacità di portare a termine i progetti, l'efficienza, la praticità, la velocità. Corrisponde alle lettere A-J-S del nostro nome e cognome.

Pensiamo ai modi di dire: quando vogliamo indicare una persona capace diciamo “È il numero 1”. È facile intuire che 1 sia sinonimo di autostima.

Autostima significa avere specifiche capacità:

  • corretta auto valutazione,
  • fiducia in sè stessi.

Corretta autovalutazione significa saper valutare in maniera corretta e obiettiva quali sono le nostre capacità, i nostri punti id forza, ma anche saper riconoscere le nostre debolezze e i nostri limiti.

Avere fiducia in sè stessi significa avere la convinzione di riuscire con i propri mezzi ad affrontare le situazioni.

Cosa significa avere il numero 1 nel quadro numerologico

Avere il numero 1 presente nel quadro numerologico è un indicatore della presenza di queste capacità. In che misura dipende dalla frequenza del numero stesso.

Per esempio il nome di fantasia Alessandro Rossi ha sette 1, Domenico Livi non ne ha nessuno.

Non avere il numero 1 può significare che, pur avendo tutte le capacità per affrontare le difficoltà, sia debole la spinta interiore per venire allo scoperto e mostrare il proprio valore.

Quando il quadro numerologico rivela questa carenza i Fiori di Bach possono rivelarsi preziosi.

 

Essi hanno la capacità vibrazionale di riequilibrare gli aspetti emozionali e spirituali che impediscono la piena espressione di noi stessi.

In questo caso il fiore Larch, il larice, ci viene in soccorso.

Scrive il Dr. Bach per descrivere Larch: “Per coloro che si considerano inferiori e meno capaci degli altri. Si aspettano di fallire e sentono che non raggiungeranno mai il successo, per questo non rischiano né si sforzano per riuscirci”.

Larch è utile a chi vive un senso di inadeguatezza, di auto svalutazione e tende a sminuire sé stesso e a sopravalutare gli altri. È di aiuto quando manca la fiducia nelle proprie capacità al punto che, di fronte alle prove della vita il primo pensiero è “Non ce la faccio”. In realtà spesso la persona è più capace e preparate di chi considera superiore!

Larch aiuta a trovare la spinta propulsiva per venire allo scoperto e affrontare con forza le sfide.

Il “Manuale di Numerologia e Fiori di Bach” può essere un valido aiuto per comprendere a fondo la nostra personalità e la correlazione tra le nostre emozioni e i fiori stessi.

SCOPRI SUBITO IL MANUALE
DI NUMEROLOGIA E FIORI DI BACH

 

LEGGI ANCHE


Anna Rosaria De Thomasis e Giancarlo Valli
ANNA ROSARIA DE THOMASIS E GIANCARLO VALLI Con una formazione universitaria statistico-sociologica, hanno svolto per oltre trenta anni la loro... Leggi la biografia
ANNA ROSARIA DE THOMASIS E GIANCARLO VALLI Con una formazione universitaria statistico-sociologica, hanno svolto per oltre trenta anni la loro attività nel campo della vendita e del marketing con particolare attenzione all’aspetto etico dei rapporti interpersonali. Numerologi iscritti nel Registro Nazionale degli Operatori Olistici di CSAIN,... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto