Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Alimentazione e Diete

Zuppa di funghi porcini con miglio senza glutine e latte animale

Alimentazione e Diete

Zuppa di funghi porcini con miglio senza glutine e latte animale

Alimentazione e Diete

Zuppa di funghi porcini con miglio senza glutine e latte animale
466 condivisioni

La zuppa di funghi porcini con miglio è squisita, profumata, aromatica, invitante e di facile esecuzione. Anche questa ricetta non contiene glutine, né proteine del latte animale. Questa pietanza è nata per caso. Avevo ricevuto in regalo dei bellissimi funghi porcini che ho cucinato in vario modo. 


Teresa Tranfaglia

La zuppa di funghi porcini con miglio è squisita, profumata, aromatica, invitante e di facile esecuzione. Anche questa ricetta non contiene glutine, né proteine del latte animale. Questa pietanza è nata per caso. Avevo ricevuto in regalo dei bellissimi funghi porcini che ho cucinato in vario modo.

Ne avevo congelato una parte, dopo averli accuratamente lavati, mondati e tagliati a cubetti, nella speranza che mi fosse venuta una buona idea per usarli. Proprio in questi giorni freddi, ho pensato di inserirli in una zuppa, per deliziarci e riscaldarci al tempo stesso.
Il risultato è stato molto apprezzato. In casa c’era una fragranza bellissima di funghi che oltrepassava la porta d’ingresso. Provate questa zuppa vi innamorerete! Ecco la ricetta.

Ingredienti per 5 persone:

  • 700 gr di funghi porcini congelati, già lavati, mondati e tagliati a cubetti 
  • 2 cipolle grandi, lavate, mondate e tagliate a pezzetti 
  • 3 pomodori pelati tagliati a pezzetti 
  • 2 coste di sedano, mondate, lavate e tagliate a pezzetti 
  • 900 ml di acqua
  • Rosmarino q.b. 
  • sale marino q.b. 
  • olio evo q.b. 
  • gomasio q.b. 
  • origano q.b. 
  • peperoncino piccante q.b. (facoltativo) 
  • 1 fascetto di prezzemolo lavato, mondato e tritato 
  • 400 g. di miglio cotto o, se lo preferite, 400g. di grano saraceno cotto

Preparazione
Sciacquate velocemente i funghi sotto l’acqua. Prendete una pentola capiente, con fondo pesante, e versate la cipolla, il sedano, il rosmarino, i funghi, il pomodoro, il sale, l’ olio, l’acqua e coprite con il coperchio. Ponete sul fornello e portate a bollore, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa 1 ora, a fuoco moderato, con il coperchio appena scostato,. A fine cottura, se l’acqua vi sembra poca, potete aggiungerne ancora.

Riportate la zuppa a bollore e versate il cereale prescelto, fate sobbollire ancora per qualche minuto, unite l’origano e spegnete il fuoco.
Servite con prezzemolo crudo, una spolverata di gomasio e il peperoncino piccante.
Buon appetito!

LEGGI le altre ricette e i consigli alimentari di Teresa Tranfaglia.


Teresa Tranfaglia
Teresa Tranfaglia (biografia e libri), laureata in Pedagogia e Vigilanza Scolastica, è autrice di testi che suggeriscono come affrontare le... Leggi la biografia
Teresa Tranfaglia (biografia e libri), laureata in Pedagogia e Vigilanza Scolastica, è autrice di testi che suggeriscono come affrontare le intolleranze alimentari. Esperta di macrobiotica e alimentazione naturale, da circa trent’anni si occupa di intolleranze, in particolare, al glutine e alla caseina. Con Macro Edizioni ha scritto:... Leggi la biografia

466 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto