Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Crescita Personale

Ecco spiegato perché dovremmo sempre scegliere il perdono anziché la vendetta

Crescita Personale

Ecco spiegato perché dovremmo sempre scegliere il perdono anziché la vendetta

Crescita Personale

Ecco spiegato perché dovremmo sempre scegliere il perdono anziché la vendetta

Esistono motivazioni fisiologiche, oltre a quelle psicologiche, che dovrebbero spingerci a scegliere il perdono anziché la vendetta?

Quali sono le profonde ragioni fisiologiche e psicologiche che dovrebbero spingere una persona a perdonare? Perché dovremmo scegliere il perdono anziché la vendetta? C’è un vantaggio? Un beneficio? Una qualche convenienza?

Le risposte a quesi interrogativi li troviamo all'interno del libro di Daniel Lumera "I 7 Passi del Perdono", ora nella sua nuova edizione aggiornata. In questo articolo ve ne spieghiamo 3.

 


Daniel Lumera

 

Numerosi studi scientifici hanno dimostrato che il perdono è una chiave fondamentale per la nostra salute, sia fisica che mentale.

Vediamo di chiarire in pochi punti come viene scientificamente accreditato il perdono.

1. Influenza il sistema immunitario e quello cardiovascolare

Lo stress che deriva dalle emozioni negative scaturite dall’offesa, agisce sul sistema immunitario, in particolar modo sulle citochine, che sono sostanze simili alle proteine prodotte in caso di stress o infezione (Kei-colt-Glaser et al., 2002).

Il perdono agirebbe sull’attività dell’HPA (HypotalamicPituitary-Adrenal) e sulla produzione di cortisolo, migliorando il sistema immunitario, sia a livello cellulare che neuroendocrino, e quello cardiovascolare (Sapolsky, 1994; McEwen, 2002). Il perdono riduce lo stress prodotto dal rancore e influenza il sistema immunitario mediante il rilascio di anticorpi, la cui produzione diminuisce in caso di stress cronico.

Se da un lato le emozioni negative come rabbia, rancore, vendetta, odio, colpa, abbassano il livello delle nostre difese immunitarie, dall’altro il perdono, riducendo l’intensità di queste emozioni e inducendo impulsi emotivi positivi, favorisce buoni livelli di anticorpi. L’ostilità inoltre agisce negativamente sul sistema cardiovascolare (Kaplan, 1992; Williams & Williams, 1993) mentre il perdono abbassa il livello di ostilità, influenzando in modo favorevole la salute, riducendo i rischi di infarto e ipertensione.

2. Influenza il sistema nervoso centrale

Il perdono potrebbe inibire il testosterone, che influenza l’aggressività e stimolare la produzione di serotonina (il 5-HT è un neurotrasmettitore che svolge un ruolo importante nella regolazione dell’umore, del sonno, della temperatura corporea, della sessualità e dell’appetito) (McCullough, 2000; McCullough et al., 2001).

3. L’importanza del perdono per la salute mentale

Gli effetti del perdono sulla salute mentale si evidenziano attraverso la diminuzione del rancore e la stimolazione di emozioni positive. Per contro le emozioni negative attivate e sostenute mediante la “ruminazione” mentale (odio, vendetta, rabbia, paura, colpa, ostilità) incidono sfavorevolmente sulla salute mentale.

RICEVI 3 ESTRATTI OMAGGIO DEL LIBRO
"I 7 PASSI DEL PERDONO"

 

Se l’esigenza di perdono inizia con la necessità di liberarsi dalla sofferenza, in qualunque forma essa si espliciti, durante il processo si arriva alla manifestazione della guarigione (a livello fisico, vitale, emozionale, mentale e spirituale) in maniera più o meno profonda, a seconda dei casi.

Tuttavia il significato più autentico del perdono trascende la dimensione sia terapeutica che spirituale e si esprime a un livello superiore, dove l’individuo, attraverso una consapevolezza più profonda, arriva a realizzare pienamente se stesso, al di là della polarità vittima-carnefice e della necessità di liberarsi e guarire dalla sofferenza.

Per questo possiamo definire il perdono come un vero e proprio processo di autorealizzazione che parte da necessità egoiche per arrivare a produrre una reale espansione della coscienza, e che crea i presupposti per maturare una visione integrata di ciò che viene definito e percepito come realtà.

 

IMPARA A PERDONARE E SCOPRI LA SCIENZA DELLA FELICITÀ

 

 Chi è Daniel Lumera


ISF International School of Forgiveness
La International School of Forgiveness è stata ideata e fondata da Daniel Lumera e da una équipe di professionisti tra cui filosofi, psicologi,... Leggi la biografia
La International School of Forgiveness è stata ideata e fondata da Daniel Lumera e da una équipe di professionisti tra cui filosofi, psicologi, medici e riconosciuti docenti di fama internazionale. L’intenzione è trasmettere informazioni che permettano di sperimentare l’impatto profondo del perdono sugli individui, nelle relazioni, nei... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



ASPETTANDO NATALE - Sconto 5€ per tutti i nuovi iscritti
Omaggio ASPETTANDO NATALE - Sconto 5€ per tutti i nuovi iscritti

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere ASPETTANDO NATALE - Sconto 5€ per tutti i nuovi iscritti