Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Alimentazione e Diete

Crocchette facili e squisite a base di miglio, patate e rucola

Alimentazione e Diete

Crocchette facili e squisite a base di miglio, patate e rucola

Alimentazione e Diete

Crocchette facili e squisite a base di miglio, patate e rucola
409 condivisioni

Carnevale si avvicina, cresce la voglia di divertirsi e di rallegrare gli animi di grandi e piccini con una bella tavola imbandita, piena di piatti saporiti, deliziosi e sfiziosi. Quale cibo risulta più gradito e prelibato di un vassoio ricolmo di crocchette profumate? Nessuno resite alla loro bontà e alla golosa fragranza che da esse si propaga?


Teresa Tranfaglia

Carnevale si avvicina, cresce la voglia di divertirsi e di rallegrare gli animi di grandi e piccini con una bella tavola imbandita, piena di piatti saporiti, deliziosi e sfiziosi. Quale cibo risulta più gradito e prelibato di un vassoio ricolmo di crocchette profumate?Nessuno resite alla loro bontà e alla golosa fragranza che da esse si propaga? È proprio questa la ricetta che oggi propongo: crocchette a base di miglio, patate e rucola.

Sono facili da preparare e di grande successo a tavola. Faranno la felicità di tutti i commensali. Anche questa ricetta non contiene glutine, non contiene proteine del latte animale, né lievito e non prevede le uova.
Questa pietanza è perfetta anche per le persone vegetariane e vegane.
Ecco la ricetta!

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g. di patate lessate, sbucciate e schiacciate
  • 400g. di miglio cotto
  • 3 cucchiai di sesamo tostato e macinato 
  • 1 mazzetto di rucola, lavata, mondata e tagliata a pezzettini 
  • 1 spicchio di aglio tritato 
  • 2 bustine di zafferano in polvere 
  • farina di mais q.b. 
  • olio di mais per friggere 
  • 1 cucchiaio di olio evo 
  • sale sottile q.b. 
  • pepe macinato q.b. 

Preparazione:
Versate lo zafferano in un cucchiaio di olio evo, miscelate, finché non otterrete un colore uniforme, poi unitelo al miglio ancora caldo e amalgamate con energia gli ingredienti, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Lasciate intiepidire sia le patate schiacciate che il miglio con lo zafferano, poi versateli in una ciotola, unite la rucola tagliata, l’aglio, il sale, il pepe e il sesamo macinato.
Impastate fino ad ottenere una massa ben lavorata che ha incamerato tutti gli ingredienti. Con le mani appena unte di olio, formate delle crocchette rotonde, di circa 4 centimetri di diametro.
Schiacciatele al centro, così cuoceranno meglio. Passatele nella farina di mais, per rendere un’impanatura che darà un piacevole gusto croccante. Versate l’olio nella padella, fatelo diventare ben caldo e friggete le crocchette da ambo i lati.
Poggiatele su carta assorbente e servite subito. Vi stupiranno!
Se dovessero avanzare, il giorno dopo, riscaldatele in forno oppure unitele a un sughetto di pomodoro e fatele insaporire.
Buon appetito!

LEGGI le altre ricette di Teresa Tranfaglia senza glutine e latte di animale.


Teresa Tranfaglia
Teresa Tranfaglia (biografia e libri), laureata in Pedagogia e Vigilanza Scolastica, è autrice di testi che suggeriscono come affrontare le... Leggi la biografia
Teresa Tranfaglia (biografia e libri), laureata in Pedagogia e Vigilanza Scolastica, è autrice di testi che suggeriscono come affrontare le intolleranze alimentari. Esperta di macrobiotica e alimentazione naturale, da circa trent’anni si occupa di intolleranze, in particolare, al glutine e alla caseina. Con Macro Edizioni ha scritto:... Leggi la biografia

409 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto