Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Crescita Personale

Cambia la tua vita in 10 passi

Crescita Personale

Cambia la tua vita in 10 passi

Crescita Personale

Cambia la tua vita in 10 passi
140 condivisioni

Non ti piace il tuo lavoro, la tua casa o il tuo stipendio? Puoi cambiare. Basta volerlo davvero, impegnarsi e conoscere gli strumenti giusti per riuscirci. Ecco 10 suggerimenti per cambiare la tua vita in meglio!


Tatiana Berlaffa

A tutti capitano dei momenti in cui la vita sembra non andare per il verso giusto. Molti si rassegnano e non modificano nulla, mentre altri si rimboccano le maniche e cambiano vita.

Se vuoi far parte della seconda categoria, Sarah Knight, già autrice del Best Seller Il Magico Potere di Sbattersene il Ca**o, ti spiega come fare nel suo nuovo libro 'Come Aprire l'Ombrello Quando Piove Mer*a'.

Nella sua prima opera, la Knight ci ha spiegato come 'riordinare la nostra mente', eliminare quello che non ci piaceva o non volevamo fare e mantenere solo quello a cui davvero valeva la pena di dedicarci per il resto della nostra vita.

Ma non è detto che, se decidiamo di dedicarci a qualcosa siamo poi realmente in grado di farlo.

Vuoi un nuovo lavoro? Vuoi scrivere un libro? Vuoi trasferirti all'estero? 

Cosa devi fare per raggiungere il tuo obiettivo e trasformare davvero la tua vita? 

 

 

Cambia vita anche tu in 10 passi

1. Stabilisci il tuo obiettivo

''Non esiste vento favorevole al marinaio che non sa dove andare'' recita un vecchio detto. Ed è proprio così. Una volta eliminate le cose che non vuoi fare e che non sono indispensabili (esiste sempre qualcosa che è necessario fare e che non possiamo delegare, ma sforziamoci di ridurlo al minimo), scegli l'obiettivo che vuoi raggiungere.

Sii lungimirante. Immaginati tra 10 anni e pensa a cosa vuoi davvero modificare da qui ad allora.

Una volta stabilito il 'Macro-obiettivo', suddividilo in piccoli passi e stabilisci anche i tempi in cui vuoi raggiungere gli obiettivi intermedi.

Il consiglio è quello di scrivere questa 'tabella di marcia' e di rileggerla tutti i giorni per avere ben presente la direzione e correggere il tiro se necessario. Scrivere aiuta il cervello a rielaborare e a cercare soluzioni per portarti dove vuoi e cambiare davvero vita.

2. Organizza le tue giornate

Ci sono persone che, all'udire la sola parola 'pianificazione', 'organizzazione', 'agenda', sentono mancare il respiro. Organizzare la giornata per loro è sinonimo di 'rinchiuderli in prigione', 'togliere loro la libertà' impedire loro di vivere serenamente.

Ad esclusione dell'attività lavorativa, questi individui preferiscono decidere all'ultimo cosa fare in tutto il resto del tempo.

Fai anche tu parte di questa categoria? Non c'è nulla di male in questo. Però, è stato provato che, pianificando le proprie attività, si riescono a fare le cose che davvero vogliamo e con meno stress. Non si tratta certo di diventare ossessivi, ma di scegliere bene le cose a cui dedicarsi e di deciderlo in anticipo per non lasciarsi 'fuorviare' da altro.

Quindi, se non l'hai già, compra un'agenda!

3. Cronometra le tue attività

Se non sei esperto di gestione del tempo, se arrivi spesso in ritardo o se non sai quantificare quante ore impieghi per andare da A a B, è il momento di imparare a farlo. Il metodo per diventare 'campioni di gestione del tempo' è cronometrare le proprie attività. All'inizio ti ritroverai a calcolare anche quanto impieghi a lavare i piatti dopo aver pranzato ma poi, quando questo ti sarà più chiaro, ti verrà molto più facile organizzare le tue giornate.

4. Scegli le priorità

Pianificare le giornate non significa fare più cose. Significa farne meno ma quelle giuste, davvero utili. 

Per ogni giornata scegli 3 priorità (questo vale anche per il lavoro) e assicurati di svolgerle entro sera.

Un consiglio: Falle il prima possibile, correrai meno il rischio di dimenticarle o di avere dei contrattempi durante la giornata.

5. NO Multitasking

Per molto tempo si è pensato che il Multitasking fosse una dote da ricercare e premiare. In realtà, ormai è appurato, il multitasking ti consente sì, di fare più cose, ma di farle male.

Il nostro cervello non può concentrarsi su più cose contemporaneamente. Se lo fa, è perennemente distratto, si affatica e non svolge i compiti al meglio delle sue possibilità.

Un consiglio: Quando devi svolgere attività davvero importanti, metti il tuo Smartphone in modalità aereo per non essere distratto.

SCARICA 4 ESTRATTI OMAGGIO DEL LBRO!

 

6. Tieni d'occhio chiavi, cellulare e portafoglio

Avere il controllo sulla propria vita (e condurla verso il tuo obiettivo) passa anche dall'avere il controllo sulle piccole cose.

3 oggetti particolarmente importanti nella nostra vita sono chiavi, cellulare e portafoglio. Se immagini di perdere anche uno solo di questi, sai che dovrai affrontare problemi, ritardi e seccature per recuperare tutto quello che contengono e tornare alla normale routine.

Metaforicamente questi 3 oggetti rappresentano 'strategia, concentrazione e impegno'. Senza questi 3 oggetti e ciò che rappresentano non puoi andare da nessuna parte.

7. Gestisci la quotidianità

Anche se il tuo obiettivo ti fa battere il cuore e vorresti dedicarti ogni giorno solo a quello, nella vita hai senz'altro alcune incombenze da sbrigare che non riguardano direttamente ciò che vuoi raggiungere ma che non sono prorogabili e che ti permettono di vivere bene.

Ammettiamo che il tuo obiettivo sia cambiare lavoro. Al momento però, continui a svolgere la tua attività abituale, hai una famiglia a cui badare e svolgi anche le faccende di casa. 

E' possibile che spesso ti ritrovi a gestire tutte quelle faccende e non ti resti il tempo per dedicarti al tuo obiettivo. Compila 3 liste. Nella prima, scrivi tutte le cose che devi fare quotidianamente, che fanno parte della tua routine e che non puoi evitare. Nella seconda, mettile in ordine di importanza e nella terza, giorno per giorno, scrivi quelle che devi assolutamente fare. Le altre, puoi spostarle al giorno successivo.

Scommettiamo che la terza lista non contiene tutte quelle della prima?

8. Prendi delle pause

La nostra mente e il nostro corpo non possono 'viaggiare sempre a mille', essere produttivi ed efficienti e non dare mai segni di cedimento. Questo è impossibile.

È fondamentale programmare delle pause durante la giornata e anche durante l'anno, dopo periodi di lavoro intensi.

Questo non toglierà tempo al raggiungimento del tuo scopo, bensì, ti permetterà di ricaricare le energie e avere nuove idee per portare avanti quello che vuoi.

9. Gestisci il denaro

Alcuni degli obiettivi che molti di noi desiderano raggiungere riguardano, in maggiore o minor parte, il denaro. La gestione del denaro, proprio come quella del tempo, non deve essere lasciata al caso.

Per raggiungere l'obiettivo di comprarti le scarpe dei tuoi sogni che al momento non puoi permetterti, ad esempio, dovrai elaborare una strategia che ti consenta di spendere di meno e risparmiare di più.

Può essere utile valutare il costo dell'oggetto desiderato e suddividerlo in parti più piccole. Ogni giorno (o ogni settimana) puoi mettere da parte quella piccola cifra che, dopo un po' di tempo, ti condurrà a poterti permettere quello che vuoi. Come? Ad esempio così:

10 euro al giorno = porto il pranzo da casa invece di andare al bar

Gli esempi sono infiniti. Puoi trovare tu il modo migliore di risparmiare che corrisponde alle tue esigenze.

10. Impara a delegare

In qualsiasi modo tu voglia cambiare la tua vita, non potrai mai arrivarci se pretendi di avere il controllo su tutto e di 'fare tutto' tu. Chi è a capo di un'azienda o di una piccola struttura lo sa. È indispensabile delegare agli altri alcune attività e mantenere per sè la parte di supervisione e di decisione.

Questo vale anche in una famiglia, tra amici, nel rapporto di coppia. Impara a dare spazio agli altri, chiedi esplicitamente di aiutarti tutte le volte che serve, affida loro delle mansioni e lascia che svolgano le mansioni possibili per alleggerirti.

Ne guadagnerai in tempo e salute. E potrai davvero cambiare vita. 


Tatiana Berlaffa
Il mondo della comunicazione è il mio lavoro e la mia passione.Scrivo come blogger, giornalista freelance e social media editor.Prima di scrivere... Leggi la biografia
Il mondo della comunicazione è il mio lavoro e la mia passione.Scrivo come blogger, giornalista freelance e social media editor.Prima di scrivere di qualsiasi cosa, la provo in prima persona.Sono appassionata di tematiche legate al benessere e alla crescita personale. Amo le novità, viaggiare da sola e imparare lingue straniere.Tra i miei... Leggi la biografia

140 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto