Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Cure Alternative

7 rimedi davvero efficaci contro la gastrite

Cure Alternative

7 rimedi davvero efficaci contro la gastrite

Cure Alternative

7 rimedi davvero efficaci contro la gastrite
56 condivisioni

La gastrite è un disturbo molto comune che causa reflusso e acidità di stomaco. Ecco 7 rimedi naturali e senza controindicazioni e che agiscono in breve tempo contro la gastrite, il reflusso gastrico e l'acidità di stomaco.


Redazione ViverSano.net

La gastrite è un disturbo molto comune che causa reflusso e acidità di stomaco. Alcune persone soffrono di questo disturbo solo in seguito a un pasto abbondante, ma in alcuni casi la gastrite può essere cronica e peggiorare in modo significativo la qualità della vita.

Il reflusso gastrico, oltre a causare fastidio e bruciore, irrita notevolmente la mucosa dell'esofago e può nel tempo compromettere l'integrità della mucosa del tratto digerente.

Generalmente ai soggetti che soffrono di gastrite viene consigliato di mangiare lentamente e stando seduti, di evitare di coricarsi subito dopo i pasti per sfavorire il reflusso e di non consumare cibi che favoriscono l'acidità di stomaco o che rallentano la digestione. Tra gli alimenti sconsigliati a chi soffre di reflusso troviamo il caffè, il vino e gli alcolici in genere, le bevande calde e i fritti.

Per chi soffre spesso di gastrite, reflusso e acidità di stomaco, il consiglio è quello di parlarne con il medico che prescriverà opportune visite ed esami per determinare la causa dei sintomi e deciderà il percorso terapeutico più appropriato. In accordo con il proprio medico o in caso di disturbi digestivi che si presentano saltuariamente è possibile ricorrere a rimedi naturali contro la gastrite, che aiutano a stare meglio in breve tempo senza particolari controindicazioni.

Gli alginati

L'acido alginico è una sostanza naturale che si estrae da alcune specie di alghe. I prodotti a base di alginato sembrano essere uno dei rimedi naturali più efficaci contro il reflusso e l'acidità di stomaco anche nei soggetti in cui il disturbo si presenta frequentemente.

Gli alginati, infatti, assunti immediatamente dopo i pasti creano una mucillagine viscosa che funge da barriera fisica. Oltre a evitare il reflusso, le mucillagini proteggono la mucosa dall'acidità. I prodotti a base di alginati si acquistano in erboristeria e in farmacia, si trovano generalmente in compresse e non presentano controindicazioni

La liquirizia

La radice di liquirizia sembra essere un ottimo rimedio naturale per i sintomi della gastrite, grazie al contenuto di glicirrizina. L'estratto di liquirizia può essere assunto sotto forma di compresse o capsule, acquistabili in erboristeria. L'assunzione di liquirizia è fortemente sconsigliata in caso di ipertensione.

Finocchio

I semi di finocchio sono un rimedio naturale contro la digestione lenta e possono aiutare in caso di gastrite e reflusso se assunti regolarmente. Per godere dei benefici dei semi di finocchio contro la gastrite, si consiglia di preparare un decotto ponendo due cucchiai colmi di semi di finocchio in un litro d'acqua: portate a bollore l'acqua e dopo circa tre minuti spegnete e lasciate raffreddare. Filtrate il decotto, aggiungete il succo di mezzo limone e travasate in una bottiglia di vetro. Bevete l'infuso tutti i giorni per almeno un mese nel corso della giornata, anche durante i pasti, per migliorare la digestione.

Finocchio: benefici dei semi, proprietà e ricette

 

Camomilla

L'infuso di camomilla è molto utile per calmare i sintomi della gastrite, anche grazie alla sua azione antispastica. In caso di reflusso o acidità di stomaco che si presentano sporadicamente, è possibile quindi bere una tazza di infuso tiepido di camomilla. Data l'azione leggermente sedativa di questa pianta, se ne consiglia il consumo nelle ore serali. La camomilla non presenta particolari controindicazioni e può essere assunta anche dai bambini.

Camomilla: le proprietà di un efficace rimedio naturale

 

Malva

Anche la malva, come la camomilla, è indicata per calmare i sintomi di reflusso e acidità di stomaco che si presentano saltuariamente ed è un rimedio naturale particolarmente efficace in caso di crampi allo stomaco. La malva contiene inoltre mucillagini che proteggono le mucose dall'azione acida dei succhi gastrici. La malva non ha controindicazioni e può essere assunta sotto forma di infuso tiepido dopo il pasto o prima di andare a dormire.

Succo di aloe

Il succo di aloe ha un'azione antinfiammatoria che può rivelarsi utile in chi soffre di gastrite, acidità di stomaco e reflusso. Il succo di aloe si trova facilmente in commercio e si consuma puro o diluito in acqua o succhi di frutta. Un misurino di succo di aloe, preso al mattino, può migliorare in modo significativo i sintomi della gastrite.

Bicarbonato di sodio

Se soffrite di acidità di stomaco in seguito a un pasto abbondante e il vostro non è un disturbo cronico, potete ricorrere al bicarbonato di sodio come rimedio naturale contro il reflusso. Sciogliete un cucchiaino di bicarbonato in un bicchiere d'acqua, da assumere al bisogno.

Bicarbonato: tutti gli usi

 

Scritto da Tatiana Maselli per ViverSano.net


Redazione ViverSano.net
ViverSano.net è un sito dedicato al benessere naturale, alla sana alimentazione e alle cure naturali. Collaboriamo con esperti nutrizionisti,... Leggi la biografia
ViverSano.net è un sito dedicato al benessere naturale, alla sana alimentazione e alle cure naturali. Collaboriamo con esperti nutrizionisti, naturopati, erboristi e foodblogger, con lo scopo di diffondere anche nel nostro Paese la cultura del "Vivere-Sano", spesso sottovalutata e poco considerata. Semplici azioni quotidiane come una sana... Leggi la biografia

56 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto