Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza

Il latte fa male alle ossa, parola del British Medical Journal

Scritto da: Redazione Web Macro | Alimentazione e Diete, Salute e Benessere

Il latte fa male alle ossa, parola del British Medical Journal

Il latte fa male alle ossa. Ma come? Ci è sempre stato detto che per crescere forti ed in salute bisogna bere tanto latte, fin da piccoli. Eppure, questo falso mito sta venendo sempre più confutato dalla comunità medica, ma nessuno sembra accorgersene.

In effetti, occorre essere più precisi. Non è vero che il latte fa male, il latte fa benissimo, e tutti i neonati e bambini dovrebbero berlo, a patto che sia quello della madre. Esatto, il latte è un alimento altamente specie-specifico e dunque contenente, per ogni specie, ciò di cui il cucciolo ha bisogno per crescere.

Nel latte vaccino, che deve sostenere la crescita velocissima del vitellino, sono presenti livelli altissimi di ormoni della crescita. Quegli stessi livelli di ormoni non possono assolutamente andare bene per un neonato, che ha un ritmo di crescita totalmente diverso e più lento.

Troppo latte danneggia le ossa. Lo studio condotto per più di 20 anni

Ora a dirlo è un nuovo studio, una ricerca che arriva dalla Svezia, più precisamente dall'università di Uppsala poi pubblicata su una delle più prestigiose riviste del settore medico, il British Medical Journal.

Clicca qui per leggere l'articolo in lingua originale.

Lo studio mette a confronto due gruppi di persone, uomini e donne, e li monitora per 20 anni. 

Le conclusioni dello studio non hanno lasciato spazio ai dubbi. I ricercatori svedesi hanno scoperto che non c'è stata alcuna riduzione delle fratture ossee nelle persone che hanno consumato latte. Ma la scoperta più eclatante è che nelle donne il consumo di latte è addirittura associato ad una maggiore probabilità di subire una frattura.

Inoltre, dai dati si evince che le persone che hanno bevuto tre bicchieri o più di latte al giorno avevano il doppio delle probabilità di morire presto rispetto a chi ne aveva consumato meno di uno.

Sfatiamo il falso mito del latte

Ma com'è possibile che il latte possa addirittura incidere sulle fratture ossee? La spiegazione arriva, come sempre, dalla scienza.

Il latte ha un alto contenuto di lattosio, lo zucchero del latte. Questo zucchero va a creare un ambiente acido e acidificante, questo ambiente ovviamente crea infiammazioni e ossidazioni. Tutte condizioni che sono alle base di maggiori possibilità di sviluppare un tumore o, come scoperto dai ricercatori, più fratture ossee. 

The China Study contro il consumo di latte

Nell'ormai famosissimo best selller The China Study, l'autore T. Colin Campbell ricercatore di fama mondiale, spiega dettagliatamente le ricerche fatte, che l'hanno portato alle stesse conclusioni dei colleghi svedesi, anche se molti anni prima.

 

 

Riportiamo le parole dell'editore di Gruppo Macro, che da 30 anni a questa parte si impegna a diffondere una nuova conoscenza e una nuova visione per il benessere olistico del corpo.

Le cose più ovvie spesso sono le più difficili da accettare. Il latte è legato alla nostra infanzia e perciò  ci risulta più difficile da escludere dalla nostra alimentazione quotidiana. Latte e zucchero, cappuccino e brioche o merendine, caramelle e cioccolatini industriali sono le accoppiate tragiche per le colazioni dei bambini dei giovani e degli adulti italiani.

La cucina che fa ammalare ama latte, burro e panna insieme a mozzarelle e formaggi perché danno gusto sapore e consistenza alle ricette. L'abuso di formaggi da latte di mucca e salati è una delle cause principali di tutte le più importanti malattie di chi vive in città, fa poco movimento fisico e non suda.

Oggi le persone sono mantenute in vita più a lungo del passato, ma in uno stato di malattia fisica e mentale cronica dipendente da farmaci e terapie invasive. Chi segue uno stile di vita sano e naturale e si alimenta in maniera equilibrata e basata su un moderato consumo di proteine e grassi, prevalentemente vegetali integrali biologici e di stagione, evita il decadimento fisico e mentale, e invecchia in buona salute, in maniera cosciente e consapevole.

Potrebbero interessarti anche:

Il latte provoca il cancro? Il parere di T. Colin Campbell

La Dieta Vegetariana può prevenire l'osteoporosi e altre malattie?

Latte e uovo, se li conosci li eviti

Relazioni tra latte e cancro al seno e alla prostata

 



Potrebbero interessarti