Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Nuova Saggezza

La quercia pappamolle e il faggio antisociale

Nuova Saggezza

La quercia pappamolle e il faggio antisociale

Nuova Saggezza

La quercia pappamolle e il faggio antisociale
312 condivisioni

Quanto ne sappiamo degli alberi? Grazie a Peter Wohlleben, autore del libro La Vita Segreta degli Alberi, spiega come alcuni alberi siano più amichevoli di altri. Per esempio: la quercia è una pappamolle?

 

 


Redazione Web Macro

Pensiamo  alla quercia come un albero maestoso, possente, dalla spessa corteccia. Ma conosciamo tutto di questo meraviglioso albero? 

Ciò che in effetti stupisce è quanto poco si conosca delle foreste e degli alberi. Fortunatamente, la scienza e la neurobiologia vegetale ci stanno permettendo di saperne sempre di più.

Quando dormono gli alberi? Quando parlano? Cosa mangiano? Perché si ammalano? Come si riproducono e come guariscono? A queste domande risponde Peter Wohlleben, celebre guardia forestale tedesca che ha svelato la magia delle foreste, del legno vivo, grazie al suo libro La Vita Segreta degli Alberi.

Il pino, l'abete, l'acacia e tanti altri alberi ci vengono mostrati nei loro aspetti più "umani": scopriremo infatti che gli alberi sono sociali, ma che alcuni di essi sono amichevoli solo con quelli della propria specie; verremo a conoscenza che gli alberi hanno internet, insomma un vero e proprio mondo nascosto tutto da scoprire.

SCARICA GLI ESTRATTI GRATUITI

 

Il faggio è sociale o antisociale? 

La domanda è lecita perché ne La Vita Segreta degli Alberi scopriamo come il faggio abbia un un incredibile senso del sociale, ma solo nei confronti degli individui della sua specie. I faggi infatti mettono in atto un vero e proprio accerchiamento incalzante allo scopo di far arretrare gli alberi estranei. 

Anche nel bosco ci sono simpatie e antipatie: un’autentica coppia di alberi amici, per esempio, bada fin dall’inizio a non formare rami troppo spessi nella direzione dell’altro. Nel libro, Peter Wohlleben spiega come le querce hanno vita dura nei boschi dell’Europa centrale, dove il faggio è di casa. 

Le radici del faggio si introducono in ogni fessura non utilizzata dalla quercia, così da infilarsi nel vecchio tronco e appropriandosi anche delle sostanze nutritive e dell’acqua e la quercia in realtà aveva messo da parte per sé. Il processo è lento ma nel giro di 150 anni, il piccolo faggio si è allungato così tanto da crescere lentamente nella chioma della quercia, e dopo qualche altro decennio la attraversa e la sorpassa, grazie alla loro capacità di ampliare la loro chioma e crescere per tutta la vita.

 

La quercia, una pappamolle?

Il risultato? Le foglie del faggio finiscono per ricevere direttamente la luce del sole e l’albero ha quindi tutta l’energia necessaria per allargarsi e formare una chioma sontuosa che, com’è proprio di questa specie, cattura il 97% dei raggi solari. L'albero di quercia, rimasta al secondo piano, annaspa perché foglie di quercia cercano la luce, invano: la produzione di zucchero subisce una drastica riduzione, le riserve vengono consumate e pian piano l'antica quercia si arrende e inizia a morire.

Ma allora la quercia è una pappamolle? Com’è possibile che un albero
così debole sia diventato simbolo di fermezza e stabilità?

Scopri La Vita Segreta degli Alberi!

Ti potrebbero interessare anche:

Alberi: anche loro stringono amicizia e sono sociali
La vita segreta degli alberi: il Bestseller presto in Italia
La Vita Segreta degli Alberi: alla scoperta di un mondo nascosto
Gli alberi: anche loro hanno internet

la vita segreta degli alberi facebook

La Vita Segreta degli Alberi

Cosa mangiano, quando dormono e parlano,

come si riproducono, perchè si ammalano e come guariscono

La vita segreta degli alberi


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

312 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



ASPETTANDO NATALE - Sconto 5€ per tutti i nuovi iscritti
Omaggio ASPETTANDO NATALE - Sconto 5€ per tutti i nuovi iscritti

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere ASPETTANDO NATALE - Sconto 5€ per tutti i nuovi iscritti