Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Cure Alternative

Rimedi take away per i mali di stagione

Cure Alternative

Rimedi take away per i mali di stagione

Cure Alternative

Rimedi take away per i mali di stagione

I rimedi naturali sono più facili da seguire quando siamo a casa. Ma se si deve uscire comesi fa? Ecco delle ricette "take away" da portare con sé anche fuori casa, per rendere più veloce e "gustosa" la guarigione nel caso di lievi mali di stagione.
Grazie ai consigli di Lucia Cuffaro, esperta di autoproduzione, fai da te e decrescita, potrai portarti comodamente dietro caramelle e fazzoletti balsamici per una pronta guarigione!


Redazione Web Macro

I rimedi naturali sono più facili da seguire quando siamo a casa. Ma se si deve uscire comesi fa? Ecco delle ricette "take away" da portare con sé anche fuori casa, per rendere più veloce e "gustosa" la guarigione nel caso di lievi mali di stagione.

Grazie ai consigli di Lucia Cuffaro, esperta di autoproduzione, fai da te e decrescita, nonché autrice dei libri Fatto in Casa, Risparmia 700 Euro in 7 Giorni e del dvd di prossima uscita Fatto in Casa con Lucia potrai portarti comodamente dietro caramelle e fazzoletti balsamici per una pronta guarigione!

 

SCOPRI COME RISPARMIARE CON LUCIA

 

Tisana istantanea in caramelle

Queste caramelle sono ottime per tosse e bronchi infiammati. In caso di tosse e raffreddamento è opportuno bere molto e spesso, per avere un effetto emolliente sulle secrezioni e ridurre l’irritazione di gola e bronchi.  Per reidratare possiamo preparare una dissetante e gustosa bevanda “in caramelle” già pronta per ogni evenienza. Una magia che divertirà anche i bambini! 

Ingredienti

  • 6 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di miele
  • 7 cucchiai di succo d’arancia fresco
  • 3 cucchiaini di cannella in polvere

Procedimento

Mettiamo sul fuoco tutti gli ingredienti, un pentolino con zucchero, acqua, succo di arancia, miele (un antibiotico naturale) e cannella (disinfettante per la gola).

Facciamo cuocere a fuoco lento, senza smettere di mescolare fino a che il contenuto non abbia una consistenza scura, come se fosse un caramello.

Copriamo una teglia con carta da forno, o ancor meglio per evitare rifiuti usiamo una vaschetta per il ghiaccio in silicone, quindi coliamo lo sciroppo.

Lasciamo raffreddare per 20 minuti quindi copriamo con dello zucchero tritato finemente a velo. Questo piccolo trucco impedisce ai confetti poi di attaccarsi l’un l’altro.

Le pastiglie al miele, arancia e cannella si conservano in una scatolina di latta in modo da poterle portare con noi agevolmente. Oppure possiamo incartarle con dei quadratini di carta forno per dare la classica forma a caramella. Ed ecco qui pronta una gustosa tisana istantanea che tutti ci invidieranno!

In caso di necessità, anche fuori casa, per decongestionare le vie nasali possiamo mettere una o due caramelle in una tazza di acqua bollente in un bar. Oltre a bere, potremo respirare i vapori fuorusciti per averne immediato beneficio anche per il raffreddore. Ovviamente in assenza di acqua potremo gustare direttamente i confetti per avere benefici per la tosse e i bronchi!

 

 

Zenzero candito

Ottimo per raffreddore, gola infiammata, dolori articolari, e influenza.

Ingredienti

  • 200 g di zenzero fresco
  • 300 di zucchero di canna
  • 800 ml acqua

Lo zenzero è considerato un super alimento per le sue molteplici proprietà:

  • antinfiammatorio e antibatterico naturale
  • utile per mal di gola, raffreddamento e influenza
  • indicato per alleviare i dolori muscolari e articolari
  • migliora la digestione
  • calma la nausea

L’unico neo è che ha un sapore forte e spesso né grandi né bambini riescono a mangiarlo. Ma possiamo trasformarlo in una gustosa e utile prelibatezza che tanto era amata anche dai nostri nonni: lo zenzero candito!

Procedimento

Peliamo 200 g di radice di zenzero. Tagliamo delle fettine non troppo sottili e le mettiamo in una pentola a bollire con 600 ml di acqua per circa 45 minuti (con un coperchio). Trascorso il tempo le zenzero si sarà ammorbidito e avrà perso un po’ della sua piccantezza. Scoliamo e mettiamo da parte l’acqua (trasformata in prezioso decotto da bere).

Rimettiamo le fettine di zenzero nella stessa pentola con un bicchiere colmo d’acqua (200 ml) e 200 g di zucchero di canna (100 g li lasciamo da parte). Cuciamo a fiamma bassa senza coperchio, girando spesso con un mestolo di legno, finché non sarà evaporata l’acqua in eccesso, facendo caramellare le fettine. Non appena tutta la parte liquida sarà svanita e lo zenzero avrà un bel colore caramello/oro possiamo togliere dal fuoco.

Non ci resta che disporre su tagliere o in un piatto e spolverare con lo zucchero rimanente (100 g) non appena si sarà leggermente intepidito. Facciamo asciugare per alcune ore all’aria, infine conserviamo in casa ponendo lo zenzero candito in un barattolo di vetro, o in una scatolina di latta per portarlo con noi durante il giorno. È ottimo da gustare ovunque siamo sia per noi che per i bambini. Ci darà immediato beneficio.

 

 

Fazzoletto balsamico

Davvero fantastico per il raffreddore. Ecco come prepararlo.

Ingredienti

  • 2/3 gocce di olio essenziale di eucalipto
  • fazzoletto di stoffa
  • bustina di plastica

Cosa fare di un fazzoletto di stoffa, magari lasciato da anni in un cassetto? Basta versarvi sopra 2/3 gocce di olio essenziale di eucalipto (che si acquista in erboristeria) uno dei rimedi più efficaci per alleviare il naso chiuso.

Per avere benefici immediati basta inalare il profumo. L’effetto dura per 2/3 giorni. Si ripone in una bustina in plastica per evitare che la preziosa essenza si disperda.

Guarda il video della rubrica ad Unomattina in famiglia in cui Lucia mostra tutte le ricette.

 

SCOPRI L'ULTIMO LIBRO DI LUCIA CUFFARO PER RISPARMIARE E AUTOPRODURRE

 

Risparmia 700 € in 7 giorni

Risparmio Green: per ridurre le spese e autoprodurre in casa.

In risposta al consumismo fatto di sprechi e apparenti necessità, l’autrice si fa portavoce del ritorno a un risparmio green in grado di ottimizzare le risorse attraverso gesti eco-compatibili.

Ti potrebbero interessare:

Crema mani e burrocacao: una sola ricetta per due prodotti

Pulire il bagno con aceto e bicarbonato

Risparmiare sulla bolletta non è mai stato così facile

Snack fai da te per una merenda sana

Shampoo e balsamo naturali fatti in casa

Scopri tutti gli articoli di Lucia nella sua rubrica Chiedilo a Lucia!

Se hai qualche dubbio, una curiosità, vorresti qualche dritta per rimedi ecologici ed autoprodotti #chiediloaLucia
Lasciaci un commento qui sotto o scrivici sulla nostra pagina facebook Lucia risponderà alle domande più belle e interessanti!


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto