Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Alimentazione e Diete

SuperFood: Bacche di Maqui, scopri proprietà e benefici del supercibo antiossidante per eccellenza

Alimentazione e Diete

SuperFood: Bacche di Maqui, scopri proprietà e benefici del supercibo antiossidante per eccellenza

Alimentazione e Diete

SuperFood: Bacche di Maqui, scopri proprietà e benefici del supercibo antiossidante per eccellenza

Le bacche di maqui devono la loro fama al fatto che, attualmente, hanno i livelli di antiossidanti più alti di qualsiasi altra frutta testata e anche più alti dell’açaí in termini di contenuto di antocianine.


Redazione Web Macro

Spesso chiamate “i mirtilli delle foreste pluviali”, le bacche di maqui sono bacche che crescono in modo prolifico in certe aree del Sudamerica.

Il loro colore è assai intenso e vivace e può trasformare un frullato pallido in una sorprendente creazione viola che sembra brillare.

Per quanto riguarda il sapore, sono molto leggere, specialmente essiccate; in effetti alcune persone dicono di non riuscire a sentirle per nulla.

Da un punto di vista dei frullati, ciò le rende un ingrediente molto versatile che può andare bene in qualsiasi bevanda come elemento aggiunto.

Acquistare

Le bacche di maqui si ossidano abbastanza velocemente, perciò bisogna fare molta attenzione al processo commerciale per preservarne gli elementi nutritivi. Per questa ragione, la polvere essiccata congelata di maqui è la scelta migliore per avere il massimo della nutrizione.

Le bacche vengono raccolte, spremute velocemente e macinate e poi congelate essiccate (un processo di essicazione che, come suggerisce il nome, usa temperature molto fredde per estrarre l’umidità senza danneggiare i nutrienti). Con questo metodo, gli elementi nutritivi vengono messi in stand-by fino a che non tornano in contatto con l’acqua… o con un frullato!

La polvere di maqui è solubile in acqua, perciò non è necessario frullarla e non c’è bisogno di tenerla in frigorifero; basta con­servarla in un posto fresco, asciutto e al riparo dalla luce.

I benefìci della bacche di maqui

Le bacche di maqui devono la loro fama al fatto che, attualmente, hanno i livelli di antiossidanti più alti di qualsiasi altra frutta testata e anche più alti dell’açaí in termini di contenuto di antocianine.

Questo rende le bacche di maqui uno strumento eccezionale dell’arsenale contro l’invecchiamento, aiutando a neutralizzare i radicali liberi e a promuovere la circolazione.
Contengono anche tante vitamine, soprattutto vitamina C, e sono naturalmente povere di zucchero.

Porzioni: 2 cucchiaini di polvere di maqui.

Sostituti

La bacca di maqui ha un sapore deli­cato perciò qualsiasi sostituzione servirebbe più a rimpiazzarne gli incredibili benefìci che non il sapore.

Ciononostante, le bacche di açaí, anche se non altrettanto ricche di antiossidanti, sono comunque ottime e possono essere usate come le bacche di maqui.

Si possono usare anche i mirtil­li come maqui “dei poveri” (dal punto di vista nutrizionale), visto che contengono circa un de­cimo degli antiossidanti delle bacche di maqui.

Leggi gli altri articoli riguardanti i SuperFood:

Vuoi un modo veloce e gustoso per mangiare più frutta e verdura? I Succhi e i Frullati fanno al caso tuo!

Potrebbero interessarti:


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto