Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Amici Animali

La dermatite del cane: un approccio integrato

Amici Animali

La dermatite del cane: un approccio integrato

Amici Animali

La dermatite del cane: un approccio integrato
22 condivisioni

Se pensiamo alle allergie dei cani, tanto per fare un esempio, i casi sono sempre più frequenti, direi all'ordine del giorno negli ambulatori e cliniche veterinarie, e mettono a dura prova sia i medici, sia i pazienti che le persone con cui vivono. Soprattutto le problematiche dermatologiche, la dermatite atopica del cane su tutte, sono infatti tra i disturbi più complicati da affrontare non solo per la complessità e la multifattorialità delle cause, ma anche per la frustrazione legata alle frequenti recidive.


Cinzia Ciarmatori

In questa nostra moderna era la scienza medica, evoluta e progredita, si trova a far fronte sempre più spesso a patologie cronico-degenerative e a disturbi complessi del sistema immunitario che colpiscono trasversalmente sia noi che gli animali con cui viviamo, senza apparente distinzione di età.

Anzi, ne sono colpiti bambini e animali sempre più giovani e su questo dovremmo riflettere.

Se pensiamo alle allergie dei cani, tanto per fare un esempio, i casi sono sempre più frequenti, direi all'ordine del giorno negli ambulatori e cliniche veterinarie, e mettono a dura prova sia i medici, sia i pazienti che le persone con cui vivono.

PREVIENI E CURA LE ALLERGIE NEI CANI E NEI GATTI

 

La dermatite fra i disturbi più comuni

Soprattutto le problematiche dermatologiche, la dermatite atopica del cane su tutte, sono infatti tra i disturbi più complicati da affrontare non solo per la complessità e la multifattorialità delle cause, ma anche per la frustrazione legata alle frequenti recidive.

Senza contare l'aspetto psicologico, guardare impotenti un animale che non fa che grattarsi e ferirsi, senza riuscire a dargli sollievo, è estenuante e spesso il legame si incrina: il cattivo odore che sovente accompagna le patologie dermatologiche crea distanza, e sia l'animale che la sua famiglia ne soffrono. Si finisce in un circolo vizioso alimentato da senso di colpa, impotenza e sensazione di fallimento, a volte rabbia, a farne le spese non sono solo il cane, il gatto, il coniglio o il pappagallo, ma l'intero sistema famigliare.

Senza contare che molto spesso il rapporto di fiducia con il proprio medico veterinario, che a sua volta subisce la propria frustrazione e quella di chi gli affida l'animale con cui vive, si incrina o si spezza.

Molti chiedono di curare la dermatite del cane e degli altri animali, con rimedi naturali ma non tutti i medici veterinari scelgono un approccio integrato e se mancano formazione adeguata, approfondite conoscenze ed esperienza, la richiesta di un approccio differente viene respinta, denigrata o tentata senza competenza, togliendo ai pazienti e alle loro famiglie possibilità di cura importanti.

IN OMAGGIO L'ESTRATTO DEL LIBRO - ALLERGIE NEI CANI E NEI GATTI

 

Dermatite, come affrontarla?

A quanti mi chiedono "Vivo con un cane (o un gatto, un coniglio...) con la dermatite, come curarla?", come medico veterinario mi sembra corretto condividere che si tratta di un problema complesso e che come tale va trattato.

Pensare di risolvere semplicemente la questione con un'iniezione o una compressa è inutile quanto pericoloso per la cascata di eventi che la soppressione farmacologica di un sintomo può innescare, al tempo stesso anche un rimedio omeopatico, omotossicologico o fitoterapico usato con la stessa intenzione può avere effetti imprevisti e gravi per il paziente.

Sì quindi alla medicina integrata e ai rimedi naturali, ma solo se ci si affida ad un medico competente, che sarà in grado di individualizzare la cura, di condividere il caso con colleghi con competenze differenti e sinergiche, di comprendere le difficoltà dei famigliari, di analizzare non solo le cause, non solo il disturbo che affligge la singola cellula cutanea ma l'intero organismo che sta esprimendo il suo disagio, non separato dall'ambiente in cui vive, dalla sua famiglia, dall'alimentazione, dalle abitudini di vita, dalle emozioni.

Le emozioni incidono sulla cura degli animali

 

Se vi dicono che il cane, il gatto, il pappagallo, il coniglio, la cavia, il canarino hanno una dermatite allergica, se il cane ha una dermatite alle zampe, non cercate scorciatoie o miracolosi rimedi fai-da-te, siate invece pronti a leggere, ad informarvi, a cercare di capire cosa sta accadendo ma soprattutto a confrontarvi con il vostro medico veterinario, per scegliere insieme l'approccio migliore, ragionare in modo obiettivo su pro e contro, decidere se è il caso di rivolgersi o di coinvolgere medici veterinari che si occupano in modo serio e competente di medicina omeopatica, di omotossicologia, di fitoterapia, di floriterapia, di agopuntura, di alimentazione naturale, di biorisonanza.

E soprattutto non perdiamo l'occasione di capire cosa dobbiamo cambiare nella nostra vita, nelle nostre abitudini, nel nostro ambiente, nella nostra alimentazione, nel nostro approccio alla cura, perché gli animali con cui scegliamo di vivere, condividono con noi molto più che lo spazio che gli concediamo, e ciò che accade a loro, accade a noi.

Articolo scritto da Cinzia Ciarmatori. Leggi tutti i suoi articoli!

armonie animali

Allergie nei cani e nei gatti - LIBRO

Cause, sintomi, prevenzione, rimedi naturali ed esperienze di guarigione

Anche in versione ebook

           


Cinzia Ciarmatori
Cinzia Ciarmatori è un Medico Veterinario, laureata col massimo dei voti con una tesi sul comportamento in cattività della scimmia ragno... Leggi la biografia
Cinzia Ciarmatori è un Medico Veterinario, laureata col massimo dei voti con una tesi sul comportamento in cattività della scimmia ragno colombiana, una specie minacciata nel suo ambiente naturale.Si occupa da oltre dieci anni di specie esotiche e selvatiche, ma non solo.Ha conseguito il General Practitioner Certificate in Exotic Animal... Leggi la biografia

22 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto