Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Vivere Ecologico

Inverno: i consigli per la perfetta cura della pelle

Vivere Ecologico

Inverno: i consigli per la perfetta cura della pelle

Vivere Ecologico

Inverno: i consigli per la perfetta cura della pelle
2 condivisioni

L'inverno mette a dura prova il nostro viso e la nostra pelle. Deborah Lazzaro, esperta del mondo della cosmesi ecobio, ci parla in questo articolo della giusta skin-care invernale. Addio pelle secca!


Deborah Lazzaro

L'inverno e le temperature gelide mettono a dura prova l’equilibrio idrolipidico della nostra pelle.
Ecco perché affidarsi alla giusta skin-care invernale è molto importante e può rapidamente dare sollievo dalla sensazione di pelle secca e infastidita dagli agenti atmosferici.

La prima regola della cura della pelle invernale è scegliere prodotti delicati per la detersione. Già il vento ed il freddo tendono a disidratare la nostra pelle: ecco perché è fondamentale scegliere un detergente delicato e idratante per ristabilire la situazione.

Il latte o la crema: la detersione

È consigliato l’uso di un latte o una crema detergente: rispetto alle formule in gel sono decisamente più idratanti e nutrienti poiché contengono oli nella formula.

Prediligete un detergente privo di SLS-SLES, COCAMIDE e ingredienti di derivazione petrolchimica. Non affidatevi alla paraffina o all’effetto dei siliconi: prediligete il potere nutriente dei detergenti a base di oli puri e naturali. Ottimi sono i detergenti che contengono oli molto nutrienti e ben tollerati anche dalle pelli più sensibili, come:

  • l’Olio di Mandorle dolci 
  • l’Olio di Oliva.

COME SI LEGGE L'INCI DEI COSMETICI

Il passo successivo: l'idratazione

Dopo aver deterso la pelle, iniziate l’idratazione per gradi. Specialmente se la pelle è molto secca non è corretto passare subito alla crema viso. Dopo aver lavato il viso, utilizzate un tonico idratante con Glicerina Sodium PCA o Acido Ialuronico. Questi tre ingredienti facilitano il mantenimento del giusto livello di idratazione cutanea e ottimizzeranno le performance idratanti della vostra crema.

E quando arriva il momento della crema viso è importante scegliere formule eco bio, con soli ingredienti naturali e biologici (o simil-naturali, accettati dai disciplinari eco bio più diffusi come ICEA).

Se avete la pelle secca e sensibilizzata dagli agenti atmosferici dell’inverno, optate per una crema che contenga entro i primi 5 ingredienti della formula il Burro di Karité. Questo burro vegetale è ottimo in inverno perché svolge un’azione contemporaneamente nutriente, restitutiva e protettiva. Crea una naturale barriera che aiuta il ripristino delle naturali difese cutanee e della barriera idrolipidica della pelle. In caso di pelle molto secca, abbinate alla crema un olio puro vegetale oppure utilizzate una doppia dose di prodotto dov’è necessario.

Oli vegetali per la pelle secca: ecco i migliori

Un altro consiglio è quello di usare la crema notte anche per il giorno, quando le temperature esterne sono molto fredde e tendono a scendere sotto lo zero.

Una bella pelle è sempre il risultato di una giusta skin-care ed inverno più che mai è fondamentale non dimenticarlo!

Migliorare la propria pelle con i cosmetici naturali

Articolo scritto da Deborah Lazzaro, scopri tutti i suoi articoli!

3 OMAGGI PER TE - CAMBIO PELLE IN 7 PASSI

Ti potrebbero interessare anche:

I libri per una bellezza tutta al naturale

                  Cosmetici Naturali per Viso, Corpo e Capelli            Cambio Pelle in 7 Passi                                


Deborah Lazzaro
Sono Deborah Lazzaro, giovane blogger e mamma, amante del mondo della cosmesi eco biologica ed autrice del blog Biomakeup.it. La mia passione per... Leggi la biografia
Sono Deborah Lazzaro, giovane blogger e mamma, amante del mondo della cosmesi eco biologica ed autrice del blog Biomakeup.it. La mia passione per la cosmesi naturale e biologica nasce nel 2010, quando per caso inizio a scoprire che i comuni prodotti di bellezza, impiegati per cercare di migliorare (come tutte le donne) l’aspetto della mia... Leggi la biografia

2 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto