Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Crescita Personale

Ricchi e Felici: come diventarlo senza sacrificare la propria anima

Crescita Personale

Ricchi e Felici: come diventarlo senza sacrificare la propria anima

Crescita Personale

Ricchi e Felici: come diventarlo senza sacrificare la propria anima
2 condivisioni

Si può essere sia ricchi che felici senza sacrificare la propria anima?
Pare proprio di sì. Ecco 5 modi per trasformare la propria vita e il proprio conto in banca.


Tatiana Berlaffa

Ricchi e Felici.

Se ci aggiungiamo il fatto che per essere felici, sicuramente saremo anche sani, non è forse il sogno di molti di noi?

Sicuramente sì. Ma come raggiungerlo?

Davide Francesco Sada e Enrico Garzotto, due imprenditori italiani di successo, ce lo spiegano in un libro che è diventato in breve tempo best seller e caso letterario: La Felicità Fa i Soldi.

 

 

I due autori, per spiegare in modo breve e semplice in cosa consistesse il loro metodo, hanno coniato l'espressione 'Yoga Finanziario'. Un accostamento senz'altro originale che indica come la ricchezza possa essere 'consapevole' e unire risorse economiche alla spiritualità.

L'idea è splendida. Ma come possiamo raggiungerla anche noi comuni mortali? Ecco come.

I 5 modi per essere ricchi, felici e "con l'anima"

1. Liberati dalla paura

La maggior parte di noi è convinta di dover lavorare, e molto, per vivere. È convinta che più lavorerà, più guadagnerà, più si sentirà sicura. Questo modo di vedere le cose, però, ci opprime e ci spinge a lavorare sempre più duramente perché abbiamo sempre la sensazione che altrimenti "perderemo" qualcosa. Ci mancherà qualcosa: la sicurezza, la casa, la serenità.

La sensazione di carenza, la paura di non farcela è però nemica di qualsiasi benessere personale

Intendiamoci, provare paura è fisiologico e connaturato nell'essere umano. Non possiamo togliere completamente questa parte istintiva di noi. Le persone di successo però, quando nella loro mente fa capolino la paura, semplicemente hanno imparato a ritornare al presente. Non seguono, cioè, quel flusso di pensieri che altrimenti le porterebbe in un vortice di emozioni negative. E che, in breve tempo, le condurrebbe ad immaginare catastrofi anche laddove, all'orizzonte, non se ne è ancora vista nessuna.

È questo il segreto per liberarti dalla tua paura, accoglierla quando arriva, osservarla e poi tornare a qualcosa che realmente sta succedendo: il respiro, una sensazione del corpo, ciò che stai facendo materialmente. Evita di lasciarle tutto lo spazio e di farti condurre altrove da quest'emozione. Si tratta, appunto, di un'emozione, non di una realtà.

 

 

2. Liberati dai tuoi pregiudizi sul denaro

Ognuno di noi ha delle 'credenze' sul denaro. Le abbiamo apprese in famiglia, dall'educazione, persino dalla religione.

A volte, senza nemmeno saperlo, dentro di noi abbiamo delle convinzioni tipo: "I ricchi sono disonesti", "I soldi portano alla perdizione", "Chi è ricco pensa solo a se stesso" ecc.

Sembra quasi che i soldi siano un male di cui liberarsi invece che un mezzo per avere la vita che vogliamo, essere felici e poterli donare affinché altri ne possano beneficiare.

Chi riesce a fare soldi non ha idee negative a priori sulla ricchezza. Bensì, mantiene un atteggiamento aperto e di curiosità verso quello che gli riserverà la vita senza precludersi nessuna possibilità, nemmeno quella di essere ricco.

 

 

3. Inizia a meditare

Secondo Enrico e Davide, per essere ricchi davvero (e convivere felicemente con la propria ricchezza) è necessario lasciare ampio spazio alla propria spiritualità. Bisogna coltivarla giorno per giorno per non rischiare che la nostra vita e il nostro animo si inaridiscano. 

Come si fa a coltivare la propria spiritualità ed essere connessi non con il denaro ma con il nostro sé più autentico?

È semplice. Bisogna impare a meditare. Nella meditazione, in questo continuo allenamento a tornare nel qui ed ora, la nostra mente e il nostro spirito si focalizzano su ciò che è davvero importante per noi.

E, a poco a poco, guadagniamo la lucidità per perseguirlo. Facciamo scelte migliori, e, quello che ci serve arriva a noi. Magari si tratta di un'intuizione che ci porterà a cambiare lavoro, magari un'offerta che un tempo non avremmo considerato, ora ci risuona più familiare, oppure ancora cambierà il nostro atteggiamento verso quello che è già presente nella nostra vita. Di qualsiasi cosa si tratti, saremo più pronti ad accoglierla e ad essere più felici.

 

 

4. Non pensare ai soldi

Nel libro è spiagato chiaramente. Chi fa i soldi davvero, non pensa tutto il giorno ai soldi. Pensa a stare bene, pensa a quello che davvero vuole nella sua vita, cura la propria spiritualità, dedica del tempo alla famiglia, alla forma fisica e il resto viene da sé.

Per raggiungere una vera libertà finanziaria è necessario che, una volta che abbiamo guadagnato dei soldi, impariamo a gestirli e a 'farli lavorare per noi'.

I due autori propongono diversi corsi (e acquistando il libro si può accedere all'ebook 'Ricchi in 66 giorni' che spiega ulteriormente il loro metodo) in cui imparare a investire il proprio denaro.

Fare dei buoni investimenti è uno dei modi migliori per 'fare soldi senza dover pensare ai soldi'.

SCARICA UN ESTRATTO GRATUITO DEL LIBRO!

 

5. Più dai più ricevi

Infine, un altro interessante consiglio che sembra andare contro tutto quello che comunemente si pensa di chi è ricco, è quello di donare agli altri.

Spesso pensiamo che per iniziare a dare sia necessario essere ricchi. Ma non è così. Anzi, per diventare ricchi bisogna iniziare a dare.

La ricchezza è, in qualche modo, uno stato mentale. Se hai bisogno di ricevere ma, invece, di concentrarti sul tuo bisogno inizi a 'dare', comunicherai a te stesso che sei ricco, che hai abbondanza di cose, pensieri, sentimenti da offrire.  E, in questo modo, ti predisporrai ad avere sempre di più da dare.

Ma c'è anche un consiglio in più, che permea tutto il libro e che, probabilmente è il segreto più importante di tutti.

'Ama ciò che fai'

La grande ricchezza parte da qui. Se ami ciò che fai, se hai trovato la tua vera vocazione, se ti prendi cura di te e dei tuoi cari, allora sì che la tua felicità ti condurrà a fare soldi.

Scopri La Felicità Fa i Soldi


Tatiana Berlaffa
Il mondo della comunicazione è il mio lavoro e la mia passione.Scrivo come blogger, giornalista freelance e social media editor.Prima di scrivere... Leggi la biografia
Il mondo della comunicazione è il mio lavoro e la mia passione.Scrivo come blogger, giornalista freelance e social media editor.Prima di scrivere di qualsiasi cosa, la provo in prima persona.Sono appassionata di tematiche legate al benessere e alla crescita personale. Amo le novità, viaggiare da sola e imparare lingue straniere.Tra i miei... Leggi la biografia

2 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto