Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Alimentazione e Diete

Frullati disintossicanti per l'inverno: consigli e ricette

Alimentazione e Diete

Frullati disintossicanti per l'inverno: consigli e ricette

Alimentazione e Diete

Frullati disintossicanti per l'inverno: consigli e ricette
22 condivisioni

I frullati disintossicanti sono un ottimo modo per aiutare i meccanismi di pulizia naturali del vostro corpo tramite la rimozione di tossine e la stimolazione del rinnovamento, in tutte le stagioni in particolare in inverno.


Redazione Web Macro

I frullati disintossicanti sono un ottimo modo per aiutare i meccanismi di pulizia naturali del vostro corpo tramite la rimozione di tossine e la stimolazione del rinnovamento, in tutte le stagioni in particolare in inverno.

Gli smoothie detox possono essere caldi e speziati, ricchi di elettroliti, con poche calorie, asprigni, carichi di enzimi, idratanti, alcalinizzanti, pieni di fibre depurative e/o ricchi di cibi verdi che solitamente sono molto nutrienti per il corpo. Nutrienti da includere sono fluidi che bilanciano il potassio e le vitamine idrosolubili come la vitamina C e le vitamine del gruppo B, che hanno bisogno di essere fornite più frequentemente, specialmente quando state bevendo molti liquidi. (Anche i succhi sono molto importanti per la nostra alimentazione).

Quali ingredienti utilizzare per preparare frullato disintossicante?

Ingredienti disintossicanti per una perfetta dieta detox: mele, pepe di Cayenna, zenzero, limoni, aceto di sidro di mele, ananas, cetrioli, sedano, banane, pompelmi, acqua di cocco, semi di chia, succo di aloe vera, bietole, anguria, melone di Cantalupo, carote, cavolo nero, spinaci, kiwi, mirtilli, spirulina e avena.

La disintossicazione è la fase più importante in qualsiasi viaggio del benessere

Rappresenta un punto d’inizio. Non ci si “depura” solo con una dieta o con alimenti che si mangiano, ma anche in un senso fisico ed emotivo. Ora è il momento perfetto per analizzare veramente il vostro attuale stato di benessere, stabilire obiettivi realistici e avere una strategia per raggiungere questi risultati. Questi possono essere semplici, come migliorare la vostra alimentazione aggiungendo un frullato alla settimana, o variati per includere obiettivi sul movimento fisico, la gestione dello stress, l’equilibrio tra lavoro e vita e altro ancora. (Scopri i poteri curativi dei frullati verdi)

Superare lo stress e la stanchezza con i frullati detox

Gli ambienti della vita moderna e le attività affaticano molto il nostro corpo attraverso lo stress, l’inquinamento, le pessime scelte di alimentazione, la mancanza di sonno e l’abuso di alcol, i cibi industriali e altro ancora. La disintossicazione è l’opportunità che avete per ricominciare e riprendere a costruire il vostro corpo dall’interno, attraverso alimenti vegetali e ricchi a livello nutritivo. La disintossicazione è un momento per risistemare, riflettere ed eliminare qualsiasi ostacolo dalla vostra vita. Ascoltate i segnali del vostro corpo e valutate onestamente quello che gli state dando. 

Cibi da evitare durante la disintossicazione

Questi alimenti dovrebbero essere ridotti, se non eliminati, durante la fase di disintossicazione:

  • alcol
  • zuccheri raffinati
  • carboidrati raffinati come farina bianca
  • caffeina
  • latticini e altri prodotti animali se non siete vegani
  • sostanze chimiche sottoforma di dolcificanti e coloranti artificiali e altri ladri di benessere.

La disintossicazione in realtà può farvi stare peggio prima di farvi stare meglio

Eh sì. Fate il confronto con quando ricevete un massaggio profondo e il massaggiatore vi dice di bere molta acqua le ore seguenti per aiutarvi a eliminare le tossine che potrebbero essere state rilasciate nel vostro sistema tramite la stimolazione manuale. Quelle tossine liberate potrebbero farvi sentire uno schifo prima di esser espulse dal corpo. Perciò cercate di non scoraggiarvi se vi sentite molto stanchi o di malumore nei primi giorni o settimane del vostro viaggio. Abbracciate il potere del pensiero positivo. Per fortuna abbiamo un sistema di disintossicazione naturale del nostro corpo. (Puoi disintossicarti anche utilizzando la terapia chelante)

L’importanza dell’acqua durante le fasi di depurazione

Rimanere idratati bevendo molta acqua purificata, di sorgente o acqua di cocco è la miglior abitudine disintossicante che possiate avere. L’idratazione incoraggia il corpo a rimanere nella modalità disintossicante produttiva. Ascoltate i segnali naturali del vostro corpo di sete e fame. La disintossicazione è un momento per imparare a riprendere confidenza con il vostro organismo e risvegliarvi davvero ed essere consapevoli della meravigliosa e magnifica macchina che esso è. Ascoltate, imparate ed esercitatevi a essere presenti nel momento, specialmente quando state mangiando e bevendo.

Ricette di frullati disintossicanti (o detox smoothie)

Per iniziare un periodi di depurazione ecco alcune ricette di frullati depurativi per disintossicare l'organismo e ritrovare la forma perduta.

FRULLATO "BRILLANTE INIZIO VERDE" (ricetta tratta dal libro 365 Frullati Vegan)
Cominciate la vostra giornata con questo mix allegro, speziato e altamente nutriente di cavolo nero e frutta. Il limone e il pepe di Cayenna vi faranno subito entrare nella modalità disintossicante. Questo schiumoso frullato verde fa cominciare la giornata con dolcezza.

Ingredienti:

  • 70 g. di cavolo nero tagliato a pezzi
  • 30 g. di uva verde
  • 1 arancia pelata a spicchi
  • 1 banana
  • 120 ml di acqua di cocco (o bevanda di riso al cocco)
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 2-3 pizzichi di pepe di Cayenna
  • 6 cubetti di ghiaccio
  • UN TOCCO IN PIU': 1 cucchiaio di succo di aloe vera

Preparazione: frullate tutto assieme a velocità crescente finché il frullato non diventa omogeneo. Per una sorsata ancora più fresca provate una banana congelata (è sufficiente metterla nel freezer a pezzi 24 ore prima)!

FRULLATO SOLARE RINFRESCANTE ALLA MELA VERDE (ricetta tratta dal libro 365 Frullati Vegan)
Lasciate entrare il sole attraverso ogni sorso di questo rinfrescane frullato pieno di mela e limone depurativi e di cetriolo emolliente.

Ingredienti:

  • 100 g. di mela verde a pezzetti
  • 50 g. di cetriolo a cubetti congelato (prepararlo 24 ore prima)
  • 2 kiwi sbucciati
  • 2 chiacchi di succo di limone
  • 60 ml di acqua di cocco (o bevanda di riso al cocco)
  • ghiaccio a piacere
  • UN TOCCO IN PIU': foglie di menta

Preparazione: frullate tutto assieme a velocità crescente finché il frullato non diventa omogeneo. Se il composto è troppo ghiacciato, aggiungente un po' di acqua.


PERA ALLO ZENZERO (ricetta tratta dal libro Super Frullati)
Il colore verde di qeusto frullato può fare comprendere i benefici nutrizionali, ma la frutta e lo zenzero sono i soli sapori che si sentono. Per massimizzare la dolcezza, fate maturare più che potete le pere, fino a che non sono morbide.

Ingredienti:

  • 300 g. di pere mature a cubetti
  • 40 g. di more fresche o congelate
  • 2 cucchiaini di zenzero fresco sminuzzato e pelato
  • 150 gr. di spinaci congelati tagliati
  • 400 ml di latte di mandorla non dolcificato
  • UN TOCCO IN PIU': aggiungete 2 cucchiai di semi di canapa per una dose in più di grassi salutari e proteine.

Preparazione: frullate tutto assieme a velocità crescente finché il frullato non diventa omogeneo.

Scopri qui altre 7 ricette di Frullati con verdure crude.

Vuoi conoscere i 5 passi Macro per rimetterti in forma? Scarica Vivere Macro e scopri come! Basta iscriversi alla newsletter.

I 5 passi per tornare in forma!

Il nuovo numero di Vivere Macro, per tutti gli iscritti alla nostra newsletter.

Iscriviti e ricevilo subito anche tu!


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

22 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto