Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Nuova Saggezza

Numerologia: la mancanza del numero 3

Nuova Saggezza

Numerologia: la mancanza del numero 3

Nuova Saggezza

Numerologia: la mancanza del numero 3

Si può comprendere perchè alcune persone sono portate a vedere gli aspetti negativi in ogni circostanza a altre, al contrario, sono ottimiste e fiduciose anche se ci sono situazioni sfavorevoli da affrontare?

La numerologia ci offre questa possibilità utilizzando due semplici strumenti: il nostro nome e e cognome trasformato in numeri e la data di nascita.


Anna Rosaria De Thomasis e Giancarlo Valli

SCOPRI IL MANUALE DI NUMEROLOGIA E FIORI DI BACH

 

L'analisi delle cifre che compongono il nome e il cognome ci mostra la fotografia della personalità, tutte le predisposizioni, compresa, in questo caso, quella verso il pessimismo e l'ottimismo.

Il numero 3 è il numero Archetipo della socievolezza, della fantasia, dell'allegria,della creatività. Corrisponde alle lettere C-L-U.

La mancanza del numero 3 costituisce già un primo segnale della nostra tendenza alla malinconia

Saperlo in anticipo può aiutare a prenderne atto e a iniziare un processo di analisi dei nostri comportamenti. È infatti importante riconoscere le nostre emozioni, esserne consapevoli e imparare a gestirle nel momento in cui si presentano, non a reprimerle.

Ciò significa che, quando cominciamo a pensare che le cose andranno male, che non ci sarà soluzione al problema, saremo capaci di fermarci a riflettere su quello che abbiamo pensato e a invertire la rotta.

 

Un aiuto in questo senso può venire dai Fiori di Bach che agiscono a tutti i livelli: fisico, emozionale e spirituale. In questo caso il fiore Gentian, la genziana, è uno dei Fiori di Bach indicato.

Così descrive Gentian il Dr Bach: “Per coloro che si perdono facilmente d'animo. Possono anche migliorare progressivamente nella malattia o negli affari, ma il minimo ostacolo o ritardo genera in loro titubanza e li demoralizza rapidamente.

Gentian è capace di farci vedere il bicchiere mezzo pieno anziché mezzo vuoto, di sviluppare in noi sentimenti benevoli e fiduciosi, di mostrarci il lato positivo delle cose.

Non dimentichiamo che sono i pensieri a generare gli avvenimenti e avere pensieri negativi provoca la profezia che si auto avvera. Una leggenda narra che durante l'epidemia di peste in Ungheria nell'XI secolo, il re pregò Dio perchè gli venisse in soccorso. Dio gli indicò la genziana.

Il “Manuale di Numerologia e Fiori di Bach” può essere un valido aiuto per comprendere a fondo la nostra personalità e la correlazione tra le nostre emozioni e i fiori stessi.

SCOPRI SUBITO IL MANUALE
DI NUMEROLOGIA E FIORI DI BACH


Anna Rosaria De Thomasis e Giancarlo Valli
ANNA ROSARIA DE THOMASIS E GIANCARLO VALLI Con una formazione universitaria statistico-sociologica, hanno svolto per oltre trenta anni la loro... Leggi la biografia
ANNA ROSARIA DE THOMASIS E GIANCARLO VALLI Con una formazione universitaria statistico-sociologica, hanno svolto per oltre trenta anni la loro attività nel campo della vendita e del marketing con particolare attenzione all’aspetto etico dei rapporti interpersonali. Numerologi iscritti nel Registro Nazionale degli Operatori Olistici di CSAIN,... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto