Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Attualità e Cospirazione

Intervista all'autore. Pietro Ratto ci parla dei Rothschild e gli Altri

Attualità e Cospirazione

Intervista all'autore. Pietro Ratto ci parla dei Rothschild e gli Altri

Attualità e Cospirazione

Intervista all'autore. Pietro Ratto ci parla dei Rothschild e gli Altri
67 condivisioni

Intervista a Pietro Ratto, professore di Filosofia, Psicologia e Storia, giornalista e saggista. Oggi parleremo del suo ultimo libro "I Rothschild e gli Altri" dal governo del mondo all'indebitamento delle nazioni, i segreti delle famiglie più potenti.


Redazione Web Macro

Abbiamo intervistato Pietro Ratto, professore di Filosofia, Psicologia e Storia, giornalista e saggista.
Con noi ha pubblicato il libro "I Rothschild e gli Altri" un’indagine quanto mai attuale, che spiega molte cose sul famigerato debito pubblico; uno studio che, condotto in parallelo sulle singole grandi famiglie partendo da parecchi secoli fa, dimostra che i grandi banchieri e imprenditori del nostro tempo discendono da antichissime stirpi, spesso di sangue reale, i cui esponenti, intorno al diciassettesimo secolo, sembrano essersi improvvisamente resi conto che il tempo dei privilegi dei nobili stava finendo e che la nuova partita si sarebbe vinta sul terreno del controllo dell’intera economia mondiale.

Professor Ratto, quando è stato il momento in cui ha deciso di indagare sui Rothschild? Come mai questa decisione?

Quando, cinque anni fa, aprii il mio sito in-contro/storia, il proposito era di creare uno spazio in cui rimettere in discussione eventi storici quanto meno dubbi, vicende che sembrava legittimo riconsiderare, sulla base dei relativi documenti.

Ero partito con una lunga ricerca su Cristoforo Colombo, che tra l’altro mi aveva permesso di entrare in contatto con un grande collezionista di opere antiche, nonché esperto della storia di Colombo anche perché in possesso dei suoi scritti originali.

Appassionatomi a questo studio, mi ero imbattuto nella circostanza - ben poco divulgata - in cui James Rothschild, al momento dell’occupazione francese della futura Repubblica ligure, aveva ricevuto da Napoleone l’incarico di smerciare le migliaia di lingotti d’oro che costituivano l’intera ricchezza contenuta, fino a quel momento, nelle casse del Banco di San Giorgio, la più antica banca europea, letteralmente depredata dai francesi.

L’incontro con quel collezionista, quindi, mi fornì lo stimolo sia per approfondire la vicenda storica della Papessa Giovanna - a proposito di cui mi fornì un testo di importanza eccezionale che mi permise di scrivere il mio Le Pagine Strappate (edito da Elmi's Word) - sia per incuriosirmi su questa potentissima famiglia, la cui invisibile impronta è presente in qualsiasi importante vicenda storica da più di due secoli e mezzo.

Ci sono stati dei momenti difficili durante la sua ricerca? Momenti in cui ha pensato di abbandonare?

No, guardi, anzi.. Sono stato preso da una tale euforia, che non riuscivo più a smettere. Sono andato avanti mesi e mesi a lavorare, soprattutto sulle genealogie che dimostrano i collegamenti dinastici tra tutte le famiglie interessate da questo studio. Per giunta, tutte le ipotesi che formulavo presto o tardi venivano confermate. Insomma, si è trattato di una ricerca molto appassionante e coinvolgente.

Quanto tempo ha impiegato la sua colossale ricerca? Come è riuscito a ricostruire una storia partita in un epoca così lontana?

Ad occhio e croce ho impiegato un paio di anni. Lavorando su testi che hanno trattato l’argomento prima del mio ed integrando, tutte le volte che mi rendevo conto che qualcosa non funzionava.. Il biografo ufficiale della famiglia per esempio, H. R. Lottman, nel suo lavoro lascia qua e là veri e propri vuoti di informazione. Sembra quasi che lo faccia apposta, come a suggerire: "se te la senti, approfondisci tu!"

E poi, guardi: i fatti più antichi che riguardano questa importantissima dinastia sono assolutamente i meno difficili da reperire. Bisogna solo aver voglia di scavare.. La difficoltà enorme è proprio quella di tirar fuori le informazioni più recenti. Internet è pieno di notizie circa l’impero economico-finanziario attuale dei Rothschild, ma molte di quelle informazioni non sono verificate, né verificabili. Se non addirittura gonfiate e prive di fondamento.

Non le dico in quanti depistaggi, più o meno intenzionali, ci si imbatte! Io ho cercato di attenermi soltanto ai dati maggiormente documentabili. Ma la totale censura sulla stragrande maggioranza dei pacchetti azionari dei colossi finanziari che fanno il bello e il cattivo tempo a livello internazionale, costituisce un muro impenetrabile. Letteralmente impenetrabile. Altro che democrazia, altro che trasparenza e libero accesso alle informazioni!

Come descriverebbe il suo libro in 3 parole?

Provo a “tirarmela”: appassionante, inquietante, coinvolgente.

Perché ha voluto scrivere questo libro?

Per lo stesso motivo per cui ho scritto gli altri e sto scrivendo il prossimo. Sono assetato di verità, anche se - da bravo filosofo - so per certo che non riusciremo mai ad ottenerla. Quello che conta, però, è continuare a cercarla. Soltanto questo cercare, condotto in modo onesto ed aperto, ci nobilita e realizza pienamente la nostra essenza. Questo è quanto insegna Socrate. Questa è, semplicemente, tutta la Filosofia.

Perché i nostri lettori dovrebbero leggere il suo libro?

Perché questo libro è bello, e perché è importante informarsi su questioni di questo tipo. Perché è il momento di cominciare a conoscere meglio le caratteristiche dell’angusta prigione in cui siamo stati rinchiusi... A ben pensarci, infatti, credo che questa sia davvero la condizione necessaria per progettare il modo più efficace per evadere.

 

Sei pronto per saperne di più?

Acquista subito i Rothschild e gli altri


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

67 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto