Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Cure Alternative

Bambini e fiori di Bach

Cure Alternative

Bambini e fiori di Bach

Cure Alternative

Bambini e fiori di Bach
3 condivisioni

I fiori di Bach non sono un rimedio per soli adulti. Essendo totalmente naturali e privi di effetti collaterali, a differenza di qualsiasi tipo di farmaco, possono essere tranquillamente somministrati anche a ragazzi e bambini.


Redazione Web Macro

I fiori di Bach non sono un rimedio per soli adulti. Essendo totalmente naturali e privi di effetti collaterali, a differenza di qualsiasi tipo di farmaco, possono essere tranquillamente somministrati anche a ragazzi e bambini.

Anche i nostri figli, esattamente come noi, provano la gamma completa delle emozioni, comprese purtroppo quelle negative; ansia, iperattività, chiusura, bullismo sono tutti comportamenti derivanti da stati d’animo non sereni.

Proviamo a capire come aiutare i nostri bambini con il tipo di fiore adatto per ogni personalità.

IMPATIENTS - Nome botanico Impatients Glandulifera; nome italiano Non mi toccare 
Per chi è impaziente, ipercinetico, irrequieto, nervoso, ansioso, intollerante, centrato su se stesso e vorrebbe adattare il mondo ai propri ritmi.

GENTIAN - Nome botanico Gentiana Amarella; nome italiano Genziana
Per chi tende a scoraggiarsi di fronte alle difficoltà, chi è rinunciatario, bisognoso di rassicurazione e incoraggiamento.

CERATO - Nome botanico Ceratostigma Wilmottiana; nome italiano Piombaggine 
Per chi è dispersivo, instabile, incostante, per coloro che chiedono consiglio e aiuto a tutti, per chi non sa decidere da solo ed è poco autonomo.

CLEMATIS - Nome botanico Clematis Vitalba; nome italiano Clematide
Per coloro che sono distratti, sognatori, creativi, per chi ha difficoltà a concentrarsi e si perde nelle fantasie, per gli inconcludenti.

VERVAIN - Nome Botanico Verbena Officinalis; nome italiano Verbena
Per chi è vivace, entusiasta, pieno di energia, iperattivo, agitato, centrato sugli altri, generoso, che vuole sempre aiutare tutti e dunque spreca energie.

CENTURY - Nome botanico Centaurium Umbellatum; nome italiano Centaurea Minore
Per chi ha una volontà debole, è sottomesso, dipendente, non sa dire di no, si lascia dominare, remissivo, fragile, troppo buono.

SCLERANTHUS - Nome botanico Sclerantus Annuus; nome italiano Fiore secco
Per gli eterni indecisi, i lunatici, per chi ha sbalzi d’umore, per chi è analitico, ansioso, che cambia sempre idea ed è sempre scontento.

CHICORY - Nome botanico Chicorium Intibum; nome italiano Cicoria selvatica)
Per chi è mammone, geloso delle sue cose, permaloso, territoriale, capriccioso e ricattatorio.

AGRIMONY - Nome botanico Agrimonia Eupatoria; nome italiano Agrimonia
Per chi è apparentemente sempre allegro mentre invece nasconde le ansie, fa il simpatico, lo sbruffone, non si fa vedere piangere e somatizza l’ansia.

MIMULUS - Nome botanico Mimulus Guttatus; nome italiano Mimolo Giallo)
Per i timidi ed i riservati, per chi diventa rosso, non vuole stare al centro dell’attenzione, parla poco e fa fatica, vergognoso, evitante e pauroso.

WATER VIOLET - Nome botanico Hottonia Palustris; nome italiano Violetta acquatica)
Per chi è introverso, solitario, tranquillo, per chi preferisce stare da solo e ha difficoltà di socializzazione, non ama lavorare in gruppo e non vuole essere disturbato.

ROCK ROSE
Per chi è ipersensibile, abitudinario, insicuro, per chi ha bisogno di certezze e tende al panico estremo, si blocca e somatizza l’ansia in attacchi di panico.

Se anche tu soffri d'ansia potrebbe interessarti I fiori di Bach contro ansia e stress

Come e quando somministrare i rimedi

I fiori di Bach non agiscono in base alla quantità, ma in base alla frequenza delle somministrazioni. Perché il rimedio sia efficace bisogna che le somministrazioni siano ripetute durante la giornata, almeno tre o quattro volte.

È possibile aumentare la frequenza delle somministrazioni, senza timore di andare in sovradosaggio, ed è anche possibile assumere più gocce senza previsto: non succede nulla di strano, semplicemente si consumerà più prodotto,

La dose standard è di quattro gocce di miscela da assumere per via orale quattro volte al giorno.

I momenti consigliati per l’assunzione sono la mattina appena svegli, la sera prima di coricarsi, e altre due volte nell’arco delle giornata, che potrebbero coincidere con il pranzo e con lo spuntino pomeridiano.

Per sapere come preparare i rimedi, clicca qui Curarsi con i Fiori di Bach

Hai già usato i fiori di Bach? Raccontaci cosa ne pensi lasciandoci un commento..


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

3 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto