Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Cure Alternative

Rimedi naturali con il Miele di Manuka

Cure Alternative

Rimedi naturali con il Miele di Manuka

Cure Alternative

Rimedi naturali con il Miele di Manuka

Il Miele di Manuka non è solo un prezioso e benefico alimento, ma anche un ottimo ingrediente per tantissimi rimedi naturali. Il Miele di Manuka è un antimicrobico eccezionale, che può essere utilizzato per preparare tantissime ricette di rimedi naturali per curare ferite, raffreddore, allergie, herpes e tanto altro ancora. Scopri tutte le ricette di cure naturali a base di Miele di Manuka.


Redazione Web Macro

Il Miele di Manuka non è solo un prezioso e benefico alimento, ma anche un ottimo ingrediente per tantissimi rimedi naturali.

Questo perché il Miele di Manuka è un antimicrobico eccezionale, si "comporta" in maniera selettiva: elimina i germi patogeni mentre è benefico per gli organismi utili che ci mantengono in salute.

Può essere utilizzato per preparare tantissime ricette di rimedi naturali per curare ferite, raffreddore, allergie, herpes e tanto altro ancora.

 

SCOPRI IL MIELE DI MANUKA 

 

Il miele di Ma­nuka si rivela dunque su un ampio fronte “favorevole alla vita”, e dunque probiotico. Infatti sostiene i processi fisiologici che danno luogo a una sana formazione delle cellule e a un sistema immunitario robu­sto, mentre ostacola o elimina i batteri nocivi, risana il sito dell’in­tervento e riduce le eccessive reazioni infiammatorie.

Il suo effetto antimicrobico a banda larga si rivolge in modo mirato contro alcune specie, ma decima anche al­tri batteri patogeni in modo altrettanto efficiente. A differenza dei normali antibiotici, il miele di Manuka agisce in modo trasversale rispetto alle diverse specie, in quanto è efficace anche contro funghi e virus; addirittura alcune partite di questo miele si rivelano straordinariamente at­tive contro diversi germi, in particolare contro quelli che negli ultimi tempi stanno dando parecchio filo da torcere agli antibiotici.

SCOPRI ALTRE RICETTE DI RIMEDI NATURALI CON MIELE DI MANUKA

 

Miele di Manuka MGO

A scopi medicinali occorrerebbe selezionare almeno un miele di Manuka MGO100+, quasi sempre più che sufficiente anche per l’applicazione sulla pelle e sulle ferite. Per l’uso interno occorrono invece varietà con una concentrazione più elevata.

Si potrà acquistare senza esitazione miele di Manuka sul quale non è stato contrassegnato il grado di attività, ossia senza indicazione di UMF o MGO: ciò non significa necessariamente che questo miele non sia attivo. Sicuramente presenta la mag­gior parte delle qualità positive, ma con ogni proba­bilità contiene quantità minime di metilgliossale.

Se intendiamo gustarlo solo come prodotto spalmabile salutare e dal sapore gradevole, o solo come spunti­no goloso, un miele di Manuka semplice è più che sufficiente allo scopo. Se invece intendiamo usarlo a scopo medicinale, il suggerimento è scegliere una varietà attiva con almeno 100 mg di metilglios­sale, ossia MGO100+ o UMF10+.

Miele di Manuka contro l'acne 

Applicare miele di Manuka MGO100+ sulle aree interessate e coprire. Preferibilmente in momenti di scarsa socialità o durante la notte.

 

 

Miele di Manuka contro l'herpes labiale

Procuratevi un miele di Manuka MGO100+ o più forte e la tintura di propoli. Spalmate di­rettamente sulla bollicina o sull’a­rea in cui avvertite tensione prima ancora che l’eruzione compaia. Siate pronti a intervenire soprat­tutto nei periodi di stress. Con la medicazione di miele e propoli, la guarigione è più rapida e si ha un minor numero di recidive.

Miele di Manuka contro la bronchite

Assumere piccole quantità di miele di Manuka MGO250+ nel corso della giornata. Sciogliere un cucchiaino di miele in una tazza di tisana contro la tosse (timo, farfaro, piantaggine) e bere a piccoli sorsi.

Con le erbe fresche o anche con rafano fresco grattugiato o cipolle tritate si potrà inoltre preparare uno sciroppo: tritare fine-mente, eventualmente pestare nel mortaio e aggiungere mescolando al miele. Lasciare in infusione per tutta la notte e assumere un cucchiaino per volta al bisogno.

Altrettanto indicata anche la seguente miscela: sciogliere 1 cucchiaio di miele di Manuka in 1 bicchiere di acqua calda, aggiungere una spruzzata abbondante di aceto di mele e bere subito a piccoli sorsi.

 

 

Miele di Manuka contro il mal di gola

Succhiate piccole quan­tità di miele di Manuka MGO250+ lasciandolo scendere lentamente lungo la faringe. Contemporaneamente è utile instillare il miele nelle narici per impedire che i germi provenienti dal naso e dai seni paranasali mantenga­no infiammata la faringe. 

Leggi anche l'articolo:

Miele di Manuka: un'ottima cura naturale

Miele di Manuka: le proprietà terapeutiche

 

Il Miele di Manuka - LIBRO

e le sue straordinarie propietà curative naturali

miele di manuka


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Scienza e Conoscenza N.74 - La risonanza nei sistemi viventi
Omaggio Scienza e Conoscenza N.74 - La risonanza nei sistemi viventi

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Scienza e Conoscenza N.74 - La risonanza nei sistemi viventi