Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Alimentazione e Diete

Dolcificanti naturali

Alimentazione e Diete

Dolcificanti naturali

Alimentazione e Diete

Dolcificanti naturali

In natura si possono trovare molti dolcificanti da preferire allo zucchero bianco o di canna industriale.

Ecco alcuni suggerimenti da adottare in cucina per rendere dolci le vostre ricette in maniera più naturale.


Redazione Web Macro

In natura si possono trovare molti dolcificanti da preferire allo zucchero bianco o di canna industriale.

Ecco alcuni suggerimenti da adottare in cucina per rendere dolci le vostre ricette in maniera più naturale.

Malto

Nelle culture orientali si pensava che questo fermentato di cereali avesse qualcosa di divino. Questo dolce sciroppo è ricco di sali minerali, malto-destrine e una piccola quantità di proteine.

I più equilibrati sono il malto di riso e il malto di orzo, ma per preparare dolci e biscotti vi consiglio di utilizzare il malto di mais o di grano che sono più dolci.

È da preferire l’uso quotidiano di malto derivato dalla fermentazione dei cereali che, essendo uno zucchero complesso, aiuta il nostro organismo a non creare un superlavoro del pancreas.

Miele

Considerato da sempre un alimento prezioso per il suo ricco apporto di vitamine e sali minerali è davvero un antibiotico e antibatterico naturale. Contiene più di duecento tra fattori probiotici e micronutrienti.

Ogni tipo di miele (castagno, acacia, eucalipto…) è quasi un medicamento. Scegliete quello vergine integrale che non ha subito centrifugazione e trattamenti termici.

Sciroppo di acero

Ingrediente che deriva dalla linfa di un tipo di acero (Acer saccharum). È un albero originario del Canada. Da 40 litri di linfa si può ottenere un solo litro di sciroppo. La linfa viene fatta colare dal tronco, raccolta e poi fatta bollire per eliminare l’acqua.

Esiste lo sciroppo d’acero di grado A (dal sapore delicato) e di grado B e C (raccolti a fine stagione e di sapore molto più intenso). Sia il succo di agave (vedi oltre) che lo sciroppo di acero sono zuccheri che apportano immediatamente energia all’organismo, quindi è meglio usarli saltuariamente.

Succo concentrato d’agave

Le sue proprietà furono scoperte dai nativi del Messico (chiamati Aztechi dai Conquistadores) centinaia di anni prima che gli Spagnoli arrivassero. Il succo concentrato d’agave è un dolcificante naturale.

Può essere usato per dolcificare qualsiasi tipo di bevanda, perché non ne altera il gusto, nei dolci da forno e anche nel muesli o nello yogurt.

La parte più pregiata dell’agave blu è rappresentata dai suoi zuccheri, che si possono definire una forma complessa di fruttosio, chimicamente detta inulina. Il contenuto di fruttosio/inulina è molto elevato soprattutto se paragonato con il saccarosio (zucchero bianco) che ne contiene solo il 50%.

Zucchero di canna integrale

La sua composizione è ricca di vitamine e sali minerali. Molti non amano utilizzarlo per dolcificare perché il retrogusto altera il sapore delle bevande. Per la consistenza e per il sapore è saltuariamente indicato per fare torte o biscotti con il suo deciso gusto di caramello.

Dovete però acquistare lo zucchero di canna tipo Panela o Rapadura o Mascobado oppure il Sucanat che sono davvero integrali e contengono sali minerali e vitamine. Li potete reperire nei negozi di alimentazione naturale, nelle erboristerie e nei negozi del commericio equo e solidale.

Succhi concentrati 

Per le vostre ricette anche i succhi concentrati di frutta, (mele, uva ecc..) possono essere utilizzati per dolcificare grazie semplicemente al fruttosio contenuto in essi. Fate però attenzione che non abbiano zuccheri artificiali aggiunti (occhio alle etichette).

Lasciaci un commmento qui sotto e dicci che ne pensi.


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto