Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Salute e Benessere

L’enneagramma e i 9 tipi di personalità raccontano chi siamo veramente. Intervista a Manuele Baciarelli

Salute e Benessere

L’enneagramma e i 9 tipi di personalità raccontano chi siamo veramente. Intervista a Manuele Baciarelli

Salute e Benessere

L’enneagramma e i 9 tipi di personalità raccontano chi siamo veramente. Intervista a Manuele Baciarelli

L’enneagramma può essere considerato uno dei più importanti e validi strumenti di auto-conoscenza. Compresi i suoi meccanismi, esso può aprire un cammino di radicale trasformazione personale durante il quale riconosciamo i nostri pensieri autodistruttivi, possiamo liberarcene e scoprire la proprie potenzialità e metterle in atto.


Redazione Web Macro

Manuele Baciarelli da molti anni è impegnato in questa conoscenza, dapprima applicata su se stesso per poi diffonderla e metterla a disposizione di quanti vogliono migliorare se stessi e, soprattutto, migliorare il rapporto con gli affetti più cari e con la società attorno.

Gli abbiamo rivolto alcune domande per comprendere meglio la sua attività e l’enneagramma in particolare. 

Che cos'è l'Enneagramma e perchè è importante ai fini della crescita personale?

Pensi sia importante, utile, conoscere profondamente i meccanismi che sono alla base del nostro comportamento? E quello dei nostri genitori, partner, figli, colleghi? Ti piacerebbe comprendere cosa muove la vita di una persona, i suoi punti di forza e di debolezza? Bene, l'enneagramma è una risposta a queste domande!

Dal greco ennea, nove e gramma, segno, punto, opzione, è un simbolo geometrico a nove punte inscritte all’interno di un cerchio, è una mappa, una struttura, attraverso la quale vengono rivelati i meccanismi (Passioni) che sono alla base del comportamento umano. Si dice sia un simbolo antichissimo, venne introdotto in Occidente all’inizio del secolo scorso da G.I.Gurdjieff (1872-1949), un maestro “cristiano esoterico”, come amava dire di se stesso. Gurdjieff diceva: "Il carattere di ogni uomo presenta un aspetto che gli è centrale, paragonabile ad un asse intorno al quale ruota tutta la sua falsa personalità. L’individuazione di questo aspetto centrale (che chiamava callo dolente) è il compito fondamentale di ogni essere umano per il proprio risveglio."Lo studio sistematico di questi tratti fondamentali della personalità, attraverso la mappa dell’enneagramma, si deve al boliviano Oscar Ichazo, alla fine degli anni sessanta e dallo psichiatra cileno Claudio Naranjo. Il sistema da loro elaborato si basa su 9 personalità che sono:

  1. accidia
  2. ira
  3. superbia
  4. vanità
  5. invidia
  6. avarizia
  7. paura
  8. gola
  9. lussuria

e 27 sottotipi, che ricordano un po’ il dogma dei vizi capitali. È uno strumento che non risponde solo alle domande: chi sono? Dove sono? Dove sto andando? Ma soprattutto: cosa muove la mia vita? Perché sono così rigido, pigro, amorevole, distaccato... quale è la molla, quella passione che è alla base dei mio comportamento? Claudio Naranjo diceva che l'individuazione della passione dominante e il riconoscimento del proprio enneatipo (termine da lui coniato) avrà effetti terapeutici importanti e una grande spinta nella crescita spirituale di ciascun essere umano.

In cosa consiste l'Enneagramma Biologico da te elaborato?

L'enneagramma biologico è una evoluzione dell'enneagramma, è il primo studio comparato al mondo tra la personalità, secondo il modello dell'enneagramma e la cosiddetta "Malattia" partendo dalle scoperte del dottor Hamer. Sostanzialmente il Dr.Hamer ha dato la risposta a perché ci ammaliamo, perché proprio io! Agli inizi degli anni '80, dopo la morte improvvisa del figlio e dopo una diagnosi di tumore, aveva dimostrato che all'origine della cosiddetta malattia c'è un evento shoccante e inaspettato, ma soprattutto aveva osservato che all'origine c'è il sentito della persona, la sua individuale percezione dell'evento. Quindi, cosa meglio dell'enneagramma può descrivere questo "sentito" personale?

SCOPRI IL LIBRO

 

L'Enneagramma biologico nasce nel 2005 e ci spiega come mai abbiamo una predisposizione verso certi sintomi rispetto ad altri, soprattutto quelli che ci accompagnano magari da tanti anni, o fin da quando eravamo bambini. Avevo avuto questa intuizione nel 2005, durante un master di enneagramma dove eravamo tutti naturopati. Iperfezionisti, gli 1, accusavano problemi di rigidità alle articolazioni, i 5, gli avari, disturbia alla vescica (anche Claudio Naranjo, un 5 sociale, me lo aveva confermato quando lo incontrai nel 2009 e gli avevo presentato i miei studi), i nove, che non vogliono conflitti, aumento della glicemia, cosiddetto diabete. In questo periodo di pandemia regna la paura e fortunatamente non tutti hanno lo stesso atteggiamento, la stessa percezione della situazione (ci sono 9 risposte emotive, anzi 27, anche se gli enneatipi più coinvolti sono i 6, i 5 e i 7). La paura di morire, del contagio, dell'ospedale, del distacco sociale (ho elaborato una tabella con una trentina di paure e sintomi diversi) potranno aver delle conseguenze quando le persone usciranno dal conflitto. Questa conoscenza, consapevolezza del mio lavoro con l'enneagramma biologico è una strada che potrebbe essere di grande aiuto per molti, soprattutto in questo momento storico.

Quanto stai facendo, parte da una tua drammatica esperienza personale di malattia. Ce ne puoi parlare?

Ho studiato matematica e fisica e sono stato per 25 anni presidente di una società di Informatica a Torino. Tutto nasce nel 1998, con la morte (suicidio) della mia prima moglie e quattro dopo anni dopo una diagnosi di tumore alla prostata. Ero molto spaventato e mi ricordo che un amico medico antroposofico, steineriano, mi disse:"beh Manuele, visto che devi morire sei disposto ad aspettare un mesetto?".Quella frase mi ha salvato la vita e dopo anni ho capito la potenza terapeutica di quella frase.

Avevo iniziato a fare una dieta iper proteica, la dieta a zona di BarrySears, di cui ero diventato molto esperto (attualmente ho anche elaborato una alimentazione mirata per ciascun enneatipo). Dopo qualche mese stavo meglio e, come sovente accade in questi casi, avevo dato il merito alla dieta. Poi un amico, sempre per caso, mi chiese se conoscevo le leggi del Dr. Hamer, era il 2003, partecipai ad un seminario a Padova. Lì ho capito cosa c'era dietro il mio tumore e anni dopo quanto fosse collegato biologicamente anche alla mia personalità e compresi anche come la dieta mi avesse in realtà aiutato a "spostarmi" da quella situazione. Ho conosciuto il dottor Hamer, ho fatto parte dell'associazione A.L.B.A,l'associazione che in Italia dal 2004 al 2012 divulgava le leggi biologiche.

I miei insegnanti sono stati Marco Pfister e Claudio Trupiano (Claudio era entusiasta del mio lavoro con l'enneagramma e devo anche a lui l'uscita di questo mio libro). Questa esperienza così dolorosa ha però cambiato la mia vita e soprattutto mi ha consentito di poter comprendere che la malattia non è semplicemente la soluzione sensata di un trauma, come diceva il Dr.Hamer, ma è anche un segnale creato dalla personalità, da ciascuno di noi e di cui siamo responsabili, per evolverci e aprirci ad un processo di sperimentazione continua, grazie alla conoscenza, la bellezza e l'intensità che animano ciascuna delle nove personalità. Mi rendo conto che non è un pensiero facile da accettare, però è tutto qui!

In che modo divulghi questa tua conoscenza?

Innanzi tutto con i libri. “L'enneagramma biologico” è uscito nel 2012 e distribuito dal Gruppo Macro a febbraio è uscita la nuova edizione in 4D. Poi c'è il Dvd del corso introduttivo prodotto da Macro Video. Sono usciti altri due libri. "Come utilizzare l'enneagramma Biologico"(Dudit edizioni), dove parlo anche della nuova filogenesi degli enneatipi e della nuova teoria dei sottotipi e "L'Enneagramma biologico della sessualità" (Dudit edizioni), dove si indagano le 45 coppie dell'enneagramma, la relazione, la sessualità e, di conseguenza, i sintomi ricorrenti che si possono contrarre in questo ambito (amenorrea, calo del desiderio, herpes genitali, fibromi, eiaculazione precoce, ecc...), anche grazie alle Leggi Biologiche. Faccio dei consulti individuali dove aiuto la persona a riconoscersi nell'enneatipo di appartenenza e sottotipo e poi la invito a parlarmi dei sintomi ricorrenti e il lavoro non è solo quello di comprendere il sentito personale, le aree di conflitto che li ha generati ma soprattutto far vedere alla persona come il proprio enneatipo continua ad alimentare quella situazione.

Segue un lavoro di spostamento attraverso diverse tecniche, anche alimentari. Faccio corsi on line su diversi temi, sempre collegati all'enneagramma: La pelle e la separazione, gli effetti del distacco sociale. Come vivono le 9 personalitàla "Malattia" e la pandemia. Enneagramma e costellazioni cerebrali di Hamer. Ho una formazione annuale in 35 serate che è iniziata a gennaio. L’attuale lockdown mi ha anche aperto il mondo (grazie anche alla versione del mio libro in spagnolo e inglese), nel senso che sto tenendo seminari e una Formazione annuale in America Latina (Uruguay, Argentina). In Colombia con il Centro Luminoso di Bogotà e in Spagna con AEneagrama Madrid. Nel Novembre 2020 sono stato invitato al Congresso Argentino di enneagramma dall’AE Argentina.

 

IL LIBRO IL VIDEOCORSO E IL DVD SULL'ENNEAGRAMMA BIOLOGICO

 


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto