Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Salute e Benessere

Lo Spirito nelle Piante - Viaggio dell’Anima attraverso le immagini imagami

Salute e Benessere

Lo Spirito nelle Piante - Viaggio dell’Anima attraverso le immagini imagami

Salute e Benessere

Lo Spirito nelle Piante - Viaggio dell’Anima attraverso le immagini imagami

Tutti noi conosciamo l'immenso potenziale insito nella natura e nelle piante: le loro energie sottili, così preziose e utili, stimolano il nostro benessere psico-fisico e ci aiutano a raccogliere informazioni per il nostro sviluppo personale allorché riusciamo a entrare in risonanza con loro.

Per creare questo scambio vitale con le piante, oggi possiamo utilizzare un metodo del tutto nuovo e rivoluzionario: il metodo delle immagini imagami.


Redazione Web Macro

Cosa sono gli imagami?

Gli imagami sono immagini realizzate unendo la fotografia naturalistica a un'antica e sacra struttura geometrica, il cui risultato è in grado di creare un campo di forza che comprende, accresce e attiva le energie sottili della pianta, che a sua volta entra in una profonda connessione e risonanza con l'osservatore (in modo simile a quanto avviene con la dinamizzazione omeopatica).

Come si utilizzano gli imagami?

Gli imagami vengono considerati dei veri e propri portali di accesso agli stimoli emotivi, psichici e spirituali che il tipo di pianta riprodotto nell'immagine può donare, e il loro utilizzo è molteplice e semplicissimo.

Si può meditare direttamente sull'immagine e così creare un vero e proprio contatto con lo Spirito della pianta, grazie al quale ciascuno di noi potrà recepire e sperimentare in modo consapevole le informazioni e i messaggi provenienti dalla pianta stessa. Più la nostra domanda verrà formulata in modo preciso, maggiore precisione avrà la risposta che ci giungerà dai piani sottili dell'energia della pianta.

Sempre attraverso la meditazione, immergendoci e perdendoci nella contemplazione dell'imagami, entreremo in contatto con le proprietà della pianta di cui potremo beneficiare in modo diretto.

Possiamo anche ottenere il trasferimento energetico delle proprietà della pianta ponendo un bicchiere d'acqua sull'immagine imagami e poi bevendola.

SCOPRI IL LIBRO LO SPIRITO NELLE PIANTE

 

Quali benefici si possono ottenere?

Attraverso questo libro esperienziale possiamo vivere una concreta esperienza di contatto profondo con le piante, uscendone arricchiti sul piano della salute, della conoscenza profonda del nostro Sé e della guarigione psico-fisica.

Ogni pianta è poi portatrice di un suo Spirito e di particolari caratteristiche e benefici, che vengono brevemente illustrati: una volta compreso di cosa abbiamo più bisogno in un dato momento, la connessione tramite l'immagine imagami con la relativa pianta ci aiuterà a trarne tutte le energie benefiche.

Per fare qualche esempio, ecco cosa comporta entrare in risonanza con l'imagami di:

  • CICORIA - comune promuove chiarezza e vastità. Apre il chakra della gola, facilita il respiro e la capacità di assorbire l’energia vitale (Chi) e promuove uno scambio attivo con l'ambiente.

  • SAMBUCO -  aumenta la ricettività di buoni pensieri e stimola la convivenza proficua. 

  • DALIA - aiuta a non opporsi più allo sviluppo e a lasciare che i cambiamenti avvengano. Facilita il lasciare andare e la gestione dei dolori psichici. Sostiene l'elaborazione del lutto.

  • ECHINACEA - ha un effetto costruttivo e aiuta a riconoscersi e a inserirsi in contesti più ampi. Rafforza le difese immunitarie e risveglia le forze di autoguarigione.

DALIA

DALIA

 

ECHINACEA

 

Nel libro Lo Spirito nelle Piante non solo viene spiegata la tecnica di realizzazione degli imagami, ma vengono dati anche dei suggerimenti pratici su come entrare in contatto meditativo con un'immagine imagami. Inoltre, alcune immagini sono accompagnate da delle parole, per rendere esperibili le loro qualità energetiche anche a livello linguistico. Queste parole ci parlano dei diversi ambiti spirituali in cui può condurci un'immagine imagami e che potrebbero essere la sfera psicoemotiva, i piani di esistenza delle creature elementali o sfere spirituali ancora più elevate. Al pari dei koan, queste parole si sottraggono all'elaborazione razionale, perché l'intelletto può raggiungere soltanto gli ambiti più bassi delle forme manifeste.

SCOPRI IL LIBRO LO SPIRITO NELLE PIANTE

 

«Questo libro è un invito a conoscere la dimensione spirituale del mondo delle piante. Il vivo contatto con le energie vegetali può riappacificare le emozioni e arricchire l'anima, poiché l'essenza delle piante si fonda nella totalità della saggezza ad ogni livello. Le piante portano le forze siderali a manifestarsi, e vivificano la bellezza e la dedizione nel loro ambiente terreno. Non è la loro forma a limitarle. Sono le nostre rappresentazioni e il nostro sapere sulle piante a limitare la nostra capacità di percezione e a separarci dal profondo sentire della vita. Il mio è un invito a dimenticare tutto ciò che credete di sapere e a entrare proprio adesso in uno spazio sperimentale dedicato a nuovi modi di pensare e di sentire».
- Sirtaro Bruno Hahn

 

SCOPRI IL LIBRO
LO SPIRITO NELLE PIANTE

 

GUARDA IL VIDEO
LO SPIRITO NELLE PIANTE - SCOPRI LA FORZA GUARITRICE DELLE PIANTE


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto