Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Alimentazione e Diete

Polpette di melanzane senza glutine e proteine da latte animale

Alimentazione e Diete

Polpette di melanzane senza glutine e proteine da latte animale

Alimentazione e Diete

Polpette di melanzane senza glutine e proteine da latte animale
2 condivisioni

Polpette di melanzane: invitanti, croccanti, fragranti, profumate, delizia dei grandi e dei piccini. Dalla cucina contadina campana, una ricetta squisita: le polpette di melanzane. È una ricetta molto antica che ricorre nei menù partenopei, perché largamente apprezzata


Teresa Tranfaglia

Polpette di melanzane: invitanti, croccanti, fragranti, profumate, delizia dei grandi e dei piccini. Dalla cucina contadina campana, una ricetta squisita: le polpette di melanzane. È una ricetta molto antica che ricorre nei menù partenopei, perché largamente apprezzata. Quando le preparo si diffonde un odore bellissimo in tutta la casa che richiama la curiosità di coloro che vivono accanto a me. È una ricetta semplice che arricchisce la tavola e soddisfa i commensali. La versione che presento non contiene glutine, né proteine del latte animale.

Provate a cucinare queste polpette di melanzane, fin quando la stagione ci offre questo delizioso ortaggio, rimarrete sorpresi dal risultato! Ecco la ricetta!

Ingredienti per circa 20 polpette:

  • 5 melanzane medie 
  • 600 g. di miglio cotto e intiepidito 
  • 300 g. di farina di mais 
  • 2 uova 2 cucchiai di gomasio 
  • una grattugiata di noce moscata 
  • 10 foglie di basilico lavato e tritato 
  • 2 spicchi d’aglio mondati e tritati 
  • sale q.b. 
  • zenzero q.b. 
  • olio di mais per friggere

Preparazione:
mondate, lavate, sbucciate le melanzane e tagliatele a cubi grossolani. Lessatele in acqua salata per 10 minuti. Colate le melanzane e ponetele in una centrifuga per togliere l’acqua in eccesso, oppure stringetele, molto forte, tra le mani per ottenere lo stesso risultato. Versate le melanzane in una ciotola e tagliuzzatele, unite il miglio, l’aglio, il gomasio, il basilico, il sale, le uova, la noce moscata, lo zenzero e 100g. di farina di mais.
Impastate fino a quando il composto risulti bene amalgamato. L’impasto non deve essere troppo duro, ma moderatamente morbido.

Se vi sembra che l’impasto sia troppo morbido, unite altra farina di mais. Prendete una parte di impasto e formate delle polpette schiacciate, con diametro di circa 5 centimetri. Con la rimanente farina di mais, infarinate le polpette. Versate abbondante olio nella padella; quando è caldo friggete le polpette di melanzane da ambo i lati.
Servitele calde disposte su un letto di lattuga e pomodori. Farete la felicità dei vostri ospiti!

LEGGI le altre ricette di Teresa Tranfaglia adatte a chi è intollerante al glutine e al latte di vaccino.


Teresa Tranfaglia
Teresa Tranfaglia (biografia e libri), laureata in Pedagogia e Vigilanza Scolastica, è autrice di testi che suggeriscono come affrontare le... Leggi la biografia
Teresa Tranfaglia (biografia e libri), laureata in Pedagogia e Vigilanza Scolastica, è autrice di testi che suggeriscono come affrontare le intolleranze alimentari. Esperta di macrobiotica e alimentazione naturale, da circa trent’anni si occupa di intolleranze, in particolare, al glutine e alla caseina. Con Macro Edizioni ha scritto:... Leggi la biografia

2 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto