Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Salute e Benessere

10 benefici della corsa

Salute e Benessere

10 benefici della corsa

Salute e Benessere

10 benefici della corsa

La corsa offre molti benefici non solo dal punto di vista fisico, ma anche da quello emotivo e mentale. I nuovi studi lo dimostrano e ci spiegano quali sono i 10 principali benefici per cui vale la pena di iniziare a correre.

Sapevi che correre può essere una vera e propria terapia? Lo sa bene Scott Douglas autore del libro Correre È la mia Terapia dai cui abbiamo tratto questo articolo.


Tatiana Berlaffa

E se ci fosse un modo per sentirsi contemporaneamente più felici, realizzati, meno ansiosi e sicuramente più in forma? E se potessimo, a costo quasi zero, migliorare il nostro umore ogni volta che ne abbiamo necessità, trovare nuovi amici, diventare più consapevoli di noi stessi e del nostro corpo?

Ebbene, questo modo esiste. E si chiama corsa.

Ce lo racconta Scott Douglas nel suo bel libro 'Correre È la mia Terapia'. È un libro consigliato a chi deve contrastare disagi mentali come ansia e depressione ma anche a chi vuole semplicemente scoprire un nuovo modo per stare meglio in modo costante e non dispendioso.

Chi di noi, al giorno d'oggi non ha mai sofferto di qualche forma d'ansia in alcuni momenti della vita? Credo che nessuno, in coscienza, possa rispondere: mai.

Ecco che allora, come gli studi dimostrano, è una buona idea adottare un'abitudine in grado, essa sola, di permetterci di vivere la vita in condizioni fisiche e mentali migliori, in modo naturale.

La sedentarietà in cui ci siamo via via adagiati noi esseri umani ha fatto sì che il nostro corpo e il nostro cervello non avessero più le prestazioni ottimali che un po' di sano esercizio fisico riesce invece a garantire.

 

 

Tutti i medici, psicologi e studiosi ormai concordano nel dire che un'attività fisica quotidiana ci porta enormi vantaggi sotto ogni punto di vista.

E quale attività è più semplice, naturale e poco costosa della corsa?

Basta indossare le scarpe adatte (questo è essenziale per non rischiare di farsi male), uscire dalla porta di casa e iniziare.

Non è necessario essere atleti (all'inizio - o tutte le volte in cui ne senti la necessità - puoi anche camminare a passo veloce), non è necessario avere l'abbiagliamento più trendy del momento (a meno che tu non sia un fanatico della moda) e puoi farlo ovunque e in qualsiasi momento.

Ne ricaverai un miglioramento generale psico-fisico.

Ma quali sono, esattamente, i benefici della corsa?

I benefici della corsa

1. Ti rende più creativo

Il cervello sembra trovare risposte più creative quando inizia ad abituarsi alla corsa. Uno studio olandese, pubblicato nel 2013, lo dimostra. La ricerca ha coinvolto persone sedentarie e persone fisicamente attive, che praticavano in particolare la corsa. 

Le seconde hanno risposto meglio al test sia quando si trattava di coinvolgere il pensiero divergente (quello che si utlizza nel brain storming per raccogliere idee) che quando entrava in gioco il pensiero convergente (quello che si usa per focalizzarsi e trovare una soluzione).

La 'soluzione' al problema spesso arrivava proprio mentre le persone attive erano in movimento.

Se corri già, potrebbe non stupirti. È capitato anche a te, mentre corri, di dire: 'Ecco!' nel momento in cui ti arriva l'idea che stavi aspettando magari da tutto il giorno?

2. Il tuo cervello è più lucido

I neuroscienziati affermano che la corsa è tra le attività che meglio contribuiscono a mantenere in salute il cervello e rallentare il suo processo di invecchiamento. È un ottimo modo, a quanto risulta, anche per prevenire malattie come Alzheimer o demenza senile.

La buona notizia è che se resti attivo e mantieni operativi cuore e polmoni otterrai un rallentamento del declino di alcune aree cognitive a cui tutti siamo soggetti.

3. Sei più felice

Uno degli effetti più scontati e che puoi constatare immediatamente dopo una corsa di almeno 30 minuti è il rilascio delle endorfine all'interno del corpo.

Questi neurotrasmettitori sono responsabili della sensazione di benessere che sopraggiunge dopo che abbiamo svolto un'attività che ci appaga e ci godiamo il meritato senso di piacere che essa ci procura. Questo processo, ripetuto nel tempo, rende i vasi sanguigni più sani, l'ippocampo più esteso e permette al nostro cervello di rielaborare le informazioni in modo più completo, chiaro ed efficace.

Tutto questo contribuisce a renderci più flessibili nel pensiero e, di conseguenza, più felici.

4. Il tuo umore è più  costante

Allo stesso modo, un allenamento continuo e un rilascio costante di neurotrasmettitori 'del benessere' fa sì che il nostro umore sia meno altalenante e con meno 'sbalzi'.

Già dopo pochi allenamenti, infatti, noterai che il tuo umore è più alto del solito.

5. Sviluppi un senso di auto-efficacia

Esistono molti programmi di corsa che ti indicano modalità per incrementare costantemente il tempo e lo sforzo. Anche senza rivolgersi ad un Personal Trainer (cosa che ti consiglio di fare se hai in mente di affrontare gare o di correre in modo intenso e non lo hai mai fatto prima), sarà facile notare i progressi tra la prima volta che indossi le scarpe da runner e le successive.

Un ottimo modo per rendersi conto dei propri miglioramenti è quello di tenere una sorta di 'diario dei progressi' su cui segnare data della corsa, tempi, sensazioni e eventuale dislivello.

Un ulteriore metodo consigliato è quello di stabilire un obiettivo da raggiungere. Che tu voglia correre la mezza maratona o raggiungere 1 ora di camminata a passo svelto, il giorno in cui ce la farai, ti sentirai un eroe.

E, con il tempo, questo sarà la prova della tua bravura e ti donerà un impagabile senso di auto-efficacia nel portare a termine i tuoi obiettivi e migliorare.

6. Migliora i disturbi dell'ansia

Nonostante esistano meno studi scientifici che attestano l'efficacia della corsa nel contrastare l'ansia (forse perché i sintomi dell'ansia sono più eterogenei di quelli della depressione), l'esperienza di persone che si reputano ansiose nel momento in cui iniziano a correre e aportare avanti questa abitudine è rilevante.

In molti dichiarano di sentirsi meglio, più sereni, con un livello di stress più basso e più aperti ad affrontare cambiamenti e impegni quotidiani.

7. Aiuta a combattere la depressione

Negli ultimi vent’anni, si sono susseguite le ricerche e gli studi sugli effetti benefici dell'esercizio fisico per alleviare la depressione.

E, da questi ultimi, risulta evidente come l'esercizio aerobico (di cui la corsa fa parte) possano essere ritenuti una vera e propria terapia al pari degli anti-depressivi come rivela, in particolare, un famoso studio della Duke University.

Nessuno vuole sostituirsi a medici o psichiatri ma è indubbio, ormai, che l'esercizio fisico come la corsa siano un valido aiuto per chi soffre di depressione.

8. Ti aiuta a socializzare

Se sei estroverso, ami ritrovarti con le altre persone e adori chiacchierare, con la corsa avrai un'occasione in più per stare con gli altri.

È molto facile (nel caso tu non abbia qualche amico che già corre a cui aggregarti) conoscere gruppi o squadre di runner, anche sul web, a cui unirti. Oppure, se ti va, potrai amicizia con qualcuno incontrato al parco se inizierai a recartici con regolarità.

Esistono, infatti, i runner 'abituali' che corrono sempre nello stesso orario e luogo e, dopo un po' di tempo, se anche tu sarai costante nelle tue abitudini di corsa inizierai ad incontrare sempre le stesse persone e potrai fare amicizia, se ne hai voglia.

9. Diventi più consapevole di corpo e mente

La corsa, come tutte le azioni che si ripetono in modo costante e cadenzato, può essere ritenuta una forma di meditazione.

A poco a poco, mentre corri, la tua mente si acquieta.

E anche se, uscito di casa, hai 'portato con te' qualche pensiero o preoccupazione, dopo un po' di tempo che ti muovi, questo lascerà spazio ad una sensazione più vasta di consapevolezza. Ti accorgerai dei muscoli che si muovono, della natura che ti circonda e di quello che c'è intorno a te, non soltanto di ciò che è dentro di te.

10. Ti aiuta a migliorare tutto il tuo stile di vita 

L'esperienza dimostra anche che, se inizi a correre, dopo un po' di tempo, avrai anche voglia di adottare uno stile di vita più sano e regolare.

Correre con molti kg di troppo è faticoso. E, oltre al fatto che la corsa stessa ti permetterà di essere più in forma, accorgerti che, appena perdi un kg, riesci a svolgere meglio la tua attività fisica, ti invoglierà a prendere anche altre buone abitudini.

Non è raro, infatti che, partendo dalla corsa, si arrivi poi anche a nutrirsi meglio, a gestire meglio il proprio tempo per ricavarsi quella 'ora tutta per sé' e così via.

***

Come vedi, i benefici della corsa sono molti. Ma la cosa più bella di questa disciplina, secondo me, è che si tratta di un'attività che si adatta a qualsiasi esigenza e tipologia di persona.

Sei estroverso? Troverai facilmente un gruppo a cui unirti. Sei introverso? Puoi correre 'in solitaria', con le cuffie nelle orecchie o anche senza, per ascoltare i suoni della natura.

Vivi in città? Nessun problema. Ci sono ormai tante persone che corrono per le strade delle città.

Non hai voglia di spendere molto per svolgere attività fisica? La corsa è l'ideale. Servono solo le scarpe adatte. Per il resto, puoi indossare qualsiasi tipo di abbigliamento.

Sei fuori forma? Inizia camminando. E, anche più avanti, potrai sempre cambiare il tuo passo a seconda di come ti senti fisicamente in quel momento.

Ti ho convinto? Non mi resta che augurarti buona corsa, magari con l'aiuto del libro Correre È la mia Terapia.

 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

  


Tatiana Berlaffa
Il mondo della comunicazione è il mio lavoro e la mia passione.Scrivo come blogger, giornalista freelance e social media editor.Prima di scrivere... Leggi la biografia
Il mondo della comunicazione è il mio lavoro e la mia passione.Scrivo come blogger, giornalista freelance e social media editor.Prima di scrivere di qualsiasi cosa, la provo in prima persona.Sono appassionata di tematiche legate al benessere e alla crescita personale. Amo le novità, viaggiare da sola e imparare lingue straniere.Tra i miei... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto