Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Salute e Benessere

Come fare una mousse corpo per una pelle sensuale e morbida

Salute e Benessere

Come fare una mousse corpo per una pelle sensuale e morbida

Salute e Benessere

Come fare una mousse corpo per una pelle sensuale e morbida

Tutti noi desideriamo una pelle sensuale e morbida, ma a quale costo? Diciamo no alle creme della grande distribuzione organizzata, piene di siliconi, derivati del petrolio, conservanti, coloranti e profumi di sintesi. Ecco allora come fare un vero idratante corpo. Non solo autoproduzione ma anche un'idea per un bel regalo di Natale, ecologico e di certo gradito!


Redazione Web Macro

Tutti noi desideriamo una pelle sensuale e morbida, ma a quale costo? Diciamo no alle creme della grande distribuzione organizzata, piene di siliconi, derivati del petrolio, conservanti, coloranti e profumi di sintesi.

Abbracciamo invece l'autoproduzione di idratanti corpo naturali di per avere una pelle sana, sensuale e morbida.

Il consiglio di Lucia Cuffaro, esperta di rimedi naturali e conduttrice della rubrica di autoproduzione in onda tutti i sabati su Unomattina in famiglia intorno alle ore 10, è quello di abbandonare le creme corpo commerciali che non contengono ingredienti naturali.

In genere, in questi prodotti, troviamo molti elementi aggressivi, potenzialmente irritanti o che ingannano la nostra percezione. Ne sono un esempio i siliconi che rendono la nostra pelle a lungo andare secca e dipendente dallo stesso finto emolliente. Non nutrono affatto, anzi disidratano sempre più (il silicone non è traspirante!).

Ecco allora come fare un vero idratante corpo. Non solo autoproduzione ma anche un'idea per un bel regalo di Natale, ecologico e di certo gradito!

Scopri tante altre ricette nel nuovo libro di Lucia Cuffaro CAMBIO PELLE IN 7 PASSI

 

Mousse idratante corpo

Ingredienti e materiali

  • 100 g di olio di cocco
  • 100 g di gel d’aloe vera
  • 1 barattolino con chiusura ermetica
  • cucchiaio o frullatore a immersione

Procedimento

In un barattolino disponiamo l’olio di cocco (che nelle stagioni fredde si presenta in forma solida come se fosse un burro). Adatto a uomini, donne e anche neonati, questo ingrediente è molto ricco di vitamine, acidi grassi, sali minerali.

Lo amalgamiamo con il gel d’aloe vera, che essendo lenitivo, stimolante della crescita cellulare e rinfrescante, non può mancare in casa, per i suoi mille utilizzi!

Mescoliamo con energia con un cucchiaio per inglobare aria (per qualche minuto). Per velocizzare possiamo utilizzare in alternativa un frullatore a immersione.

Piano piano i due ingredienti come per magia si trasformeranno in una meravigliosa mousse, morbida e golosa per la nostra pelle!

Modo d'uso

Si assorbe in pochi minuti, basta massaggiare tutto il corpo con questo piacevole fluido.

Scopri tante altre ricette di autoproduzione per il corpo nel libro Cambio Pelle in 7 Passi

  

 

ANCHE IN VERSIONE EBOOK

 

Scopri tutti gli articoli di Lucia nella sua rubrica Chiedilo a Lucia!

Se hai qualche dubbio, una curiosità, vorresti qualche dritta per rimedi ecologici ed autoprodotti #chiediloaLucia
Lasciaci un commento qui sotto o scrivici sulla nostra pagina facebook Lucia risponderà alle domande più belle e interessanti!

Segui Lucia Cuffaro:
sul suo blog www.autoproduciamo.it
sulla sua pagina facebook www.facebook.com/autoproduciamo
e su youtube con i video tutorial www.youtube.com/channel/UCZ3n2TH25PDMZH-4hujSuPA


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto