Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Amici Animali

Dog Fitness: l'attività fisica con il tuo cane è la miglior ginnastica

Amici Animali

Dog Fitness: l'attività fisica con il tuo cane è la miglior ginnastica

Amici Animali

Dog Fitness: l'attività fisica con il tuo cane è la miglior ginnastica
319 condivisioni

Photo by BDCH on Foter.com / CC BY-NC-SA

Come mantenerci in forma insieme al nostro amico a quattro zampe seguendo i consigli di Dog Fitness, il libro della dog trainer Carmen Mayer che ci insegna la ginnastica per cani.


Sabrina Lorenzoni

L’esercizio fisico è il miglior modo per stare bene

Chi vive con un cane fa spesso passeggiate all’aperto ma questo non basta per mantenere in forma il proprio amico a quattro zampe. Occorre un programma di Dog Fitness, un vero e proprio metodo di ginnastica per cani, per allenare in maniera mirata tutta la sua muscolatura.

L’attività fisica è importante anche per i migliori amici dell’uomo

Combattere la sedentarietà nel cane aiuta a prevenire patologie come artrite, diabete, insufficienza cardiaca o respiratoria. Molte razze canine hanno bisogno di fare ginnastica per migliorare anche l’umore e prevenire depressione, stress, ansia, apatia e aggressività. 

La ginnastica nei cani è importante dal punto di vista fisico perché rende più sane e robuste le ossa e le articolazioni e migliora il funzionamento del sistema cardiovascolare. Anche dal punto di vista comportamentale si noterà nel cane un miglioramento della qualità del sonno, una maggior socievolezza e minor aggressività, una buona relazione col padrone.

 

 

La semplicità della dog fitness

Le attività proposte da Carmen Mayer nel suo libro Dog Fitness sono una serie di semplici esercizi che si possono praticare a casa o durante le passeggiate al parco. Non serve spendere soldi per comprare attrezzature particolari: si utilizza ciò che tutti noi abbiamo già a disposizione, come libri, contenitori, scatole, sgabelli. 

Quali cani possono praticare questi esercizi?

Gli esercizi proposti nella Dog Fitness possono essere praticati da tutti i cani. Sono utili come movimento base e allenamento per i cani più anziani e per addestrare alla conoscenza e consapevolezza del proprio corpo i cani più giovani e vivaci. Queste serie di esercizi sono molto indicate anche nelle fasi di riscaldamento prima di effettuare uno sport ad alto livello nel caso il vostro amico a quattro zampe praticasse già uno sport cinofilo. 

Allenamento positivo

Gli esercizi proposti sono stati creati per i nostri amici a quattro zampe. Sono costruiti in modo che il cane debba pensare a come muoversi, ad agire, a rispondere e questo permette di allenare il corpo ma anche la mente dei migliori amici dell’uomo. 

È un allenamento positivo, fatto insieme al padrone, un gioco, che coinvolge entrambi e aiuta a creare e mantenere una buona intesa con il nostro cane.

Tutti i cani possono seguire questo tipo di allenamento. È adatto ai cani che vogliono poi proseguire o migliorare una certa pratica sportiva. Consigliato per quelli che hanno subito un’operazione chirurgica o sono convalescenti dopo una malattia e necessitano di aiuto per tornare in forma. 

Come dicevamo, gli esercizi proposti dal libro sono utili anche per i cani anziani, per migliorare le loro condizioni generali di salute e rimanere in forma, e per i più giovani, che ancora devono imparare a conoscere il proprio corpo e le sue potenzialità e a collaborare col padrone quando si tratta di muoversi nei luoghi pubblici.

SCARICA 2 ESTRATTI OMAGGIO DEL LIBRO!

 

Prima di iniziare fare un salto dal veterinario

Come succede per noi umani, prima di buttarsi a capofitto in qualsiasi attività fisica è necessario chiedere il parere del medico curante. Lo stesso vale per i nostri amici a quattro zampe soprattutto nel caso si sappia già che soffrono di alcune patologie.

Allo stesso modo, durante gli esercizi, se il cane non sta bene o non collabora è consigliabile interrompere immediatamente l’allenamento e fare una visita dal veterinario. 

Mostrate al veterinario la tavola degli esercizi di ginnastica che volete proporre al vostro cane: lui vi dirà se vanno bene tutti o se è necessario saltarne alcuni, magari perché il vostro amico a quattro zampe ha una particolare sofferenza in quella zona del corpo. Una volta avuto l’okay del medico veterinario si può tranquillamente iniziare.

Gli attrezzi necessari

Per iniziare l’allenamento serve un clicker cani e dei biscottini per ricompensa. Il clicker è un piccolo attrezzo dal costo di pochi euro che, quando pigiato, emette un suono, un click. Il cane sa che se sente questo suono ha svolto bene il proprio compito ed è in arrivo una ricompensa, un bocconcino.

Molte delle attività di addestramento e di sport con i nostri amici a quattro zampe si basano su questo principio del “click for action, click for position”. Se il cane ha svolto bene un’azione o ha raggiunto la giusta posizione, si schiaccia il click e si offre la giusta ricompensa. 

Non è necessario acquistare altro, come suggerisce Carmen. Gli esercizi di ginnastica per il nostro cane sono fatti utilizzando oggetti comunemente presenti nelle nostre case: libri, sgabelli, sedie, copertine o tappetini per cani. Se volete acquistare accessori da utilizzare all’aperto, potrebbe essere utile un dog stepper, una pedana per allenamento assimilabile, per formare un rialzo, uno sgabello, un piano. 

Come sono organizzati gli esercizi

Gli esercizi di ginnastica per i nostri cani, proposti da Dog Fitness, sono organizzati in modo da sviluppare e mantenere in efficienza alcuni gruppi muscolari specifici. Ogni esercizio di ginnastica, detto trick, si rivolge ad un particolare gruppo muscolare principale coinvolto nell’esecuzione. 

Gruppi muscolari. Gli esercizi di ginnastica per cani sono suddivisi in base ai gruppi muscolari coinvolti. 

  • Il primo gruppo muscolare è quello dei muscoli del tronco. La muscolatura dorsale è ampiamente trattata e coinvolta. Molta attività fisica viene fatta anche per la muscolatura della nuca, senza trascurare la muscolatura addominale.

  • Il secondo gruppo di esercizi fisici riguarda la muscolatura degli arti inferiori e muscolatura dorsale.

  • Il terzo gruppo di muscoli da potenziare è quello dei muscoli degli arti posteriori con la relativa muscolatura dorsale.

Alla fine del libro si possono trovare anche una serie di esercizi per la muscolatura completa con la possibilità di intensificare alcuni esercizi di ginnastica per i nostri cani: utilizzando di volta in volta un oggetto in bocca, delle cavigliere con pesi o delle basi di appoggio diverse.

 

Sport cinofili: quali sono e come praticarli

 

I benefici della Dog Fitness

Ogni esercizio di ginnastica per cani verrà eseguito in modo graduale, step by step. I vantaggi di questo approccio sono due.

  1. I muscoli coinvolti vengono preparati al lavoro in una sorta di stretching e non si rischiano traumi o contratture.
  2. L'animale è coinvolto anche mentalmente per cercare di capire quale potrebbe essere il secondo passo dell’esercizio svolto. 

Prima di iniziare occorre conoscere il target mano, naso e zampe. Per target mano si intende “l’addestramento tramite il quale il cane impara a toccare la nostra mano con la superficie del suo naso”. Questo è il primo passo di molti degli esercizi proposti. Se il nostro amico sa già eseguire questo target, non ci sono problemi, altrimenti è meglio dedicare qualche seduta di allenamento per farglielo imparare. Durante lo svolgimento degli altri esercizi di ginnastica per cani, il nostro amico a quattro zampe dovrà saper riconoscere qualcosa - un bigliettino, ad esempio - appoggiato sul suo naso o sul suo corpo - una ciotola leggera, un tappetino. 

Struttura dell’esercizio

Nel libro, ogni esercizio è spiegato passo per passo. Una tabella indica i muscoli sollecitati, per cosa è consigliato l’esercizio, come viene costruito, quali ausili servono e se serve un esercizio preparatorio. Lo svolgimento di ogni esercizio viene spiegato nei dettagli per i principianti e per gli esperti, con consigli e varianti da proporre in base al tipo di cane che sta facendo ginnastica. 

 

“Dog Fitness è un metodo per mantenere in piena forma il tuo amico a quattro zampe, allenare in maniera mirata la sua muscolatura ed entrare in relazione con lui.
Seguendo i consigli del libro potrai aiutare il tuo cane a migliorare la sua prestazione sportiva, il suo equilibrio e il suo sviluppo muscolare; rafforzerai la vostra intesa e, se prendi tutto come un gioco, per entrambi il divertimento sarà assicurato!”

 


Sabrina Lorenzoni
Sabrina Lorenzoni, laureata in Scienze Biologiche, Indirizzo Ecologico, autrice del blog curiosa di natura. Da sempre appassionata di ecologia,... Leggi la biografia
Sabrina Lorenzoni, laureata in Scienze Biologiche, Indirizzo Ecologico, autrice del blog curiosa di natura. Da sempre appassionata di ecologia, natura e ambiente, hounito le mie competenze scientifiche alla mia grande passione per la scrittura collaborando come blogger e web writer e scrivendo di eventi green legati alla città di Milano per... Leggi la biografia

319 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto