Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / On Demand / Videoteca Del Benessere / Multiterapia Biologica Streaming nella prevenzione e terapia dei tumori - On Demand

Multiterapia Biologica Streaming nella prevenzione e terapia dei tumori - ON DEMAND

Giuseppe Di Bella

Multiterapia Biologica Streaming nella prevenzione e terapia dei tumori - ON DEMAND

Giuseppe Di Bella

310 min.

Streaming - STREAMING

MACROVIDEO

Salute e Benessere

Videoteca del Benessere

Marzo 2020

Codice VOD-S-0000071

Durata 310 min.

Formato Streaming - STREAMING

Casa editrice MACROVIDEO

Argomento Salute e Benessere

Collana Videoteca del Benessere

Prima edizione Marzo 2020

Prezzo € 69,00
Aggiungi al carrello Regala questo prodotto

L’esponenziale incremento della diffusione del cancro rappresenta la più evidente conferma di fallimento delle attuali misure di prevenzione. Così come le decine di milioni di morti ogni anno per tumore certificano gli attuali gravi limiti della terapia medica del cancro.

Di Bella

L’esclusivo convegno scientifico, voluto e moderato dal dottor Giuseppe Di Bella, mira ad approfondire in tutte le sue peculiarità la bioterapia oncologica secondo il Metodo Di Bella ( MDB) che si pone l’obiettivo di superare l’elevata tossicità e bassa efficacia delle attuali terapie mediche per il cancro. La bioterapia  valorizza  molecole biologiche, non tossiche , di cui sono documentate le proprietà antitumorali interattive. Attraverso la presentazione di pubblicazioni, ricerche sperimentali e studi clinici retrospettivi, il video analizza e conferma le basi scientifiche del Metodo Di Bella.

I riscontri clinici documentati da studi osservazionali retrospettivi relativi ad oltre un migliaio di casi pubblicati sulle maggiori banche dati biomediche documentano che la bioterapia ha generato un evidente miglioramento della qualità di vita e un sensibile incremento delle mediane di sopravvivenza per ogni patologia e stadio, rispetto ai dati reperibili in letteratura relativi ai protocolli oncologici .

Concludendo è utile che la comunità scientifica sia informata sul razionale, meccanismo d’azione, basi scientifiche e riscontri clinici della terapia biologica Metodo Di Bella, per invitare a un maggior interesse sulle prospettive aperte dal MDB mediante innovative formulazioni delle vitamine e della MLT e l’impiego di molecole biologiche ad elevata efficacia antitumorale e bassa tossicità come la Somatostatina e analoghi.

PROGRAMMA DETTAGLIATO

Di Bella

ARGOMENTI

  • Carlo Ventura - Effetti della Citocalasina B su morfologia, proliferazione e differenziamento di cellule staminali mesenchimali umane (hASCs)
  • Carla Ferreri - Lipidomica di membrana e valutazione metabolico- nutrizionale del paziente oncologico
  • Eva Costanzi e Luca Neri – Terapia a bersaglio molecolare con approcci mirati in oncologia (molecularly targeted cancer therapy)
  • Paolo Lissoni - Ruolo della ghiandola pineale nella regolazione delle citochine
  • Giuseppe Di Bella - La melatonina nei processi di re-programming della cellula tumorale e altri interventi
  • Luca Pieraccini - Il consenso informato nella terapia biologica dei tumori
  • Marco Mondì – Tecniche e ambienti idonei alla preparazione di prodotti galenici nell’oncoterapia biologica
  • Elena Costanzo - Bioterapia oncologica nei tumori cerebrali
  • Roberta Scanferlato - Orientamenti dietetici nella prevenzione oncologica

A CHI E' RIVOLTO?

In particolare, ai medici di qualsiasi specialità, ai laureati in ambiti di scienze biologiche, farmacia, chimica e fisica, ai pazienti oncologici e ai familiari degli stessi e a tutti coloro che vogliano approfondire uno dei mali più insidiosi del nostro tempo, le terapie oncologiche e il Metodo Di Bella.

 

 

RELATORI DEL CONVEGNO

Di Bella

BIOGRAFIE DEI PRINCIPALI MEDICI PARTECIPANTI

Dottor GIUSEPPE DI BELLA, dopo la laurea in medicina presso l’Università di Modena nel 1965 e ottiene il diploma di specializzazione in ORL (otorinolaringoiatra) nel luglio 1968 presso l’Università di Bologna. Dal marzo 1967 è iscritto all’Albo dei Medici Chirurghi. È stato primario di chirurgia maxillofaciale e primario ORL nel 1975. Dal 1975 al 1984 è responsabile del servizio ORL presso l’ospedale di Budrio-Bologna. Dal 1984 svolte attività libero professionista. Dal 1968 a oggi ha svolto circa 15.000 interventi in anestesia generale nell’ambito della specialità ORL. È stato correlatore col Professor Luigi Di Bella della monografia “Cancro, siamo sulla strada giusta?”. Ha partecipato a moltissimi congressi nazionali e internazionali ed ha all’attivo tantissime pubblicazioni. Dal 1980 è socio ordinario della Società Italiana di ORL e Chirurgia Cervico-Facciale. È il Presidente della “Fondazione G. Di Bella - ONLUS” per lo studio e il trattamento delle patologie neoplastiche e degenerative.

Autore del libro bestseller La scelta antitumore pubblicato da Macro Edizioni. http://www.metododibella.org/it/


 


Professor CARLO VENTURA
, Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale. Il Prof. Carlo Ventura è nato a Trani (Bari) il 29-05-1958. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Universitа di Bologna, ha conseguito sia il titolo di Specialista in Cardiologia che di Dottore di Ricerca in Biochimica presso la medesima Universitа. Ha trascorso ripetuti periodi di ricerca negli Stati Uniti presso il Laboratory of Cardiovascular Science (L.C.S.) del National Institute on Aging (N.I.A.) - National Institutes of Health (N.I.H.) di Baltimora. Attualmente и Professore Ordinario di Biologia Molecolare presso la Facoltа di Medicina e Chirurgia dell'Universitа di Bologna. E' direttore del Laboratorio Nazionale di Biologia Molecolare e Bioingegneria delle Cellule Staminali dell'Istituto Nazionale di Biostrutture e Biosistemi (INBB) (www.inbb.it), recentemente istituito presso gli "Acceleratori di Innovazione" del CNR di Bologna. Dirige la “Divisione di Bologna” dell'INBB, comprendente le Unitа di Ricerca di Bologna, Firenze e Siena dell'INBB. Nel 2010, nel contesto dell'INBB, ha fondato VID art|science (http://vidartscience.org), movimento internazionale che sviluppa un percorso transdisciplinare di Artisti e Scienziati nella convinzione che ogni manifestazione artistica possa parlare alle dinamiche piщ profonde della nostra biologia. E' membro della American Society of Biochemistry and Molecular Biology (ASBMB) e della Cell Transplant Society. E' autore di oltre centocinquanta pubblicazioni in estenso sulle piщ importanti riviste internazionali di biologia cellulare e molecolare.

https://www.unibo.it/sitoweb/carlo.ventura/cv


 


Dottoressa CARLA FERRERI, è nata a Napoli nel 1957. Si è laureata in Farmacia all'Università di Napoli nel 1979 e si è specializzata in Farmacia Ospedaliera nel 1981, ma la passione per la sintesi organica e la chimica farmaceutica l'ha portata prima nel 1983 all'Università di San Diego, California, collaborando con il gruppo del Prof. E. Wenkert, e poi dal 1984 nella ricerca universitaria presso il Dipartimento di Chimica Organica e Biologica dell'Università di Napoli, dove ha ricoperto il ruolo di ricercatore confermato per 17 anni. Dal 1990 ha iniziato a collaborare con il dott. Chatgilialoglu nel campo della chimica radicalica, e dal 2001 si è trasferita a Bologna presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche, dove ricopre attualmente il ruolo di Primo Ricercatore presso l'Istituto della Sintesi Organica e la Fotoreattività (ISOF- CNR).

I suoi attuali interessi di ricerca riguardano il campo dei radicali liberi, sia con studi di base sulle trasformazioni chimiche in condizioni biomimetiche (condizioni acquose, modelli liposomiali), sia con studi applicati alle conseguenze dei diversi tipi di stress sulle principali biomolecole (DNA, proteine, lipidi) ed all'individuazione di biomarcatori correlati allo stress radicalico. E' autrice di oltre 130 pubblicazioni scientifiche, 3 brevetti di cui 1 internazionale e 1 libro.

Nel campo della lipidomica Carla Ferreri si è interessata ai cambiamenti per via radicalica che avvengono a carico degli acidi grassi insaturi presenti nei fosfolipidi di membrana, utilizzando modelli liposomiali e creando librerie molecolari di riconoscimento per acidi grassi mono- e poli-insaturi con geometria trans. Da tale ricerca è scaturito il progetto di innovazione "IL PROFILO LIPIDOMICO DI MEMBRANE CELLULARI: UN APPROCCIO MOLECOLARE APPLICATO ALLA SALUTE UMANA" con larga applicabilità alla medicina ed alla qualità della vita. Per questo progetto Carla Ferreri ha ottenuto nel 2010 il premio ITWIIN come Migliore Innovatrice Italiana e una menzione di merito al Premio Internazionale EUWIIN tenuto ad Helsinki nel 2011. Carla Ferreri è socio fondatore e guida la R&D dell'azienda Lipinutragen, spin-off della ricerca ufficialmente autorizzato dal CNR. Con l'azienda diffonde l'approccio della NUTRILIPIDOMICA, ovvero la strategia per il riequilibrio della membrana eritrocitaria attraverso una combinazione di analisi molecolare e indicazione nutraceutica/nutrizionale personalizzata al bisogno del'individuo, indirizzata a compensare sbilanciamenti dovuti a condizioni di salute, stress o nutrizione scorretta. La nutrilipidomica è già presente sul mercato italiano con gli strumenti di analisi FAT PROFILE e FAT PHARMACY (marchi Europei) e con linee di nutraceutica per la personalizzazione. (vedi: www.lipinutragen.it e www.nutrilipidomica.it per ulteriori informazioni).

http://www.cnr.it/people/carla.ferreri


Dottor PAOLO LISSONI nasce a Milano, ove risiede, nel 1954.

Conseguita la Maturità Classica nel 1973 presso il Liceo Beccaria di Milano, intraprende con successo gli studi di Medicina e Chirurgia all’Università di Milano laureandosi con lode nel 1979.
Ottiene quindi specializzazioni mediche in Endocrinologia presso l’Università di Pavia, in Oncologia Medica e Medicina Interna all’Università di Milano.

Attualmente ricopre il ruolo di Dirigente Responsabile di Attività Specialistica per l’Oncologia presso l’Ospedale S. Gerardo di Monza, ove, in qualità di Assistente Medico, ha operato nella Divisione di Radioterapia Oncologica. Una nota di merito, nella sua decennale esperienza in campo ospedaliero, è dovuta all’attività di Assistente Medico presso il Nucleo Operativo Tossicodipendenze USSL di Monza.

La sua attività didattica è articolata in lezioni presso la Scuola di Specializzazione in Chemioterapia dell’Università di Milano; è docente al 66° Congresso Nazionale di Urologia (1993) e alla Scuola Internazionale di Oncologia (1994). Dal 1995 ad oggi opera con gli studenti del Polo Universitario Medicina-Chirurgia di Monza per il corso di Oncologia. Si impegna nell’attività scientifica con numerose ricerche, sia sperimentali che cliniche, nel campo della Psiconeuroendocrinoimmunologia e della Bioterapia dei Tumori (con particolare riferimento alla immunoterapia con IL-2), registrando 492 Pubblicazioni Scientifiche su rinomate Riviste del settore Nazionali ed Internazionali, oltre a 600 abstracts per presentazione a Congressi.


Professor Luca Neri, Dipartimento di Morfologia, Chirurgia e Medicina Sperimentale - Università degli Studi di Ferrara. Membro del team del Laboratorio per le Tecnologie delle Terapie Avanzate (LTTA), Tecnopolo di Ferrara (http://ltta.tecnopoloferrara.it).

Direttore laboratorio biomarcatori, bersagli biomolecolari e medicina personalizzata in oncologia (Unife).
Direttore Centro di Microscopia Elettronica del LTTA.
Titolare nel 2016 e nel 2018 di progetti congiunti tra CCIAA e Università di Ferrara. Vincitore del Progetto di sviluppo industriale RER POR-FESR dal titolo “BiophotOmics: SVILUPPO E VALIDAZIONE PILOTA DI DISPOSITIVO MEDICO PORTATILE AD IMAGING BIO-FOTONICO INTEGRATO CON METODOLOGIA DI TESTING LIPIDOMICA”.


Dottor Luca Pieraccini, si è laureato nel 2000 in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Bologna con 110/110 e lode. In seguito ha frequentato il Dipartimento di Sanità Pubblica, Sezione di Medicina Legale dell’Università di Bologna, curando particolarmente gli aspetti dottrinali e giurisprudenziali inerenti la responsabilità professionale ed il danno alla persona, nonché tematiche relative alla deontologia professionale.

Nel 2005 ha conseguito il titolo di specialista in Medicina Legale e da allora, dopo essersi iscritto nell’Albo dei Consulenti Tecnici del Tribunale di Bologna, quale esperto della materia Medico Legale, si dedica in particolare alle problematiche relative alla valutazione del danno e alle questioni attinenti alla responsabilità professionale, assumendo incarichi giudiziari presso Tribunali della regione Emilia-Romagna, Toscana, Marche e Friuli Venezia Giulia. Inoltre si è dedicato all’attività didattica partecipando, quale cultore della materia, agli esami di Medicina Legale del Corso di Studi in Odontoiatria della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna e dall’A.A. 2008/2009, per diversi anni, è risultato vincitore di contratto di qualificazione e specializzazione in Medicina Legale per il Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria.

Codice VOD-S-0000071

Formato Streaming - STREAMING

Casa editrice MACROVIDEO

Argomento Salute e Benessere

Collana Videoteca Del Benessere

Prima edizione Marzo 2020

Prezzo € 69,00

Aggiungi al carrello Regala questo prodotto
Cercalo nel Punto Macro più vicino