Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Alimentazione e Diete

Come prepararsi un super mix vegetale ricco di calcio

Alimentazione e Diete

Come prepararsi un super mix vegetale ricco di calcio

Alimentazione e Diete

Come prepararsi un super mix vegetale ricco di calcio

Da decenni vediamo aumentare i casi di persone affette da intolleranza al latte animale e ai suoi derivati. Questa condizione riguarda sia i bambini che gli adulti e, molto spesso, provoca svariati disagi. Quando il latte animale viene eliminato dalla dieta, sembra di trovarsi soli, come esodati nel deserto. 


Teresa Tranfaglia

Da decenni vediamo aumentare i casi di persone affette da intolleranza al latte animale e ai suoi derivati. Questa condizione riguarda sia i bambini che gli adulti e, molto spesso, provoca svariati disagi. Quando il latte animale viene eliminato dalla dieta, sembra di trovarsi soli, come esodati nel deserto.
Ci si sente confusi, condannati a una vita diversa, perfino tagliati fuori da varie usanze culturali culinarie! Sembra che il latte, come il petrolio, faccia girare il mondo. Le persone intolleranti ai latticini si chiedono: come potrò integrare il calcio? Che fine faranno i miei denti e le mie ossa? Ci sono soluzioni alternative?

La mancata informazione ci fa sbagliare

Tali dubbi sorgono perché il latte animale e i suoi derivati sono presenti in molteplici ricette e inoltre ci danno l’illusoria garanzia di essere gli unici e i migliori prodotti alimentari, a basso costo, facili da portare in tavola e ricchi di calcio! Infatti, nel pensiero comune, il latte animale e i suoi derivati imperano come esclusivi sinonimi del calcio! Ma è proprio così? Cerchiamo di approfondire per poi tirare le somme.

Quanto calcio è contenuto in 100 ml di latte intero di mucca? Sono contenuti 118 mg di calcio Esistono valide alternative vegetali che contengono un buon apporto di calcio almeno quanto il latte vaccino?? Direi proprio di si! Vediamo.

Una valida alternativa facile da preparare

Come molti sanno oggi esistono valide alternative al latte animale. Si trovano diversi tipi di latte vegetale e tanti derivati vegetali, ricchi di calcio. Essi sono presenti in molti negozi di alimentazione naturale e anche nei reparti biologici di alcuni supermercati. La mia proposta riguarda un mix molto ricco di calcio che potete prepararvi da soli tra le mura di casa. Gli ingredienti sono senza glutine, quindi, il mix è fruibile anche da i celiaci.

Ecco una ricetta che contiene tanto calcio e gratifica il palato!

Ingredienti:
(tra parantesi il contenuto di calcio per ogni 100g. di prodotto)
3 cucchiai semi di amaranto (490 mg)
2 cucchiai di semi di lino (198 mg)
3 cucchiai di semi di chia decorticati (600 mg)
3 cucchiai semi di sesamo (1160 mg)
2 cucchiai semi di girasole (120 mg)
3 cucchiai di mandorle bianche pelate e tostate (234 mg)
2 cucchiai semi di quinoa (141 mg)
1 cucchiaino di zenzero in polvere (facoltativo)
1 cucchiaino di curcuma (facoltativo)
1 cucchiaino di sale sottile integrale.

Preparazione:
in un colino a maglie strette ponete tutti i semi, eccetto quelli di chia. Lavateli molto bene sotto l’acqua corrente. Fate colare l’acqua in eccesso. Accendete il fornello e poggiatevi sopra una padella di ghisa dal fondo pesante. Appena la padella sarà calda, versate i semi lavati e colati. Lasciateli tostare a fuoco dolce girandoli di continuo con una cucchiaia di legno.
Appena sentirete che i semi scoppiettano, unite anche i semi di chia e le mandorle e lasciate sul fuoco ancora per qualche minuto. Spegnete il fuoco e versate i semi su un canovaccio pulito, livellate e fateli raffreddare. Versate nella padella anche il sale e fatelo tostare per 2 minuti, poi raffreddate anche il sale sul canovaccio.
Inserite i semi in un robot da cucina o un frullatore, unite il sale, e, se volete, la curcuma e lo zenzero. A questo punto azionate il robot da cucina e mixate gli ingredienti. Versate il composto ottenuto in un barattolo di vetro.

Da consumare entro 2/3 settimane

Il “super mix di calcio” si tiene in frigo e deve essere consumato entro due o tre settimane dalla preparazione. Le applicazioni in cucina sono molteplici. Potete usarlo sulla pasta, sul riso e su altri cereali, come se fosse formaggio. Usatelo sulle verdure grigliate, oppure miscelatelo al prezzemolo e aglio per condire cipolle, zucchine, patate o finocchi a vapore.
È ottimo per insaporire il tofu e diventa una leccornia sulla frutta cotta. Provate per credere e poi tirate le somme!

LEGGI le altre ricette di Teresa Tranfaglia senza glutine e latticini

 


Teresa Tranfaglia
Teresa Tranfaglia (biografia e libri), laureata in Pedagogia e Vigilanza Scolastica, è autrice di testi che suggeriscono come affrontare le... Leggi la biografia
Teresa Tranfaglia (biografia e libri), laureata in Pedagogia e Vigilanza Scolastica, è autrice di testi che suggeriscono come affrontare le intolleranze alimentari. Esperta di macrobiotica e alimentazione naturale, da circa trent’anni si occupa di intolleranze, in particolare, al glutine e alla caseina. Con Macro Edizioni ha scritto:... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto