Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Nuove Scienze

Blue Mind e Surf: Alessandro Marcianò

Nuove Scienze

Blue Mind e Surf: Alessandro Marcianò

Nuove Scienze

Blue Mind e Surf: Alessandro Marcianò

Blue Mind è il libro che parla del nostro legame con l'acqua. Un legame che conoscono bene i surfisti. Alessandro Marcianò, surfista italiano, ci parla in quest'intervista del suo legame con l'acqua e con il surf. 


Redazione Web Macro

Blu Mind, edito da Macro Edizioni, è il libro che spiega il legame profondo che esiste tra l'acqua e il più complesso dei nostri organi, il cervello.

Wallace J. Nichols, biologo marino, non ha dato per scontato la sua passione per l'acqua: dopo aver passato la vita a studiare le tartarughe marine, Nichols ha riunito scienziati, atleti, ecologisti e artisti per studiare in modo scientifico perché la Felicità è Blu.

È così che nasce il suo libro Blue Mind: la scienza che rivela in modo sorprendente come lo stare vicino o in contatto con l’acqua può renderti felice, in salute, più connesso e migliore in tutto ciò che fai. Il mare ci rende felici. Lo sa chi pratica nuoto o chi fa surf; lo sanno gli artisti che hanno scelto di avere il mare come loro musa ispiratrice, lo sa chi ha deciso di danzare in acqua. 

Nichols desidera studiare e comunicare l'impatto positivo che l'acqua esercita sulla nostra mente e sul nostro corpo, proseguendo l'idea dell'importanza delle tutele delle nostre acque.

I surfisti sanno che la Felicità è Blu, per questo motivo abbiamo intervistato Alessandro Marcianò, il surfista italiano che ha surfato un'onda di 18 metri a Nazarè.

 

SCOPRI BLUE MIND

  

Il biologo Wallace J. Nichols nel suo libro Blue Mind, descrive il forte legame tra la nostra mente e l'acqua. Quanto sei legato all'acqua tu? Quanto è importante per te?

Non c’è un giorno che non pensi al mare: per me l’acqua rappresenta la fonte “vitale” della mia stessa esistenza. Quando non riesco ad immergermi in questo elemento per più di qualche giorno mi sento strano come se mancasse qualcosa.

Chiaramente il mio legame all’acqua è particolare, sono un surfista, amo le onde e ho la grande fortuna di viaggiare il mondo e scoprire nuovi "mari".

 

 

L'autore di Blue Mind sostiene che "Essere dentro, sopra, sotto o vicino all'acqua migliora la nostra vita e ci rende più felici". Cosa ne pensi tu? Quanto sei felice quando fai surf?

Pensandoci bene credo di aver vissuto le più forti emozioni stando in mare. Il surf è la mia vita, la felicità provata in alcuni momenti è così forte da non riuscire nemmeno a descriverla. Spesso mi è capitato di trovarmi in posti esotici bellissimi tra le onde, al tramonto quando i colori del cielo vanno dal blu al rosa, sentivo una pace interiore una sensazione di gioia e felicità mai provata al di fuori del mare. Cavalcare l’onda perfetta, quella che raramente arriva, è per me la felicità pura che dura solo qualche secondo ma di una tale intensità che si è pronti a fare qualsiasi cosa pur di riprovare quelle emozioni.

alessandro-marciano-blue-mind

 

Ciascuno di noi conserva uno o più ricordi importanti legati all'acqua, al blu: un'esperienza felice, un momento emozionante, una situazione che ci ha fatto ridire. Quelli che noi abbiamo pensato di chiamare #attimiblu. Potresti condividere con noi un tuo attimoblu?

Ne ho avuto diversi di #attimiblu ma in particolare ricordo questo di quando ero un teenager: quando con un mio amico in un’estate meravigliosa piena di sole eravamo soliti fare bagni con le nostre tavole da surf, in realtà servivano più come imbarcazioni di appoggio per le maschere, pinne, fiocine retini etc., tra una remata e l’altra abbiamo visto uno strano oggetto sul fondale sabbioso a circa 5/6 metri di profondità. Incuriositi ci siamo immersi nel mare blu e con grande stupore ci siamo resi subito conto che si trattava di un manico di anfora etrusca. Così abbiamo iniziato a scavare con le mani intorno al manico per capire quanto era grande il nostro “reperto”. A quella profondità solo con una boccata d’aria ogni 20/30 secondi le operazioni di recupero erano molto lente, tanto che siamo andati avanti per 3 giorni di seguito.

Alla fine siamo riusciti ad estrarre un’anfora bellissima, quasi del tutto intatta, una soddisfazione immensa dipinta di blu che per due ragazzini è stata un'impresa indimenticabile.

 

#ATTIMIBLU

 

  

Blue Mind

Mente e Acqua. Il Legame Nascosto tra l'acqua e la nostra mente.

blue-mind-libro


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto