Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Nuova Saggezza

Numerologia: il numero 7 e la saggezza

Nuova Saggezza

Numerologia: il numero 7 e la saggezza

Nuova Saggezza

Numerologia: il numero 7 e la saggezza

La numerologia ci offre la possibilità di conoscerci attraverso due semplici strumenti: il nostro nome e e cognome trasformato in numeri e la data di nascita.

Cosa significa il numero 7 in numerologia? E come può descriverci e influenzarci?


Anna Rosaria De Thomasis e Giancarlo Valli

SCOPRI IL MANUALE DI NUMEROLOGIA E FIORI DI BACH

 

Il 7 è un numero davvero speciale tanto da essere considerato sacro nell'antichità. Presso i Babilonesi erano ritenuti festivi e consacrati ai riti religiosi i giorni di ogni mese multipli di sette. Per i Pitagorici era un simbolo di santità, i Greci lo definivano venerabile, Platone lo indicò come anima mundi, per gli Egizi simboleggiava la vita.

Sette sono le lettere doppie dell'alfabeto ebraico, sette i sigilli del libro dell'Apocalisse, sette le virtù, sette i vizi capitali...e potremmo andare avanti.

In numerologia il sette rappresenta la logica, l'analisi, l'osservazione dei fenomeni, il perfezionismo, la riflessione, l'assenza di impulsività.

Il sette ricerca la solitudine, il silenzio e rifiuta la mondanità. Il bene più prezioso del sette è la conoscenza, lo studio, l'approfondimento. La logica conseguenza è la ricerca di silenzio e pace.

Corrisponde alle lettere G-P-Y del nome e cognome trasformato in numeri. Se si ripete più volte le sue caratteristiche appariranno più marcate.

Si potrà essere molto critici nei confronti degli altri, ma più ancora nei confronti di se stessi, non si ammetterà di sbagliare, proprio perché l'analisi e la riflessione prima di agire sono state accurate. Si amerà la propria privacy e non si vorrà essere invasi nel proprio territorio, si diventerà snob e molto selettivi.

Per riportare l'equilibrio i Fiori di Bach sono molto indicati perché agiscono a livello emozionale, spirituale e anche fisico.

Water Violet, la violetta d'acqua, è uno dei fiori per il sette in eccesso.

È il fiore per chi preferisce la solitudine, è indipendente dal giudizio degli altri, non si fa influenzare.

Il Fiore aiuta a esprimere le proprie emozioni, a essere espansivi e più empatici, ad aprirsi al mondo. Aiuta ad allentare la rigidità per quanto riguarda la difesa del proprio territorio, a non evitare i rapporti sociali e la mondanità.

Water Violet agisce anche a livello fisico ed è indicato quando siamo di fronte a patologie che apportano rigidità, perdita di movimento. Ne traggono beneficio i disturbi della vista e dell'udito: se ci pensiamo, non vedere o udire bene ci isola dagli altri, impedisce una piena vita di relazione!

Il Dr. Orozco, nostro maestro, sta sperimentando con ottimi risultati Water Violet in associazione con altri Fiori nella cura dell'isolamento sociale.

SCOPRI SUBITO IL MANUALE
DI NUMEROLOGIA E FIORI DI BACH

LEGGI ANCHE:

 

  

 

 

 


Anna Rosaria De Thomasis e Giancarlo Valli
ANNA ROSARIA DE THOMASIS E GIANCARLO VALLI Con una formazione universitaria statistico-sociologica, hanno svolto per oltre trenta anni la loro... Leggi la biografia
ANNA ROSARIA DE THOMASIS E GIANCARLO VALLI Con una formazione universitaria statistico-sociologica, hanno svolto per oltre trenta anni la loro attività nel campo della vendita e del marketing con particolare attenzione all’aspetto etico dei rapporti interpersonali. Numerologi iscritti nel Registro Nazionale degli Operatori Olistici di CSAIN,... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto