Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Alimentazione e Diete

Come curare la cistite: rimedi naturali e alimentazione

Alimentazione e Diete

Come curare la cistite: rimedi naturali e alimentazione

Alimentazione e Diete

Come curare la cistite: rimedi naturali e alimentazione

La cistite è comune e fastidiosa. Scopriamo insieme i rimedi naturali e l'alimentazione per aiutare a prevenirla e combatterla.


Redazione Web Macro

La cistite è un’infiammazione della vescica causata da funghi o batteri. Sentiamo fastidio alla vescica e proviamo dolore e bruciore quando si fa pipì. Inoltre sentiamo più spesso il bisogno di urinare.

È una condizione molto frequente, e in particolare è uno dei problemi con cui le donne devono aver a che fare periodicamente: gli studi dicono che circa il 30% delle donne tra i 20 e i 40 anni manifesti la cistite almeno una volta nella propria vita.

Anche se solitamente interessa il sesso femminile, la cistite maschile non è rara e anche gli uomini possono soffrirne.

Vediamo allora insieme come curare o prevenire la cistite: i rimedi naturali, l’alimentazione giusta da seguire e alcuni consigli e suggerimenti.

 

Ma quali sono le cause della cistite?

La cistite può essere provocata davvero da molti fattori, anche concomitanti tra loro. Sicuramente tra i motivi c’è la brutta abitudine a bere poco e la carenza di acqua nel nostro corpo, come anche un improvviso colpo di freddo oppure la renella e la stitichezza. Poi ci sono altre cause della cistite che possono favorirne la comparsa, come una scarsa igiene intima, sforzi eccessivi, stress, alimentazione scorretta, jeans o collant troppo stretti, lunghi viaggi che impediscono la mobilità e l’abbassamento delle difese immunitarie. Anche se si tratta di una patologia abbastanza frequente, la cistite non va comunque presa alla leggera.

 

Cistite: cosa mangiare e cosa evitare

Lo sappiamo: prevenire è meglio che curare! Niente di più vero. Ecco perché è importante agire preventivamente. Come? In primis attraverso l’alimentazione e una dieta sana e naturale.

Via libera agli alimenti con azione antibatterica e antinfiammatoria quali i frutti come il mirtillo rosso, il ribes, l'uva e la verdura antiossidante e diuretica come lattuga, pomodori e bietole. Principalmente nella fase acuta sono da prediligere i cibi che permettono di acidificare l’urina in quanto una maggiore acidità difende da infezioni urinarie, come i cereali, le prugne e i già citati i mirtilli.

Ultimo, ma non per importanza, l’apporto di frutta e verdura, preferibilmente cruda.

Oltre a bere tanti liquidi, bisognerebbe interrompere tutti quei alimenti che possono irritare le vie urinarie come i cibi speziati, piccanti o troppo salati, le carni, l’alcool, il caffè e le bevande a base di caffeina. Ricordiamoci che bere acqua è veramente importante: capita spesso che a fronte di una cistite ci accorgiamo di esserci dimenticati di fare pipì, a causa di un viaggio, del lavoro ecc. Bere molta acqua è fondamentale per prevenire e favorire la guarigione di molte delle infezione delle vie urinarie.

 

Cistite: rimedi naturali 

Per aiutare a combattere o prevenire la cistite esistono molti rimedi naturali e spesso vengono assunti sotto forma di tisane per aumentare l'azione diluente. Vediamo insieme alcuni dei rimedi e le loro proprietà:  

 

Mirtillo rosso americano

Viene utilizzato per combattere le infezioni del tratto urinario poiché é ricco di antocianine e antiossidanti. Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, possiamo consumarlo direttamente come frutto o assaporarlo sotto forma di infuso o tisana. Sconsigliato per chi soffre di calcoli renali.

 

Corbezzolo

Le sue foglie, i fiori e i frutti hanno tutti proprietà officinali. In particolare, le sue foglie vengono impiegate in caso di cistite grazie alle loro proprietà antispasmodiche, disinfettanti e balsamiche. Si consiglia dosi moderate.

 

Calendula

Grazie alle sue proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie viene spesso impiegata come rimedio contro la cistite. Possiamo abbinarla anche alla malva.  

 

Erica

Questa pianta officinale ha proprietà astringenti, lenitive, diuretiche e antisettiche ed è per questo che viene utilizzata tradizionalmente per aiutare a curare le infezione delle vie urinarie.

Inoltre in caso di cistite possono essere utilizzati altri rimedi naturali: 

  • la malva ricca di proprietà calmanti e disinfiammanti. Quando si soffre di lieve cistite, la malva può offrire un rapido sollievo. Prepariamoci quindi una buona tisana alla malva!
  • l'echinacea da prendere sotto forma di tisana, magari in abbinamento alla malva, può essere presa in caso di cistite. 

 

Prevenire la cistite si può dato che esistono alcune raccomandazioni generali che possiamo seguire, come bere almeno 2 litri d’acqua al giorno, urinare prima di andare a dormire ed evitare di trattene la pipì. Anche la scelta della biancheria intima può contribuire a alla prevenzione, prediligendo fibre naturali come il cotone. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto