Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Crescita Personale

Il magico potere di sbattersene in 5 passi

Crescita Personale

Il magico potere di sbattersene in 5 passi

Crescita Personale

Il magico potere di sbattersene in 5 passi
98 condivisioni

Sbattersene sembra essere la soluzione per vivere meglio. Non dire sempre sì e non fare cose contro voglia è il metodo definitivo per essere più felici. Finalmente inizierai a dare importanza solo a ciò che ti piace e che ti interessa davvero e non ti occuperai più di cose inutili o per te non fondamentali. Secondo Sarah Knight, autrice del best-seller 'Il Magico Potere di Sbattersene il Ca..o', spesso perdiamo tempo (che non abbiamo) a fare cose che non abbiamo voglia di fare con persone che non ci piacciono.


Tatiana Berlaffa

Sbattersene sembra essere la soluzione per vivere meglio.

Non dire sempre sì e non fare cose contro voglia è il metodo definitivo per essere più felici.

Finalmente inizierai a dare importanza solo a ciò che ti piace e che ti interessa davvero e non ti occuperai più di cose inutili o per te non fondamentali.

Secondo Sarah Knight, autrice del best-seller 'Il Magico Potere di Sbattersene il Ca..o', spesso perdiamo tempo (che non abbiamo) a fare cose che non abbiamo voglia di fare con persone che non ci piacciono.

SCOPRI SUBITO IL MAGICO POTERE DI SBATTERTENE

  

Ti ritrovi nella descrizione? Non preoccuparti, sei in buona compagnia. Se hai già sentito parlare di 'decluttering' saprai che si tratta di eliminare il superfluo dalla tua casa. Il sistema di Sarah Knight propone, allo stesso modo, di togliere ciò che non serve più dalla nostra mente. Come oggetti, indumenti e ricordi di viaggio inutili che ingombrano le nostre abitazioni devono uscire dalla porta per non entrarci mai più, così devono andarsene dalla mente i pensieri, le incombenze e gli impegni che ci appesantiscono la vita.

Ma perché è così importante 'fare pulizia' in casa e nella mente e tenere soltanto ciò che davvero ci piace o ci serve? Eliminare ciò che è vecchio, non voluto o inutilizzabile ci consente di liberare spazio e far entrare 'il nuovo’. Questo accade in casa ma anche nella vita.

LEGGI L'INTERVISTA ALL'AUTRICE

  

Consumismo e accumulo

Negli ultimi decenni si è verificato un fenomeno sociale di consumismo tale che ci ha indotti ad accumulare molte più cose di quelle di cui avessimo realmente bisogno in una vita intera. Le nostre case sono ingombre di oggetti ed esiste addirittura una 'sindrome da accumulo' che toglie, alle persone che ne soffrono, spazi vitali. Proprio in seguito a questo, si sono sviluppate anche correnti di pensiero diametralmente opposte come, ad esempio, quella del cosiddetto 'minimalismo', che propone uno stile di vita in cui gli oggetti presenti siano pochi e solo quelli davvero ‘essenziali'.

Senza arrivare a nessuno di questi due estremi, certo è che 'liberarci' da ciò che è inutile può solo portarci dei grossi benefici. Innanzitutto, in termini di tempo ed energia. Hai presente quanto tempo impieghi per cercare quella cosa che non ricordi più dove hai riposto? Ecco. E' tutto tempo che risparmierai quando avrai meno cose e quando avrai attribuito una collocazione precisa agli oggetti della tua casa che hai scelto di tenere.

Così accade nella tua mente. Se c'è solo quello che è realmente importante, ne guadagni in lucidità, efficienza e, soprattutto, gioia. Il 'decluttering' nella tua mente, è quindi ancora più importante di quello nella tua casa. I due processi possono anche essere collegati. Spesso, infatti, si consiglia di partire dall'eliminazione del superfluo in casa e poi di passare a quello mentale, 'interiore' ed emotivo.

Ne 'Il Magico Potere di Sbattersene il Ca..o', l'autrice ci propone di immaginare la nostra mente proprio come una 'rimessa' nella quale vengono depositati pensieri, emozioni e sbattimenti (da fare o da non fare). Come nella tua abitazione, anche nella mente lo spazio non è illimitato. Decidere di occuparti di una cosa, obbligatoriamente, ti porta a tralasciarne un'altra. Dire di no a qualcosa ti permette di dire di sì a qualcos'altro, anche solo a un po' di riposo e relax, che non è male, vero?

Certo, ci sono alcuni 'sbattimenti' che vale la pena di fare, come quelli nei confronti di figli o guadagnare il necessario per vivere. Ma, anche tra quelli, devi scegliere, non c'è spazio per tutti.

Un buon metodo per selezionare è fare un 'Budget degli sbattimenti'. Proprio come quando risparmi per un certo periodo di tempo per poterti acquistare un oggetto tanto desiderato o per poter fare un bel viaggio, puoi 'stabilire un budget' per gli sbattimenti e le attività che puoi e vuoi fare.

SCARICA SUBITO 4 ESTRATTI OMAGGIO DEL LIBRO!

  

Un esempio concreto

Pensa alle attività che ti vengono proposte come ad un’equivalenza:

  • ti propongono di uscire proprio la sera che avevi previsto di guardare la tua serie TV preferita.

Serata fuori con gli amici = serata a casa a vedere la serie TV preferita

Inizia a porti le giuste domande. Se fai una cosa, non puoi fare l'altra. Probabilmente il primo pensiero che ti verrà in mente è che non vuoi ferire i sentimenti dei tuoi amici. Ma i tuoi di sentimenti? Sicuro che, accettando, non sarai invece frustrato, magari non ti divertirai nemmeno e non rimpiangerai la serata che avresti voluto passare a guardare la serie TV? La serata è così importante da non poter essere rinviata? Oppure, in realtà hai molta voglia di vederli, è da tanto tempo che non organizzate una serata insieme e quest’invito dell’ultimo minuto ti fa davvero piacere. Valuta bene cosa vuoi davvero fare, ripassa mentalmente i passi del 'Magico Potere di Sbattersene il Ca..o' riportati qui sotto e poi decidi.

Il Magico Potere di Sbattersene il Ca..o in 5 passi

 

1. Renditi conto che hai una quantità di energie, tempo e finanze limitati

Non puoi fare tutto, essere gentile con tutti e dire sempre sì. Il metodo di Sbattersene il Ca..o per migliorare la vita prevede che tu arrivi a dire no tutte le volte che è necessario.

2. Non preoccuparti di quello che pensano gli altri

Spesso è uno dei principali problemi. Non vuoi essere (e non vuoi sembrare) una 'brutta persona'. In questo modo finisci però per dire o fare cose che non vorresti davvero. Qualsiasi cosa pensino gli altri, è affar loro. Non potrai mai far cambiare idea a qualcun altro. Tanto vale sbattersene fin dall'inizio, chiederti e capire se davvero vuoi fare quella cosa, e agire di conseguenza senza dubbi o rimpianti.

3. Impara a comunicare senza comportarti da stronzo

Quest'aspetto è molto importante. Vuoi scegliere le cose di cui occuparti, non perdere tempo dietro a quello che non ti interessano, vuoi migliorare la tua vita. Per fare questo (senza comportarti da stronzo) però, bisogna imparare a comunicare bene. Quali sono le due regole da seguire?

  1. Essere sincero.
  2. Essere gentile.

In questo modo le persone capiranno davvero le tue motivazioni e ti apprezzeranno e rispetteranno ancora di più.

4. Decidi per quali cose non sbatterti

Quando ti viene proposto qualcosa che richiede un certo grado di 'sbattimento' (fatica, impegno, tempo, denaro), prima di rispondere, prenditi una pausa. Rispondendo subito rischi di cadere in vecchi automatismi che ti spingono a dire sempre sì. Basterà un semplice: 'devo pensarci un attimo', 'devo controllare i miei impegni', 'ti faccio sapere' per permetterti di vedere la situazione in modo più distaccato e decidere in tutta calma.

5. Sbattitene

Una volta deciso per quali cose non vale la pena di sbatterti, e quali cose meritano un 'No' come risposta, quello che resta da fare è sbattersene. Ricorda che è un tuo diritto. E migliora la vita, sul serio!

Hai scelto? Perfetto. Con il tempo e con l'esercizio, imparerai a decidere in modo più veloce ma, per ora, ricordati che prima di rispondere qualsiasi cosa, puoi sempre prenderti una pausa.


 

Video: Il magico potere di sbattersene il Ca**o

Per guardare il video con i sottotitoli in italiano: andare su impostazioni (rotellina) selezionare "sottotitoli" e poi selezionare la lingua "italiano".


 

Come scegliere di cosa sbattersene: le categorie

Il metodo non fa una piega. Ma se hai ancora qualche dubbio su come scegliere quello per cui vale la pena di sbattersi e quello di cui sbattersene, niente paura. 'Il Magico Potere di Sbattersene il Ca..o' ha pensato anche a questo.

Sarah Knight suddivide in categorie tutti i nostri possibili sbattimenti:

  • COSE
  • LAVORO
  • AMICI, CONOSCENTI E SCONOSCIUTI
  • FAMIGLIA

Cose

Questa categoria è presa in considerazione all’inizio perché è la più semplice da affrontare. Comprende oggetti e concetti inanimati che non possono esprimere un'opinione su quello che stai facendo.

Lavoro

Più complicata della precedente, riguarda tutta la sfera professionale (compresi i colleghi e il capo).

Amici, conoscenti e sconosciuti

Il livello di difficoltà sta salendo, te ne sarai accorto. Qui ci sono tante persone di cui ti importa e che non vuoi ferire. Con sincerità e gentilezza questo però non capiterà, ricorda il passo n. 3.

Famiglia

Eccoci alla categoria più difficile. Ma, anche per questa, esistono dei modi per scegliere adeguatamente e per non doversi sbattere per tutti e in tutte le occasioni.

Ti ho convinto? Ti sembra difficile selezionare i tuoi 'sbattimenti' all'interno delle categorie? Se hai ancora dubbi, per approfondire, non ti resta che leggere 'Il Magico Potere di Sbattersene il Ca..o' e imparerai in modo pratico come scegliere quello per cui vale la pena di sbattersi.

Troverai anche tanti casi su cui metterti alla prova (senza barare), tanti esempi di come puoi impiegare il tempo (che hai risparmiato) in modo costruttivo e che ti porti gioia e dei sondaggi su quello che davvero 'pensano le persone' degli altri (ad esempio le mamme). Ma, soprattutto, guadagnerai una buona dose di felicità in più. 

SCARICA SUBITO 4 ESTRATTI OMAGGIO DEL LIBRO!

  

Il Magico Potere di Sbattersene il Ca**o - LIBRO

Come smettere di perdere tempo (che non hai)
a fare cose che non hai voglia di fare
con persone che non ti piacciono.

ANCHE IN VERSIONE EBOOK

 


Tatiana Berlaffa
Il mondo della comunicazione è il mio lavoro e la mia passione.Scrivo come blogger, giornalista freelance e social media editor.Prima di scrivere... Leggi la biografia
Il mondo della comunicazione è il mio lavoro e la mia passione.Scrivo come blogger, giornalista freelance e social media editor.Prima di scrivere di qualsiasi cosa, la provo in prima persona.Sono appassionata di tematiche legate al benessere e alla crescita personale. Amo le novità, viaggiare da sola e imparare lingue straniere.Tra i miei... Leggi la biografia

98 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto