Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Alimentazione e Diete

I SuperFood ricchi di clorofilla per il tuo benessere

Alimentazione e Diete

I SuperFood ricchi di clorofilla per il tuo benessere

Alimentazione e Diete

I SuperFood ricchi di clorofilla per il tuo benessere
8 condivisioni

Visto che contengono tantissime vitamine e minerali, le verdure sono per molti versi il multivitaminico della natura. Esse sono spesso ricche specialmente di vitamina C, vitamina E, betacarotene, acido folico, ferro e potassio e sono una delle migliori fonti di calcio, giusto per nominare alcuni dei loro benefìci nutrizionali.


Redazione Web Macro

La clorofilla è il pigmento delle piante che le fa apparire verdi. Si tratta delle molecole che raccolgono l’energia solare e, tramite la fotosintesi, la convertono in energia.
Questa energia viene trasferita a noi quando le consumiamo e ciò rende le verdure verdi il segreto di base nel rimanere giovani e attivi.

Per quelli che cercano di consumarne di più, i frullati sono il metodo ideale per inserire verdure aggiuntive senza dover vivere esclusivamente di insalate.
I frullati verdi si stanno guadagnando forti sostenitori come metodo convincente e comodo di assumere una quantità maggiore di questo importante gruppo alimentare.

Supercibi con clorofilla - Varietà

Oltre alle verdure a foglia verde come per esempio la lattuga, il cavolo nero ed il crescione; e alle verdure verde scuro come i broccoli o il cetriolo con la buccia; altissime concentrazioni di nutrienti si possono trovare nelle erbe (come l’erba di grano o di orzo) e nei germogli (come quelli di girasole o di alfalfa).

L’acquisto

Cercate verdura croccante e non appassita. La verdura fresca è meno fibrosa e ha un sapore più delicato. Qualsiasi foglia molliccia dev’essere gettata via immediatamente, visto che può contenere dei batteri.

Sono anche disponibili polveri verdi davvero comode: dalla polvere pura secca di erba di grano, a miscele che contengono fino a venti tipi di verdure a foglia verde.

Ogni varietà di polvere ha un sapore leggermente diverso, perciò usatele secondo le vostre preferenze e controllate eventuali ingredienti sconosciuti sulla lista.

Per una dose di clorofilla insapore, provate il concentrato di clorofilla, solitamente ottenuto da alfalfa distillata oppure ortica.

Infine, il succo di verdura verde, fresco e puro, è ottimo. Anche se non è scarsamente disponibile ovunque, è un’aggiunta ideale ad ogni frullato con frutta.
Se invece vuoi aggiungere clorofilla ai tuoi succhi ti suggeriamo il libro di ricette Super Succhi.

I benefici della clorofilla

Visto che contengono tantissime vitamine e minerali, le verdure sono per molti versi il multivitaminico della natura.
Esse sono spesso ricche specialmente di vitamina C, vitamina E, betacarotene, acido folico, ferro e potassio e sono una delle migliori fonti di calcio, giusto per nominare alcuni dei loro benefìci nutrizionali.

L’abbondanza di clorofilla antiossidante aiuta a disintossicare e purificare il corpo, promuovere la circolazione e l’energia in generale ed equilibrare il pH dell’organismo, che spesso ha bisogno di correzioni a causa delle nostre diete che favoriscono la formazione di acidi.

Un ultimo beneficio, spesso dimenticato, delle verdure, è il loro contenuto proteico. In grado di coprire collettivamente tutti gli amminoacidi essenziali, molte verdure contengono un alto grado di proteine in relazione allo scarso apporto calorico; ad esempio, i broccoli e gli spinaci contengono circa 5 g di proteine ogni 150 g.

Porzioni

150 g di verdure a foglia, 80 g di germogli, ½-1 cucchiaino di erba di grano in polvere od orzo. Usate le polveri verdi seguendo le indicazioni sulla confezione.

Sostituti

Una porzione di polvere si può sostituire spesso con una porzione di verdure fresche e viceversa. La maggior parte delle verdure si può facilmente rimpiazzare con altre verdure, ma alcune hanno un sapore “verde” più deciso rispetto ad altre (lo stesso vale per le polveri verdi – alcune sono praticamente insapori, altre hanno il gusto dei broccoli).

Una dose di lattuga romana, ad esempio, quasi non avrà sapore in un frullato, mentre una dose di cavolo nero risalterà di più. Per il sapore più leggero possibile, usate la polvere di erba di grano, per un’aggiunta fresca ma quasi impercettibile, usate gli spinaci baby.

Leggi gli altri articoli sui superfood:


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

8 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto