Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Alimentazione e Diete

Ricette per la salute: The China Study

Alimentazione e Diete

Ricette per la salute: The China Study

Alimentazione e Diete

Ricette per la salute: The China Study
149 condivisioni

Dopo il best seller The China Study, che ha rivoluzionato il modo di concepire l'alimentazione integrale e vegetale come cura preventiva per moltissime patologie e disturbi, anche in Italia si è fatta sempre più largo la convinzione (correlata da sempre più numerose ricerche e studi medico-scientifici) che siamo veramente ciò che mangiamo e che il cibo è la nostra prima e grande medicina. Fino a pochi anni fa, per la maggior parte dei medici l’idea che la dieta potesse risolvere gravi problemi di salute era pura fantasia. Eppure nella lotta per la vera salute, una buona dieta è l’arma più potente che abbiamo.


Redazione Web Macro

Dopo il best seller The China Study, che ha rivoluzionato il modo di concepire l'alimentazione integrale e vegetale come cura preventiva per moltissime patologie e disturbi, anche in Italia si è fatta sempre più largo la convinzione (correlata da sempre più numerose ricerche e studi medico-scientifici) che siamo veramente ciò che mangiamo e che il cibo è la nostra prima e grande medicina.

Fino a pochi anni fa, per la maggior parte dei medici l’idea che la dieta potesse risolvere gravi problemi di salute era pura fantasia. Eppure nella lotta per la vera salute, una buona dieta è l’arma più potente che abbiamo.

Una dieta vegetale integrale promuove la salute ottimale e la prevenzione, e in molti casi anche la regressione di numerose patologie.

 

Scopri il best seller
THE CHINA STUDY

 

Per festeggiare 30 anni di attività, la casa editrice Macro, ha rieditato il suo best seller in una edizione speciale, con il dvd in omaggio.

 

  

Vuoi incominciare una dieta vegetale integrale ma non sai bene da che parte farti? Ecco alcuni spunti per delle buonissime ricette, ricche, saporite e ovviamente vegane.

Crema di carote

Per 1 porzione

  • 500 ml di brodo vegetale
  • 4 carote, sbucciate e tagliate a cubetti
  • 1 mela rossa, privata del torsolo e tagliata a cubetti
  • 60 ml di latte vegetale o più, se necessario
  • curry mediamente piccante in polvere o zenzero grattugiato

1. Mettete sul fondo di una pentola uno strato sottile di brodo e saltate le carote a fiamma alta finché cominceranno ad ammorbidirsi (circa 4 minuti).

2. Aggiungete le mele, se necessario altro brodo, abbassate la fiamma e coprite.

3. Cuocete per altri 1-2 minuti finché le mele e le carote saranno tenere alla forchetta (le mele assumeranno un colore giallo dorato).

4. Trasferite in un frullatore e passate finché il composto sarà senza grumi, aggiungendo altro brodo se il passato è troppo denso: di solito io aggiungo almeno 250 ml. Versate di nuovo nella pentola.

5. Aggiungete mescolando 60 ml di latte vegetale, il curry in polvere o lo zenzero grat­tugiato, cominciando con ¼ di cucchiaino. Se vi scappa la mano con le spezie o se la vostra mela è troppo dolce, aggiungete altro latte vegetale.

6. Servite caldo.

 

 

Hamburger di ceci

Per 7/8 medaglioni

  • 120 g di carote tagliate a rondelle
  • 80 g di peperone rosso, tagliato a pezzetti
  • 1 spicchio d’aglio di media grandezza
  • 2 barattoli da 400 g di ceci scolati e sciacquati
  • 50 g di lievito nutrizionale
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro o ketchup
  • 1 cucchiaio di tahina (opzionale)
  • 1 cucchiaino di sale marino
  • 1 cucchiaino di aceto di vino rosso
  • ½ cucchiaino di senape
  • pepe nero macinato fresco (facoltativo)
  • 1 cucchiaino di rosmarino fresco o 6 g di foglie di basilico fresco
  • 80 g di fiocchi di avena

1. In un robot da cucina, passate le carote con il peperone e l’aglio fino a ridurre in poltiglia.

2. Aggiungete gli altri ingredienti tranne i fiocchi di avena e passateli al robot. Fermate ogni tanto per staccare dai bordi i pezzi interi e frullate fino a ottenere un composto omogeneo.

3. Aggiungete i fiocchi di avena e azionate il robot a intermittenza.

4. Rimuovete il contenitore e riponetelo in frigorifero in modo da raffreddare il composto per 30 minuti. Non saltate questa fase, indispensabile per riuscire a formare bene le polpette.

5. Una volta raffreddato, prendete cucchiaiate di composto e formate i medaglioni con le mani.

6. Per la cottura, mettete i medaglioni in una padella antiaderente (su cui avrete spalmato un velo d’olio) a fiamma media o medio-alta.

7. Cuocete per 7-8 minuti, finché il lato inferiore è dorato e croccante.

8. Rivoltate i medaglioni e cuocete l’altro lato per 5-7 minuti.

9. Servite su panini morbidi con guarnizioni di vostro gusto.

Suggerimento
In alternativa, questi hamburger si possono cuocere al forno a 200 °C per 20 minuti, girandoli dopo i primi 10 minuti.

 

 

Le ricette sono state prese dal libro The China Study Ricette a 5 Stelle

The China Study Junior Video Gratuito


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

149 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto