Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / Crescita Personale

Report: Troppa Trippa, la puntata sul cibo per cani e gatti

Crescita Personale

Report: Troppa Trippa, la puntata sul cibo per cani e gatti

Crescita Personale

Report: Troppa Trippa, la puntata sul cibo per cani e gatti
46 condivisioni

La puntata di Report "Troppa Trippa" su crocchette e cibo industriale per cani e gatti ha portato alla luce un tema molto importante che trattiamo da tempo nei nostri libri. Ecco alcune informazioni per apporfondire e capire qual è l'alimentazione e quali sono le cure veterinarie corrette per i nostri amici a quattro zampe.


Redazione Web Macro

Cosa c'è dentro le crocchette? Domenica 6 dicembre 2015 è andata in onda su Rai3 la puntata di Report "Troppa Trippa"  sul contenuto del cibo per canigatti e le conseguenze per la salute dei nostri animali domestici.

La celeberrima trasmissione di Milena Gabanelli ha risposto a domanda molto frequente tra gli amanti degli amici a quattro zampe: cosa diamo veramente da mangiare ai nostri cani, gatti e animali da compagnia?

L'inchiesta ha i connotati di un attacco diretto all'industria delle crocchette che in molti casi non sembra proprio prendersi a cuore la salute degli animali nonostante i messaggi pubblicitari molto sofisticati e premurosi.

 

Crocchette per cani e gatti, cibo umido induestriale per animali: come sapere cosa contiene?

Quando acquistiamo cibo per i nostri cani e gatti, come crocchettecibo umido industriale, è importante sapere cosa contiene e conoscere eventuali alternative per garantire ai nostri amici un'ottima salute ed evitare loro gravissimi problemi.

Il Gruppo Macro ha pubblicato di recente alcuni libri dedicati proprio al benessere degli animali, mettendone in rilievo i rischi derivati dalla prodizione industriale e le possibili alternative e soluzioni.

Sono in aumento fra gli animali malattie croniche, allergiediabeteinsufficienze renali, sindromi da iperattivitàdepressionetumori e molte altri gravi patologie dovute ad una alimentazione scorretta.

Il quadro clinico degli animali rispecchia paurosamente quello del resto della famiglia. Di fronte a questa situazione, la veterinaria si muove esattamente come la medicina tradizionale, ovvero cercando sintomi e fornendo soluzioni chimiche che molto spesso non fanno che peggiorare il quadro clinico. Il Gruppo Macro propone un decisivo cambio di passo.

 

Libri per il benessere degli animali: dal cibo alle cure veterinarie

Ecco alcuni di questi libri che il Gruppo Macro propone per far conoscere soluzioni alimentari alternative. Vogliamo cercare di rendere consapevoli le persone della situazione in cui si trovano i loro animali e fornire loro strumenti per uscirne:

Entrambi i libri hanno la prefazione di David Bettio, che è intervenuto all'inchiesta di Report. La risposta al desiderio di offrire ai nostri cani e gatti un'alimentazione naturale risiede nella dieta BARF, la Dieta Biologically Appropriate Raw Food, ovvero, una corretta e sana alimentazione per animali che prevede cibo crudo biologicamente appropriato.

Solo la dieta Barf ci dà la possibilità di adattare con precisione la dieta alle esigenze specifiche del nostro animale. Al contrario del cibo industriale, con la BARF si ha il perfetto controllo su cosa finisce nelle ciotole.

Barf cani

 

Barf gatti

 

Oltre all'alimentazione ciò che è importante curare e soprattutto prevenire è l'insorgere di eventuali malattie dei nostri cani, gatti e animali domestici. In questi casi è importantissimo trovare un buon veterianario che utilizzi metodi scientifici aggiornati e non si limiti alle tradizionali medicine chimiche, dannose per gli animali come per gli umani.

Ecco un libro fondamentale a firma di Jutta Ziegler, medico veterinario con specializzazione in omeopatia per animali, per iniziare ad informarsi e trarre utilissimi consigli.

Il libro nero dei Veterinari è un libro-denuncia che suddivide i veterinari in:

  • veterinari “cinici”, cioè consapevoli dei danni che arrecano agli animali, ma che nonostante questo continuano a lavorare come hanno sempre fatto;
  • veterinari “inconsapevoli” che non riflettono particolarmente su ciò che fanno, ma operano come hanno imparato durante i loro studi e come apprendono nei vari corsi di aggiornamento;
  • veterinari “consapevoli”, che hanno capito la portata delle loro azioni e hanno preso altre strade.

Il libro vuole aiutare i veterinari “inconsapevoli” a diventare “consapevoli” e noi a difendere i nostri cani e gatti da terapie e cure pericolose per la loro salute.

Libro nero veterinari


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

46 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Scienza e Conoscenza N.74 - La risonanza nei sistemi viventi
Omaggio Scienza e Conoscenza N.74 - La risonanza nei sistemi viventi

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Scienza e Conoscenza N.74 - La risonanza nei sistemi viventi