Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Bambini e Ragazzi

Facciamo yoga con i bambini

Bambini e Ragazzi

Facciamo yoga con i bambini

Bambini e Ragazzi

Facciamo yoga con i bambini
146 condivisioni

Lo yoga si sta diffondendo sempre di più fra gli adulti, ma che sia adatta anche ai bambini pochi ancora lo sanno. È fra le discipline più complete e salutari per corpo, mente e spirito; praticata da bambini permette di prevenire diversi disturbi e disagi fisici e psichici. È un ottimo aiuto per quanti fanno fatica a stare fermi, sono ansiosi, aggressivi, paurosi o manifestano disturbi dell’attenzione e dell’apprendimento. Tutti sintomi di cui sempre più spesso i bambini sono vittime a causa della vita frenetica a cui sono sottoposti.


Romina Rossi

Lo yoga si sta diffondendo sempre di più fra gli adulti, ma che sia adatta anche ai bambini pochi ancora lo sanno. È fra le discipline più complete e salutari per corpo, mente e spirito; praticata da bambini permette di prevenire diversi disturbi e disagi fisici e psichici. È un ottimo aiuto per quanti fanno fatica a stare fermi, sono ansiosi, aggressivi, paurosi o manifestano disturbi dell’attenzione e dell’apprendimento. Tutti sintomi di cui sempre più spesso i bambini sono vittime a causa della vita frenetica a cui sono sottoposti.

Benessere a tutto tondo

Ma i benefici dello yoga non si esauriscono qui e si propagano ben oltre il lato fisico. Oltre ai benefici illustrati sopra, a livello fisico, lo yoga è utile nei bambini che hanno problematiche legate alla postura: aiuta infatti a mantenere la colonna vertebrale dritta e allineata e a tenere una corretta postura. I movimenti diventano più coordinati, il corpo più agile, flessibile e resistente. Aiuta anche a sviluppare un corretto modo di respirare, che è fondamentale per il buon funzionamento del metabolismo e per mantenere la nostra vitalità.

A livello mentale diventerà invece più attento, calmo e centrato. E imparerà a conoscere le emozioni e i pensieri, instaurando relazioni interpersonali più serene. Gli esercizi di rilassamento inclusi nello yoga (scopri i benefici dello yoga) permettono di avere maggiore rilassamento e scacciare sentimenti negativi come la paura, l’ansia e la preoccupazione.

Anche a livello psichico lo yoga ha molti benefìci: riesce infatti a fortificare l’identità individuale del bambino, rafforzando il suo carattere e insegnandogli a gestire i conflitti interiori attraverso la forza di volontà.

E non dobbiamo dimenticarci dell’aspetto ludico: una seduta di yoga è infatti diversa da quella per adulti, ed è creata in modo che la fantasia e la creatività aprano la strada al divertimento e al gioco, pur mantenendo intatto l’aspetto spirituale della disciplina. Le varie posizioni, che hanno già di per sé nomi fantasiosi (fra cui spiccano albero, fenicottero, dolce far niente, mucca, barca…) sono in genere presentate in forma di fiaba, racconto o poesia: un altro espediente che contribuisce a sviluppare le capacità cognitive e sociali nel bambino.

Non è un caso che le scuole italiane abbiano cominciato a inserire lo yoga nella loro offerta formativa, che mette d’accordo alunni, genitori e insegnanti, dato che, nelle scuole dove si pratica, si sono registrati meno casi di bullismo. Ed consigliato anche dalla Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale che riconoscono allo yoga il merito di sviluppare le potenzialità del bambino, in modo che possa avere una personalità equilibrata, autonoma e libera da condizionamenti. E sviluppa anche un percorso equilibrato che si rivela utile a compensare alcuni aspetti degli stili di vita della società occidentale moderna.

Al di fuori delle scuole e dei centri in cui si praticano i corsi, lo yoga diventa anche un bel momento sociale da condividere con mamma, papà, fratelli e sorelle. In questo modo si può trascorrere del tempo insieme, avendo la possibilità di rafforzare le relazioni con i propri figli.

Muoversi giocando

Soprattutto nei primi 6 anni di vita, è importantissimo il movimento, perché attraverso di esso il bambino cresce sano, formando corpo e psiche. Oggi più che mai il movimento viene invece impedito, tentando di tenere i bambini più fermi possibile: stanno ore seduti sui banchi a scuola, poi a casa a fare i compiti, per poi “giocare” davanti al pc o guardando la TV. Non potendo muoversi, accumulano stress, agitazione e nervosismo che non riescono a scaricare. Anche in questo caso lo yoga si rivela prezioso: al contrario di molte attività sportive, che sono salutari ma che costringono il bambino a sottostare a regole imposte da altri e al raggiungimento di un risultato, lo yoga lascia libero il bambino di praticare un’attività come se fosse un gioco, ma senza le imposizioni di regole o risultati e con il vantaggio di favorire il rilassamento, la scoperta di sé e delle proprie facoltà. Diventa quindi un’attività non competitiva che lo aiuta invece a crescere più sano, più equilibrato e più centrato mentalmente e a diventare un adulto sano e felice.

Clicca qui per conoscere il nuovo libro illustrato per bambini dedicato allo yoga. Oltre alle posizioni dello yoga in ordine alfabetico e con la traduzione in inglese, il libro si compone di splendidi testi che accompagnano le varie posizioni. E il divertimento è assicurato per grandi e piccini!

Ti interessa lo yoga? Leggi gli altri articoli sul nostro blog.


Romina Rossi
Giornalista freelance e web writer, collabora con la rivista “Vivi Consapevole” e diversi siti web, occupandosi prevalentemente di medicina... Leggi la biografia
Giornalista freelance e web writer, collabora con la rivista “Vivi Consapevole” e diversi siti web, occupandosi prevalentemente di medicina naturale, benessere olistico e tecniche naturali di guargione.L’amore per la Natura e la curiosità di capire i complicati e delicati meccanismi di funzionamento dell’uomo, la portano a intraprendere... Leggi la biografia

146 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto