Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Crescita Personale

Crea il lavoro dei tuoi sogni!

Crescita Personale

Crea il lavoro dei tuoi sogni!

Crescita Personale

Crea il lavoro dei tuoi sogni!

In un periodo di crisi come quello attuale, non è di certo facile fare progetti o pensare al successo nella professione. Eppure, ognuno di noi ha gli strumenti per far sì che la crisi non sia un problema. E non serve la bacchetta magica, ma conoscenze e abilità che permettono di fare la differenza nel mondo del lavoro.


Romina Rossi

In un periodo di crisi come quello attuale, non è di certo facile fare progetti o pensare al successo nella professione. Eppure, ognuno di noi ha gli strumenti per far sì che la crisi non sia un problema. E non serve la bacchetta magica, ma conoscenze e abilità che permettono di fare la differenza nel mondo del lavoro.

La ricetta del successo è fatta di tanti ingredienti: John Assaraf sembra essere riuscito a raccoglierli tutti, realizzando il suo più grande obiettivo, quello cioè di diventare un imprenditore e una persona di successo. Ecco quindi alcuni dei suoi consigli che anche tu puoi mettere in pratica per creare il lavoro – e la vita – che desideri.

Pensa positivo

Ti è mai capitato, pur avendo voglia di metterti in proprio e di avviare l’attività che hai sempre sognato, di evitare di fare il salto, per paura di fallire? Sì? Forse però non hai mai pensato che gli unici limiti che esistono tra te e il raggiungimento dei tuoi traguardi sono quelli che tu stesso ti imponi per mezzo dei pensieri limitanti. Tutto infatti viene creato a partire da un’idea. Quando ne elabori una, questa emette delle frequenze ben distinguibili, che creano delle reazioni nell’universo.

Tutto ciò che si manifesta sul lavoro o nella tua azienda, non è altro quindi che il riflesso dei tuoi pensieri, l’eco delle tue azioni e del pensiero che si celano dietro di essi. Se ti concentri su ciò che non vuoi, sarà proprio quello che otterrai.

Una delle leggi più famose di Murphy è: “Se una cosa può andare storta lo farà”. Quello che però questa legge non spiega è che sei tu stesso a creare il qualcosa che andrà storto con le tue convinzioni negative. Non è un caso, a ben pensarci, che la parola imprenditore derivi dal verbo “imprendere”, che significa iniziare, avviare e causare. Per avviare un lavoro di successo il primo segreto è quindi quello di avere pensieri utili alla propria attività.

Obiettivi chiari

Mentre la passione è il carburante della vita, obiettivi chiari, vividi e articolati sono i semi che una volta piantati si trasformano negli strumenti, nelle risorse, nel capitale, nei soci di cui si ha bisogno per avviare l’attività. Gli obiettivi infatti non sono importanti solo sul lavoro: sono delle pietre miliari lungo il cammino della vita. Una volta che li abbiamo raggiunti, dobbiamo crearne di nuovi, in modo da progredire sempre sul nostro cammino. Sul lavoro gli obiettivi si traducono in numeri. Quindi il primo passo da fare per creare un’attività redditizia e di successo è creare degli obiettivi misurabili.

Ma come si scelgono gli obiettivi relativi al lavoro? Ci sono molteplici soluzioni e potrebbero essere legate alle dimensioni del mercato, al numero di clienti, al capitale netto, al volume annuale delle vendite… Puoi fare una lista, descrivendo bene quali sono gli obiettivi che ti prefiggi di raggiungere da qui a un anno, descrivendo accuratamente anche la situazione economica attuale e come te la immagini fra un anno, che rendita speri di avere, quale volume di affari... Si tratta di un lavoro in corso d’opera, per questo è importate controllare e aggiornare la tua lista degli obiettivi ogni 3 mesi almeno.

Punti di forza e debolezze

Tu sei il segreto del tuo successo: un’attività di successo è sempre espressione di una persona di successo. Per questo la tua attività è un’estensione di te stesso. Fai una lista dei tuoi punti di forza e delle tue abilità nel modo più obiettivo possibile, così come l’inventario dei successi (possono riferirsi anche ad altri settori, non per forza limitarsi al campo lavorativo) ottenuti fino a questo momento. In questo modo puoi identificare quali aspetti della tua attività ti si addicono in modo speciale e quali invece è preferibile che tu affronti affiancato da collaboratori o altre persone. Per esempio, potresti avere ottime doti di venditore ma poca affinità con la contabilità.

Ma niente paura: anche le tue “debolezze” sono importanti, perché sono l’indicazione dei punti di forza che devi cercare in altre persone. I tuoi punti di forza, le passioni, le abilità sono il capitale più prezioso che possiedi, ma il secondo capitale più importante è costituito dalle conoscenze e dalle relazioni professionali con persone che possiedono punti di forza, passioni, abilità e interessi complementari ai tuoi e dei quali tu non sei dotato. Solo così sarai in grado di creare un team vincente.

Il cliente ideale…

Il punto cardine di ogni buona attività sono i clienti: senza, il giro d’affari ne soffre e l’attività muore. Per questo è fondamentale attrarre quanti più clienti possibile, se necessario anche investendo su una buona campagna marketing.

I clienti però non sono tutti uguali: un buon successo è dato anche dalla capacità di attrarre il cliente giusto. Quel tipo di cliente, cioè, in grado di apprezzare quello che fai e che lo comunica ad altri, i quali a loro volta lo faranno sapere ad altri. Il cliente "dei sogni" è il cliente soddisfatto, in grado di innescare il potente meccanismo del passaparola! Maggiore è il numero di clienti ideali, minori saranno le lamentele e i resi, maggiore sarà la loro soddisfazione.

A lungo andare questo tipo di clienti si fidelizza: arriverà a considerare la tua attività come un punto di riferimento per sé e per le persone che gli stanno a cuore. Prenditi quindi del tempo per stilare una descrizione del tuo cliente ideale. Una volta capito qual è il tuo target, potrai studiare campagne mirate, così come i canali più idonei per arrivare a lui.

…e il venditore ideale

Rovesciando la medaglia, il cliente potrebbe chiedersi perché acquistare da te e non da qualcun altro. Cos’ha in sostanza la tua azienda che le altre non hanno? Qui sta uno dei punti di forza che determinano il tuo successo: nel formulare la tua offerta o proposta di vendita, devi fare in modo di suscitare le emozioni del cliente, quelle cioè che sono in grado di sopravvivere alla logica che giustifica l’acquisto.

Ecco perché è importante spiegare anche le caratteristiche del proprio prodotto o servizio e non solo i benefici che esso offre. Sebbene i benefici siano ciò che il cliente vuole davvero, le caratteristiche soddisfano la sua necessità di giustificare con la logica la decisione emotiva dell’acquisto.

Successo a 360 gradi

In ultima analisi, la tua azienda dev’essere la perfetta espressione dei tuoi valori e dei tuoi scopi, la perfetta espressione di te stesso. L’obiettivo principale è quindi renderla l’azienda dei tuoi sogni e poi realizzare quei sogni.

Costruire l’attività dei propri sogni non è una semplice attività proficua: non ci si deve concentrare solo sul denaro o sul successo economico. La realizzazione di un’azienda di successo non può infatti essere fine a se stessa; è piuttosto un mezzo per creare ed esprimere una vita da sogno.

Il successo vero si raggiunge a diversi livelli, non solo dal punto di vista economico, ma anche da quello della salute, della famiglia, della vita personale e spirituale. Il successo non è un concetto singolo, ma è l’espressione completa di una vita di successo, in tutte le sue dimensioni. E solo tu hai le chiavi per trasformare il tuo lavoro e la tua vita nel successo che hai sempre sognato!


Romina Rossi
Giornalista freelance e web writer, collabora con la rivista “Vivi Consapevole” e diversi siti web, occupandosi prevalentemente di medicina... Leggi la biografia
Giornalista freelance e web writer, collabora con la rivista “Vivi Consapevole” e diversi siti web, occupandosi prevalentemente di medicina naturale, benessere olistico e tecniche naturali di guargione.L’amore per la Natura e la curiosità di capire i complicati e delicati meccanismi di funzionamento dell’uomo, la portano a intraprendere... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto