Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Alimentazione e Diete

Ricetta della Pasta ripiena con Tofu

Alimentazione e Diete

Ricetta della Pasta ripiena con Tofu

Alimentazione e Diete

Ricetta della Pasta ripiena con Tofu

Vuoi cucinare e mangiare una deliziosa pasta ripiena vegan? Con questa ricetta puoi preparare dell’ottima pasta con il tofu e senza utilizzare prodotti di origina animale come formaggio, uova e carne. Per questa ricetta abbiamo considerato ingredienti per circa 5 persone.


Redazione Web Macro

Vuoi cucinare e mangiare una deliziosa pasta ripiena vegan?

Con questa ricetta puoi preparare dell’ottima pasta con il tofu e senza utilizzare prodotti di origina animale come formaggio, uova e carne. Per questa ricetta abbiamo considerato ingredienti per circa 5 persone.

La ricetta è tratta da libro Cucinare la Pasta biologica, integrale e semintegrale.

Ecco come preparare la pasta ripiena al tofu

Preparazione della sfoglia

Ingredienti:

  • 200 g di farina di grano duro
  • 200 g di farina tipo 1 di grano tenero
  • 200 ml di acqua tiepida
  • sale marino fine

Su una spianatoia mescolate tutti gli ingredienti e impastateli per 10 minuti. Lasciate riposare l’impasto per 10 minuti, quindi con un mattarello fatene una sfoglia.

Preparazione del ripieno

Ingredienti:

  • 500 g di bietole
  • 200 g di tofu
  • 3 cucchiai di pinoli
  • 1 cucchiaio di miso di orzo
  • olio di girasole

Eliminate i gambi delle bietole e scottatele in acqua salata, strizzatele e tagliatele finemente. Frantumate il tofu finemente nel suribachi. Tostate il tofu in una padella oliata. Poi aggiungete il miso, la bietola e i pinoli tritati e amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Preparazione della pasta ripiena

Tagliate la sfoglia a dischetti del diametro di 7 cm oppure a quadretti di 6-7 cm. Mettete su un angolo di ogni dischetto 1 cucchiaio di ripieno e ripiegate l’impasto su se stesso in modo da chiuderli. A seconda della forma che avete scelto otterrete delle mezzelune o delle forme simili ai ravioli. Pigiate sui lati con una forchetta in modo che non si aprano durante la cottura.

Cuoceteli in abbondante acqua e sale.

Ricette di sughi per condire la pasta ripiena al tofu 

Per condire la pasta ripiena vi presentiamo 2 sughi da utilizzare. Oppure potete utilizzare la ricetta del ragu di seitan vegan.

Primo Sugo

Ingredienti:

  • 2 carote medio-grosse
  • 100 g di tofu al naturale
  • 100 g di mandorle leggermente tostate
  • 50 ml di acqua di cottura della pasta
  • 1 cucchiaio di miso
  • sale marino fine

Preparazione: cuocete le carote e il tofu in acqua e sale. Frullate le carote, il tofu, le mandorle, il miso e l’acqua. Condite con questo preparato la pasta ripiena.

Secondo Sugo

Ingredienti:

  • 2 carote di media grandezza
  • 300 g verza
  • salvia
  • 3 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • sale marino fine

Preparazione: tagliate le carote a fiammifero. Tagliate la verza a striscioline sottili (della verza non prendete le foglie troppo scure, ma quelle più tenere di colore verde chiaro). Saltate nell’olio le verdure iniziando con le carote. Rimestate continuamente con un cucchiaio di legno. Dopo 5 minuti aggiungete la salvia e il sale. Con coperchio e a fiamma bassissima lasciate cuocere ancora per 10 minuti.


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto