Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Vivere Ecologico

Nella Giornata dell’Ambiente, in Italia le fonti rinnovabili battono il petrolio

Vivere Ecologico

Nella Giornata dell’Ambiente, in Italia le fonti rinnovabili battono il petrolio

Vivere Ecologico

Nella Giornata dell’Ambiente, in Italia le fonti rinnovabili battono il petrolio

Oggi, 5 giugno, è la Giornata mondiale dell’Ambiente. E proprio in questi giorni viene confermata una notizia molto gratificante per chi ha a cuore la tutela dell’ambiente nostrano. Ovvero, in Italia la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili ha superato quella derivante da fonti fossili. 


Redazione Web Macro

Oggi, 5 giugno, è la Giornata mondiale dell’Ambiente. E proprio in questi giorni viene confermata una notizia molto gratificante per chi ha a cuore la tutela dell’ambiente nostrano. Ovvero, in Italia la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili ha superato quella derivante da fonti fossili. Si tratta di un risultato legato alle particolari condizioni climatiche in questi ultimi mesi in cui si sono alternati lunghi periodi con sole, vento e molte piogge che hanno reso strapieni i bacini idroelettrici.
Il tutto ha fatto sì che in aprile le rinnovabili hanno superato le fossili e in maggio lo stacco, a favore delle rinnovabili, si fa ancora più evidente

Un risultato atteso già dall’anno scorso

Gli “addetti ai lavori” si aspettavano questo sorpasso e in realtà già lo sapevano visto che le stesse condizioni si erano verificate, per alcuni giorni, nel maggio dell’anno scorso. Va specificato che all’interno delle fonti rinnovabili, le dighe sono molto importanti tanto che in Italia abbiamo una potenza installata di idroelettrico pari a quella del fotovoltaico, ovvero 18 Gigawatt.
Facciamo meglio anche della Germania con una quota di rinnovabile maggiore alla loro, anche in virtù del vantaggio non da poco della nostra esposizione migliore al sole che ci permette di avere meno superficie dedicata a pannelli fotovoltaici. A livello pro-capite, primeggiamo in Europa assieme alla Spagna e se escludiamo le dighe, siamo quarti nel mondo per l’energia prodotta da fonti rinnovabili.
Per una volta, abbiamo un motivo di pensare che le cose cambiano eccome, anche se non sempre ne abbiamo la percezione. Per usare uno slogan di moda in questo periodo, fonti rinnovabili- petrolio: 1 a 0. E chi l’avrebbe mai detto anche solo qualche anno fa?


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Scienza e Conoscenza N.74 - La risonanza nei sistemi viventi
Omaggio Scienza e Conoscenza N.74 - La risonanza nei sistemi viventi

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Scienza e Conoscenza N.74 - La risonanza nei sistemi viventi