Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Alimentazione e Diete

Amaranto: proprietà e benefici

Alimentazione e Diete

Amaranto: proprietà e benefici

Alimentazione e Diete

Amaranto: proprietà e benefici

Questo cereale dal colore rosso cupo appartiene alla famiglia delle Amarantacee, è stato, assieme al mais, il cereale alla base dell’alimentazione delle civiltà precolombiane.

Il nome della pianta deriva dal greco amarantos che significa “che non appassisce”, per questo motivo i Greci ritenevano l’amaranto espressione dei sentimenti che non mutano nel tempo.


Redazione Web Macro

Questo cereale dal colore rosso cupo appartiene alla famiglia delle Amarantacee, è stato, assieme al mais, il cereale alla base dell’alimentazione delle civiltà precolombiane. Il nome della pianta deriva dal greco amarantos che significa “che non appassisce ”, per questo motivo i Greci ritenevano l’amaranto espressione dei sentimenti che non mutano nel tempo.

 

Proprietà principali

L’amaranto è ricco di proteine ad alto valore biologico, contiene elevate quantità di lisina, un amminoacido essenziale del quale quasi tutti i cereali sono piuttosto carenti, calcio, fosforo, magnesio e ferro.

Molto elevato anche il contenuto di fibre, caratteristica quest’ultima che lo rende utile per la regolazione delle funzioni intestinali.

In quantità minori troviamo: arginina, serina, acido glutammico, alanina e acido aspartico. Sono presenti anche vitamine del gruppo B e la vitamina C.

 

I benefici dell’amaranto

Una delle caratteristiche principali dell’amaranto è costituita dal fatto che non contiene glutine e per questo è particolarmente indicato nella dieta delle persone affette da celiachia.

Vista la completa assenza di glutine e l’abbondanza di fibre, l’amaranto è un alimento altamente digeribile, questo il motivo per cui viene introdotto nelle diete di persone con problemi intestinali e nello svezzamento; molto spesso l’amaranto viene usato come alimento base nella preparazione di pappe per bambini e anziani.

Data la sua abbondanza di proprietà nutritive e alla ricca presenza di proteine di alta qualità, circa il 16%; è un valido ingrediente nella dieta di tutte quelle persone che decidono di non mangiare più carne.

Grazie alla sua digeribilità e alle sue ottime proprietà nutritive, l’amaranto viene anche impiegato in diete mirate per “supportare” delicati trattamenti nella cura di diverse gravi patologie.

 

Come cucinarlo

L’amaranto si cuoce, dopo il lavaggio, in due parti di acqua con un cucchiaino di sale marino integrale magari assieme ad un piccolo pezzetto di alga kombu.

L’amaranto va bollito per 30 minuti (20 in pentola a pressione), in un quantitativo di acqua pari a 3 volte quello dei chicchi. Non mescolate e lasciatelo riposare 10 minuti dopo la cottura a pentola coperta per permettere ai chicchi di gonfiarsi.

Una volta cotto l’amaranto assume una consistenza gelatinosa come la tapioca. Il sapore è leggermente dolciastro che ricorda un po’ la nocciola.

I chicchi di amaranto, quando vengono bolliti, tendono ad aggregarsi cosa che può risultare sgradita. Per evitare questo si può cucinare l’amaranto insieme ad altri cereali (per esempio l’orzo o il riso), nella misura del 15-20%, migliorandone il sapore e il valore nutritivo.

 

Altri metodi d’impiego

I grani si possono anche tostare con un filo di olio: i semi d’amaranto scoppiano, ottenendo così una sorta di pop-corn, ideale per muesli, croccanti e pasticcini.

La farina può essere utilizzata per la panificazione, ma non potendo lievitare da sola per l’assenza di glutine, per ottenere un buon pane è bene miscelarla a farina di farro, di kamut o di frumento semi-integrale.

Zuppetta di primavera a base di piselli freschi


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto