Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Alimentazione e Diete

Bevande fresche per l'estate: ricette e consigli

Alimentazione e Diete

Bevande fresche per l'estate: ricette e consigli

Alimentazione e Diete

Bevande fresche per l'estate: ricette e consigli
16 condivisioni

Quando arriva il caldo possiamo prepare delle buone bevande rinfrescanti e salutari, senza ricorrere alle bevande commerciali che fanno male!


Giuliana Lomazzi

Bevande fresche buone e dissetanti da fare in casa: qualche consiglio e idea per rinfrescare la nostra estate!

L'afa e la calura degli anticicloni africani ci spianano la strada verso le spiagge e le cime alpine, ma allo stesso tempo ci fanno sudare come fontanelle e prosciugare la gola! Urge trovare soluzioni ecologiche e sane per dissetarsi e riprendere i sali minerali persi con il sudore. Ma cosa bere? Quali sono le bevande che contrastano la sete estiva e senza riempirci di zuccheri raffinati o indesiderate bollicine?

La scelta di eccellenza è l'acqua. Gli esperti ce lo ripetono in continuazione: perché tutto l'organismo funzioni a dovere, bisogna berne almeno 1,5 l al giorno. È indispensabile per le cellule, il sangue, la pelle, i capelli, tutti gli organi. Grazie al prezioso liquido si smaltiscono le scorie, si facilita il transito delle feci, si trasporta il cibo, si nutrono i neuroni. Al contrario, se l'acqua è poca possiamo incorrere in cistiti, calcoli biliari e renali. Tutto l’organismo si stressa, il sistema immunitario si indebolisce.

Benvenuti dunque acqua fresca e pura, ma anche brodo vegetale (perché no? Tiepido o freddo, in estate è incredibilmente piacevole) o succhi di verdura e frutta. L'importante è non cedere alla tentazione delle bevande dolci gassate!

Detox con Succhi e Frullati: i consigli di Vivere Macro

 

Bevande dolci gassate: le alternative

Non è proprio questo il modo corretto di togliersi la sete, né in estate né in inverno, e lo dimostra il fatto che queste bevande sono spesso criticate dagli esperti, prima di tutto perché fanno ingrassare: di fatto in una lattina da 330 ml si possono trovare 35 g di zucchero, circa 2 cucchiai colmi. Non perché non si masticano non portano calorie... Non andiamo meglio nemmeno con le bevande light: intanto, su dolcificanti come l'aspartame grava il sospetto di cancerogenicità (come ribadito dall'istituto Ramazzini di Bologna); recenti studi, poi, hanno legato il consumo di queste bevande a un maggior rischio di infarto e ictus.

Come se non bastasse, anche dolcificanti diversi dallo zucchero (sciroppo di glucosio in primis) alzano la glicemia e facilitano l'ingrassamento, predisponendo poi al diabete. Nelle bibite ci sono inoltre i coloranti e si possono trovare conservanti come il sodio benzoato o l'acido fosforico, il primo ritenuto una causa dell’iperattività infantile, il secondo acidificante per l'organismo e quindi in grado di sottrarre calcio. Un discorso simile vale per gli sciroppi, dolcissimi e colorati: quello alla menta, per esempio, è incolore al naturale ma viene tinto di verde!

Insomma, meglio cercare soluzioni alternative e fai-da-te. I negozi bio e quelli equo-solidali hanno molti ingredienti adatti per chi vuole preparare a casa bevande sane, gustose, rapide e senza effetti collaterali per la salute. E in casa non mancano certo erbe aromatiche, spezie, limone... Tanto meno scarseggeranno brocche, vasetti, colini – i pochi utensili necessari per ottenere bevande estive con i fiocchi!

Ecco una doccia di freschi suggerimenti!

 

Tisane per l'estate: le ricette

Avvertenza: le dosi sono per 4 persone. Bisogna avere l'accortezza di rimestare ogni tanto i vegetali mentre sono in infusione. I preparati si conservano per qualche giorno in frigo, in una bottiglia di vetro tappata.

Tè verde

Prepara il tè verde come di consueto e, se preferisci, dolcificalo con un po' di stevia o di malto. Con una spruzzata di lime, la bevanda è ancora più rinfrescante e per di più ricca di vitamine (che si aggiungono agli antiossidanti del tè verde). Una varianteancora più golosa, adatta per uno spuntino: unisci al tè tiepido qualche cubetto di pesca o melone.


Latte di mandorle e menta vegan

Prepara un infuso facendo riposare una manciata di foglie fresche di menta in 3 tazze di acqua. Dopo 15 minuti filtralo. Fallo raffreddare e allungalo con una tazza di latte di mandorle freddo. La menta è digestiva e sudorifera; il latte di mandorle rimineralizzante.

 

Menta, melissa e finocchio

Fai bollire 1 l di acqua e versalo su 2 cucchiaini di semi di finocchio leggermente pestati. Unisci 10 g di melissa e 10 di menta fresche. Dopo 15 minuti circa filtra e fai raffreddare. Ottimo anche per sgonfiare la pancia.

Carcadè e lemon grass

Metti nella teiera 10 g di carcadè e 10 di lemon grass. Copri con 1 l di acqua bollente e fai riposare per 10 minuti. Filtra, eventualmente dolcifica un po' e fai raffreddare.

Il lemongrass è sudorifero, dissetante, rinfrescante e diuretico. Il carcadè è antiossidante e astringente.

carcadè

Zenzero e limone

Raschia con un coltello un pezzetto di zenzero, fallo bollire per 10 minuti a fuoco basso in 600 ml di acqua. Unisci 1 limone spremuto e, volendo, malto di riso. Fai raffreddare. Lo zenzero facilita la digestione e l'espulsione di gas addominali; il limone è ricco di vitamina C e antiossidanti; contrariamente a quanto si ritiene comunemente non è acidificante ma basificante.

 

Acque aromatizzate

Per preparare le acque aromatizzate non serve nemmeno fare bollire l'acqua, più fresche di così! La tecnica è semplice. Si radunano gli ingredienti in una brocca e si lasciano riposare in frigo per alcune ore. Trascorso questo tempo si filtra ed ecco pronta l'acqua aromatizzata. La frutta eventualmente usata può essere reimpiegata in un dolce.

Acqua alla pesca

Lava 1 pesca bio, asciugala e tagliala a pezzi; fai lo stesso con 1 limone bio. Metti entrambi nella brocca con 2 rametti di melissa. Schiacciali bene con un cucchiaio di legno per fare uscire il liquido. Versaci sopra 800-900 ml di acqua fredda, rimesta e metti in frigo.

Acqua allo zenzero

Raschia con un coltello 1 pezzetto di zenzero e grattugialo. Mettilo nella brocca, unisci 2 rametti di menta e il succo di 2 lime. Procedi come sopra.

Allo stesso modo si possono preparare acque aromatizzate con cetriolo, fragole, anguria o melone; al posto della melissa si possono usare menta o basilico, ma anche qualche fogliolina di salvia o rosmarino. 

 

 

Vivere Macro n. 10 - Detox con Succhi e Frullati

Succhi Freschi di Frutta e Verdura
Detox completo con Succhi Freschi
Le Virtù Terapeutiche dei Frullati Verdi
Fai il Pieno di Salute con Frullati e Succhi Verdi
Guida Completa ai Frullati Verdi Raw
365 Frullati Vegan
Super Frullati
Super Succhi

vivere macro 10


Giuliana Lomazzi
Giuliana Lomazzi è nata a Busto Arsizio (VA) e da qualche anno vive a Trieste. Laureata in Lingue e Letterature straniere moderne presso... Leggi la biografia
Giuliana Lomazzi è nata a Busto Arsizio (VA) e da qualche anno vive a Trieste. Laureata in Lingue e Letterature straniere moderne presso l'Università di Milano, dopo un'esperienza di insegnamento nelle scuole superiori, ha iniziato nel 1990 a lavorare nell'editoria, prima come traduttrice e poi come autrice e giornalista.I suoi interessi... Leggi la biografia

16 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto