Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Alimentazione e Diete

Curcuma: proprietà, benefici e ricette

Alimentazione e Diete

Curcuma: proprietà, benefici e ricette

Alimentazione e Diete

Curcuma: proprietà, benefici e ricette

La curcuma è una straordinaria spezia dalle mille proprietà benefiche. Conosciamole tutte in questo articolo e scopriamo le ricette con la curcuma dai nostri libri.


Redazione Web Macro

La curcuma è una pianta dalle proprietà straordinarie.

Appartenente alla famiglia delle Zingiberaceae e importata dall'India, questa radice è utilizzata dalla cultura indiana da millenni come spezia culinaria ed erba medicinale.

Recentemente, la scienza ha cominciato a studiare ciò che gli indiani sanno da tanto tempo e oggi è sempre più apprezzata per gli innumerevoli benefici che apporta alla nostra salute.

Vediamo in questo articolo di conoscerla meglio e di scoprire perché amarla! La curcuma è uno dei supplementi nutrizionali più efficaci in assoluto: già molti studi hanno dimostrato i suoi importanti benefici per il corpo e il cervello.

È una spezia dai molteplici usi, che spaziano dal cosmetico, al terapeutico, al culinario tant'é che Lucia Cuffaro, nostra autrice ed esperta di risparmio ecologico, inserisce la curcuma tra i I 30 ingredienti principali dell'autoproduzione.

Ecco alcuni benefici per la salute di curcuma. E tu, ne conosci altri?

 

Le proprietà della Curcuma: la curcumina

La curcuma contiene principi attivi con proprietà medicinali potenti. Questi costituenti “attivi” sono i polifenoli, questi composti sono detti curcuminoidi, il più importante dei quali è la curcumina. È la curcumina che conferisce quel caratteristico colore giallo alla curcuma, la quale deve le sue proprietà più importanti a questo costituente attivo, che ha effetti antiinfiammatori potenti ed è un antiossidante molto forte. Un antiossidante è in grado quindi di contrastare l'azione dei radicali liberi che sono responsabili dell’invecchiamento cellulare.

curcuma

La curcumina, si sta studiando nei laboratori, si sta rivelando benefica per alcune patologie, quali: 

  • malattie cardiovascolari
  • infezioni batteriche e fungine
  • malattie degenerative del cervello 
  • patologie autoimmuni
  • diabete
  • tumori

E sì perché ultimo ma non ultimo la curcuma è anticancro. Anche in quest'intervista al dottor Bianchi, il medico colloca la curcuma tra gli alimenti con la maggiore funzione an­titumorale. 

 

I tanti benefici della curcuma

La curcuma è antitumorale, antiinfiammatoria, cicatrizzante, antiossidante ed è apprezzata per le sue tante proprietà farmacologiche, tra le quali quelle coleretiche-colagoghe, che favoriscono la produzione di bile e il suo naturale deflusso intestinale.

La pianta di curcuma è conosciuta da sempre anche per la sua azione depurativa e per la sua azione coleretica-colagoga: favorisce la produzione di bile e il suo naturale deflusso intestinale e stimola lo svuotamento della colecisti. Potente epatoprotettore, è stimolante delle vie biliari e fluidificante del sangue.

curcuma cuore

Nota negativa, la curcuma ha una scarsa biodisponibilità, ovvero la velocità con cui un determinato principio attivo entra nella circolazione sistematica, accedendo così il sito d'azione: in altre parole, quanto di una sostanza viene assorbito dal nostro organismo.

Pertanto, se si vuole sperimentare tutti gli effetti, allora avete bisogno di prendere un estratto che contiene quantità significative di curcumina. Possiamo però aiutarci con 3 semplici trucchi per beneficiare al meglio delle proprietà della curcucima:

  • prendere insieme alla curcuma il pepe nero. La piperina, infatti, 
  • aggiungere un grasso sano quando assumiamo la curcuma. Essendo liposolubile, la curcuma 
  • un po' di calore della cottura riessce ad aumentare la biodisponibilità della curcumina

Resta comunque il fatto che consumare la curcuma in cucina apporta numerosi benefici ed è un vero primo passo per godere delle sue proprietà e mantenersi in forma. Vediamo come utilizzare la curcuma in cucina: possiamo aggiungerla nei succhi, nelle tisane (magari da abbinare allo zenzero), come semplice spezia, nelle zuppe, 

Alcune ricette con la curcuma:

Stufato di tempeh alla veneziana

Ricetta del Couscous con salsa di verdure

Tortilla - Spagna

 

Un ottimo rimedio naturale: la curcuma

La curcuma è un ottimo rimedio naturale per la cervicale e grazie alle sue proprietà antinfiammatorie ed analgesiche è molto usata nel trattamento di infiammazioni, dolori articolari, artrite e artrosi.

 

Curcuma: le controindicazioni

La curcuma, come può succedere per altre spezie, presenta anche delle controindicazioni da non sottovalutare. La curcuma non è adatta, per esempio, a chi soffre di litiasi biliare e patologie ostruttive delle vie bilia.ri e in caso di ipersensibilità al principio attivo.

Scopri anche la ricetta con la curcuma: i Mini Tacos di Federica Gif e altre sue ricette!

 


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

adoro la curcuma

postato da Marilena il 24/02/2017

Adoro questa spezia anche se non ha un particolare sapore ma aiuta a rinforzare l'aspetto visivo di certi piatti che altrimenti rimarrebbero un po' troppo anemici.

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto