Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Nuova Saggezza

Gli alberi: anche loro hanno internet

Nuova Saggezza

Gli alberi: anche loro hanno internet

Nuova Saggezza

Gli alberi: anche loro hanno internet
451 condivisioni

In questo articolo parliamo di come si esprimono e di come comunicano gli alberi. Una foresta è un luogo magico tutto da scoprire,


Redazione Web Macro

Lo sapevi che gli alberi possono comunicare attraverso gli odori e i funghi?

Gli odori sono importanti nella nostra vita. La scienza sostiene che i feromoni nel sudore coprirebbero un ruolo determinante nella scelta del proprio partner: noi tutti disponiamo di un linguaggio olfattivo segreto, e ciò appartiene anche agli alberi.

Di linguaggio, lo sappiamo, ce ne sono diversi tipi. Sarebbe affascinante, per esempio, capire come si esprimono gli alberi.

In questo, ci aiuta Peter Wohlleben, guardia caccia tedesco e autore del libro La Vita Segreta degli Alberi.

Pare proprio che per comunicare, gli alberi si servano di sostanze odorose.

Un'osservazione che risale a 40 anni fa, compiuta nella savana africana, ci fa ben capire questo concetto. Qui le giraffe brucano la chioma delle acacie a ombrello. Queste acacie, giustamente, non amano la loro presenza e nel giro di pochissimi minuti, depositano delle sostanze tossiche nelle proprie foglie così da far allontanare immediatamente le giraffe.

 

L'allarme degli alberi

Le giraffe sono quindi costrette a rivolgersi agli alberi vicini. Vicini, quanto?

Si è visto come la giraffa deve percorrere fino a 100 m per riprendere il pasto. Il motivo è stupefacente: l'albero di acacia, brucata dall'alto erbivoro, esala un gas (in questo caso l’etilene) come un avvertimento, un segnale di allarme per avvisare gli alberi della stessa specie presenti nei paraggi del pericolo incombente.

acacia

Vuoi saperne di più?

SCARICA GLI ESTRATTI GRATUITI

 

l'Internet dei funghi della foresta

Cose simili avvengono anche nei nostri boschi: la comunicazione tramite sostanze odorose ha però uno svantaggio: quello di essere diluita rapidamente dal vento.

Gli alberi, per questo motivo, non affidano i loro messaggi solo all'aria, perché alcuni esemplari vicini potrebbero non aver sentore del pericolo.

Gli alberi, infatti, inviano i loro messaggi anche attraverso le radici, che collegano tutti gli esemplari in una rete e lavorano a prescindere dalle condizioni atmosferiche. La cosa più sorprendente è che non vengono trasmessi solo messaggi chimici, ma anche elettrici, e alla velocità di 1 cm al secondo.

Inoltre, per favorire una rapida propagazione dei messaggi, nella maggior parte delle volte gli alberi si affidano ai funghi. Questi si comportano come i cavi in fibra ottica di Internet per la trasmissione dei dati.

I sottili filamenti entrano nel suolo e vi intessono reti di una fittezza incredibile. Nel corso di secoli, un singolo fungo può propagarsi per svariati km quadrati e collegare nella sua rete interi boschi. Con i suoi cavi trasmette i segnali da un albero all’altro e li aiuta a scambiarsi messaggi che riguardano gli insetti, i periodi di siccità e altri pericoli.

Nel frattempo, anche la scienza parla di un wood-wide-web che attraversa i nostri boschi....

Stupefacente, vero?

Ti potrebbero interessare anche:

Alberi: anche loro stringono amicizia e sono sociali
La vita segreta degli alberi: il Bestseller presto in Italia
La Vita Segreta degli Alberi: alla scoperta di un mondo nascosto
La quercia pappamolle e il faggio antisociale

Scopri La Vita Segreta degli Alberi!

la vita segreta degli alberi facebook

La Vita Segreta degli Alberi

Cosa mangiano, quando dormono e parlano,

come si riproducono, perchè si ammalano e come guariscono

La vita segreta degli alberi


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

451 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto