Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Ricette Sane

Crema di melanzane con formaggio vegano

Ricette Sane

Crema di melanzane con formaggio vegano

Ricette Sane

Crema di melanzane con formaggio vegano

L’estate è arrivata e con essa i buoni ortaggi di questa stagione. Protagonista di questo spazio è la melanzana, appartenente alla famiglia delle solanacee. Confesso che, quando, finalmente, le vedo apparire sui banchi del mercato, mi illumino di gioia, perché ne sono proprio ghiotta. Esse rappresentano un cibo assai versatile, gustoso e benefico. Possono essere cucinate in mille modi.


Teresa Tranfaglia

Le melanzane sono originarie della Cina, ma sono stati gli arabi che le hanno portate nel nostro paese. Questo ortaggio, nel tempo, è stato oggetto di alcune dispute. Anticamente, la melanzana, era considerata insana, tanto da attribuirle il nominativo di “malum insanum”. Nel tempo, tali credenze sono state smentite.

La melanzana, infatti, gode di molteplici proprietà salutari, tra queste:

  • esercita un potere disintossicante,
  • regola l’intestino,
  • ha un basso indice glicemico,
  • contiene nasunina e acido clorogenico che hanno il potere di ridurre i radicali liberi,
  • contrasta le malattie vascolari e l’invecchiamento.

 

È raccomandabile tagliare le melanzane come si desidera e poi cospargerle di sale e lasciarle in salatura almeno 1 ora. Dopodiché vanno sciacquate e strizzate. In tal modo cederanno molta acqua di vegetazione di colore scuro e risulteranno più digeribili.

La ricetta che oggi vi presento è particolarmente saporita e può essere impiegata per condire un cereale, per essere spalmata su crostini, gallette, per essere assaporata su ortaggi crudi, quali sedano o finocchi o su vegetali grigliati, quali cipolle, pomodori, zucchine, zucca o le stesse melanzane.

Si tratta di una preparazione vegana e senza glutine. Ecco la ricetta!

Crema di melanzane con formaggio vegano: la ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 600 gr. di melanzane
  • 300 gr. di formaggio vegano morbido senza glutine
  • 1 cucchiaino di origano
  • 7 foglie di basilico
  • 1 spicchio di aglio
  • sale e pepe (quest'ultimo facoltativo) q.b. 
  • olio evo q.b.

Esecuzione

Lavate le melanzane. Spuntatele ai due capi e tagliatele a metà nel senso della lunghezza. Fate dei tagli trasversali sulla parte bianca, ricavando delle x. Cospargete le melanzane del sale sottile sopra i tagli.

Lasciatele riposare per un’ora. Stringetele tra le mani per far cadere tutta l’acqua di vegetazione. Sciacquatele e strizzatele bene.

Ponetele in una terrina, oleate la superficie delle melanzane e infornate a 200°C per circa 1 ora.

Sfornate, fate intiepidire e prendete solo la polpa delle melanzane, raschiandola con un cucchiaio. Inserite in un frullatore la polpa di melanzane, il formaggio vegano, l’olio, l’origano, l’aglio, il pepe e il basilico. Azionate il frullatore fino a quando avrete un composto omogeneo.

Raccogliete la crema di melanzane in un contenitore. Ora potrete sbizzarrirvi nell’adoperare a vostro piacimento questa delizia estiva.

Scopri tante altre gustosissime ricette nei libri di Teresa Tranfaglia!


Teresa Tranfaglia
Teresa Tranfaglia (biografia e libri), laureata in Pedagogia e Vigilanza Scolastica, è autrice di testi che suggeriscono come affrontare le... Leggi la biografia
Teresa Tranfaglia (biografia e libri), laureata in Pedagogia e Vigilanza Scolastica, è autrice di testi che suggeriscono come affrontare le intolleranze alimentari. Esperta di macrobiotica e alimentazione naturale, da circa trent’anni si occupa di intolleranze, in particolare, al glutine e alla caseina. Con Macro Edizioni ha scritto:... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto