Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza

Legge di attrazione: obiettivi giusti e sbagliati

Scritto da: Emilio Antonelli | Nuova Saggezza

Legge di attrazione: obiettivi giusti e sbagliati

Parlando di Legge di Attrazione, capita che a volte nel corso di una giornata ci si ritrovi da soli davanti a uno specchio a pensare per quale motivo non riusciamo ad attrarre qualcosa in modo particolare: si ha la strana sensazione che manchi qualcosa ma non si riesce bene a inquadrare la situazione.

Sembra quasi di trovarsi davanti a un bivio fermi e immobili. Invece bisogna agire e avere il coraggio di prendere una decisione. Riflettendo bene su questa situazione, una delle cose che spesso si perde in età adulta è proprio la curiosità di vedere il mondo con occhi diversi e con la voglia di sperimentare.

 

Curiosità, obiettivi e crescita personale

Tutti quelli che nella vita sono curiosi e attenti a ciò che li circonda non trascurano i particolari, anche quelli che apparentemente sembrano di poco conto. I particolari possono essere importanti quando si tratta di prendere una decisione sia nel lavoro sia in altri campi della vita.

Come attrarre l'Amore con la Legge di Attrazione

Legge di attrazione: si ottiene tutto e subito?

La curiosità è una delle prerogative più importanti che spesso permette alle persone di trovare una soluzione percorrendo una strada diversa. A volte questa strada è più originale, nonostante altri percorsi sembrino più comodi.

Quando pensare a nuovi percorsi? Per esempio quando tutto quello che abbiamo sperimentato in precedenza non è servito alla nostra crescita personale.

 

Legge di attrazione: curiosare per cambiare

Si può tornare a essere curiosi come un tempo.

Passano gli anni e tante cose sembrano perdute per sempre: non solo questo non è vero, ma tutto ciò che serviva un tempo può essere utile anche adesso. Si tratta di osservare gli eventi con occhi diversi e curiosi. Ricordiamoci, però, di osservare e curiosare senza mai giudicare. Possiamo immaginare di avere un nostro taccuino (mentale o fisico) dove annotare tutto quello che osserviamo senza un ordine preciso. 

Nel nostro taccuino riportiamo tutti gli eventi che ci hanno spinto a domandarci:

  • il perché delle cose
  • per quale motivo accadano
  • perché alcune persone riescono ad attrarre i propri obiettivi e altre invece non riescono nonostante i loro ripetuti sforzi.

La curiosità è quella parola spesso dimenticata che può far veramente la differenza: bisogna guardare oltre il proprio naso, percorrere strade poco praticate e avere il coraggio di osare là dove altri si sono fermati.

pensiero

Legge di Attrazione: quale strada prendere?

Quando si ha la percezione di essere a un buon punto (ricordate l’esempio del taccuino immaginario? Basta non perdere di vista i propri obiettivi) allora si può passare a un livello successivo che probabilmente è il più importante.

Una persona che ha la curiosità di vedere, osservare e andare a fondo sulle cose importanti diventerà sicuramente una persona migliore:

  • può diventare colui che non si ferma alle apparenze; questo può aiutare perché evita di dare giudizi affrettati nei confronti degli altri;
  • può ottenere più fiducia in se stessa, senza ovviamente diventare una persona presuntuosa; l’importante è rispettare chi la pensa diversamente.

Scopri l'importanza della fiducia in se stessi nella Legge di Attrazione

 

La strada da prendere

È giunto il momento di scegliere la famosa "strada da prendere”: non è mai facile capire veramente quale sia quella giusta per noi, non siamo di certo in grado di prevedere il futuro e non saranno di certo gli altri a sapere cosa succederà fra un mese o fra un anno.

Abbiamo dalla parte nostra tanti elementi utili che abbiamo assorbito nel corso delle nostre giornate, tante cose che abbiamo visto e vissuto, tante osservazioni che ci hanno sicuramente insegnato qualcosa di più ogni giorno.

Con gli elementi che abbiamo raccolto siamo in grado di prendere una strada che secondo noi può essere quella giusta, e questo può riguardare la decisione di trovare un nuovo lavoro oppure per cercare una persona con cui stare insieme.

Le decisioni non sono mai facili ma prima o poi vanno prese: si accettano le conseguenze e si cerca di ”assumersi le proprie responsabilità”. 

THE SECRET IN PDF: OMAGGIO PER TE

 

Legge di attrazione: se abbiamo preso la strada sbagliata?

Arriva il momento di tirare le conclusioni:

  • può darsi che la strada intrapresa sia stata quella giusta e allora avremo le nostre piccole grandi soddisfazioni
  • ma può capitare il contrario, cioè che non siamo convinti del nostro percorso e non ci sentiamo realizzati.

A questo punto ci accorgiamo all’improvviso che l’obiettivo non va bene per noi (per esempio può capitare che abbiamo raggiunto un obiettivo non nostro ma quello di qualcun altro). Che fare allora?

Abbiamo sbagliato obiettivo?

Forse eravamo già a conoscenza di tutto ciò…solo che era troppo scomodo ammetterlo e abbiamo rimosso questa conoscenza! Ma la delusione non è mai un buon motivo per arrendersi.

A questo punto possiamo:

  • accettare quello che ci è arrivato e accontentarci; ma questo significherebbe fermarsi e arrendersi;
  • o meglio, scavare in fondo e cercare di capire cosa va bene per noi; questa è la vera domanda che forse non ci siamo mai posti.

Mettiamoci davanti allo specchio e dichiariamo la verità a noi stessi: vogliamo una vita scelta da noi oppure da qualcun altro? 

Crea il lavoro dei tuoi sogni!

 

Scegliere per noi, con un po' di fantasia

Se siamo veramente convinti e soprattutto abbiamo la voglia di scegliere per noi, allora possiamo anche dare sfogo alla nostra smisurata fantasia.

Possiamo pensare ciò che vogliamo per noi!

Come diventare ricchi seguendo i consigli di Bob Proctor

Non ci sono limiti alla fantasia di una persona: i soli limiti sono quelli che ci vogliono imporre gli altri.

Qualcuno ci dirà che la fantasia non serve, che è roba da bambini: e chi lo ha detto? La fantasia serve eccome! Basti pensare che i piccoli e grandi inventori della nostra epoca e di quelle precedenti avevano fantasia da vendere: grazie alla loro immaginazione sono nate molte cose che usiamo nella vita di tutti i giorni.

Se vogliamo dare un augurio a un caro amico, possiamo dirgli: mi auguro che tu riesca a scoprire la vita con la curiosità di chi viene al mondo per la prima volta e che vede tutto con occhi diversi.

Tanta felicità.

Articolo scritto da Emilio Antonelli

Visita il nuovo forum The Secret Italia

Potrebbero anche interessanti questi articoli del nostro blog:

Legge di Attrazione: vera e imparziale. Ecco come funziona
Legge di attrazione e fiducia in se stessi
Attrarre l'Amore con la Legge di Attrazione
Crea il lavoro dei tuoi sogni!
Nuova Saggezza: Legge di Attrazione e tutti i segreti per l'anno nuovo! 
Scopri anche The Secret - 2 CD e The Secret - Il Segreto - DVD



Potrebbero interessarti