Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Genitori e Figli

5 motivi per cui svegliarti prima ti rende un genitore migliore

Genitori e Figli

5 motivi per cui svegliarti prima ti rende un genitore migliore

Genitori e Figli

5 motivi per cui svegliarti prima ti rende un genitore migliore

Crescere una famiglia è un compito decisamente tosto. Affrontiamo un mondo in costante rinnovamento, fatto di tecnologia, problemi sociali e innumerevoli sfide. I nostri figli incontrano difficoltà che nessuno di noi avrebbe potuto immaginare quando aveva la loro età.

Scommettiamo che c’è una domanda che ronza costantemente in testa anche a voi: come possiamo supportare i nostri figli e, al contempo, migliorare la relazione che abbiamo con loro? The Miracle Morning per le Famiglie è uno strumento fondamentale in questo senso.


Redazione Web Macro

Perché il mattino è così importante

Più vi lascerete coinvolgere dalle vostre mattinate, maggiori saranno le prove a conferma del fatto che chi non dorme riesce a pigliare molti più pesci di chi si attarda sotto le coperte.

Ecco elencati solamente alcuni dei vantaggi incredibili che si ottengono rinunciando all’ultima ora di sonno.

1. Sarete più proattivi

Christoph Randler è professore di biologia presso la University of Education di Heidelberg, in Germania. Nel numero di luglio 2010 della Harvard Business Review, Randler ha pubblicato un articolo in cui sostiene che «le persone che raggiungono il picco prestazionale durante il mattino hanno maggiori probabilità di avere successo nella propria carriera perché risultano maggiormente proattive rispetto agli individui che tendono a dare il massimo nelle fasi successive della giornata».

Se è mai esistita una carriera in cui comportarsi proattivamente è fondamentale ai fini del successo, quella è l’essere genitori. In veste di genitori, risulta per noi importante allestire e organizzare la giornata in modo da poter creare un ambiente calmo per i nostri figli.

2. Riuscirete a prevedere i problemi e ad aspettarli al varco

Randler suggerisce inoltre che le persone mattiniere tendono a ricevere la mano vincente. Sono «più abili nel prevedere e minimizzare i problemi, risultano proattivi, riscuotono un successo professionale maggiore e, infine, guadagnano di più».

Il professore ha notato che chi si sveglia presto è in grado di anticipare i problemi e gestirli agevolmente nel migliore dei modi.

Se ci pensate, potrebbe essere questo il segreto per ridurre lo stress inevitabile che deriva dall’ingresso di un nuovo piccoletto in famiglia.

(Scopri la meditazione per ridurre ansia e stress!)

3. Delineerete i vostri piani come veri professionisti

La pianificazione è cruciale se si vuole essere genitori eccezionali. Qualcuno una volta ha affermato che quando si fallisce nel pianificare si sta in realtà pianificando il fallimento.

Chi si sveglia presto ha il tempo per organizzare, anticipare e preparare la giornata. Le nostre sonnolente controparti, al contrario, agiscono in reazione agli eventi, lasciando molto al caso. Non siete anche voi più stressati quando non sentite la sveglia?

Alzarsi all’alba (o prima) vi permette di iniziare la vostra giornata in anticipo, donandovi un prezioso vantaggio. Quando tutti gli altri staranno correndo a destra e a manca cercando di prendere il controllo del tempo che scorre (e fallendo), voi sarete calmi, tranquilli e posati.

4. Avrete più energie

Una delle componenti del Miracle Morning è l’esercizio, fattore spesso trascurato dai genitori superimpegnati. Bastano anche solo pochi minuti di attività fisica al mattino per stabilire un ritmo positivo che ci accompagnerà fino a sera.

Il maggiore afflusso di sangue al cervello vi aiuterà a pensare con più lucidità e a concentrarvi su ciò che è più importante. L’ossigeno fresco si insinuerà in tutte le cellule del vostro corpo innalzando le vostre riserve energetiche: è per questo motivo che i genitori che svolgono attività fisica godono solitamente di una forma migliore, dormono meglio e riescono a essere più produttivi.

5. Godrete di tutti i vantaggi dell'atteggiamento delle persone mattiniere

Di recente, i ricercatori dell’Università di Barcellona, hanno confrontato le vite delle persone mattiniere a quelle dei nottambuli, ossia quegli individui che amano restare svegli fino a tardi e dormire al mattino. Tra le varie differenze registrate, hanno scoperto che le persone mattiniere tendono a risultare più determinate e a sopportare meglio fatica, frustrazione e difficoltà varie. Ciò significa meno stress, una riduzione nell’incidenza della depressione e un minor rischio di sviluppare dipendenza da sostanze psicotrope.

In sostanza, chi si sveglia prima trae maggior soddisfazione dalla vita. Ci sembra fantastico! Il miglioramento dell’umore vi permetterà di adottare un atteggiamento più positivo, il che a sua volta vi renderà dei leader migliori per la famiglia e vi unirà ulteriormente nei vostri ruoli di padre e madre. Le prove esistono, e gli esperti si sono espressi al riguardo.

Il mattino racchiude il segreto del successo per una vita familiare straordinaria.

 

Scopri i principi e i consigli del Miracle Morning,
e i fondamentali Life S.A.V.E.R.S. per essere il genitore che hai sempre desiderato


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto