Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
Benessere e conoscenza dal 1987
Home / Blog / News

Auguri speciali per lettori speciali

News

Auguri speciali per lettori speciali

News

Auguri speciali per lettori speciali

Come ogni anno, l'Epifania tutte le feste si porta via. E noi, in cambio di una calza piena di dolci e carbone, ci ritroviamo con gli addobbi smontati e le vacanze finite. Decisamente un pessimo affare. Pazienza. Che ci piaccia o no, si riparte. E allora vediamo di ripartire con l'entusiasmo, l'ottimismo e la curiosità intelligente che da sempre caratterizza i lettori Macro.

Per aiutarvi in questa nuova partenza abbiamo chiesto ad alcuni dei nostri autori se avevano un augurio particolare da fare ai loro lettori. Ci hanno risposto in molti e noi, con estremo piacere, vi riproponiamo le loro parole.

Buona lettura e Buon inizio d'anno!


Redazione Web Macro

Come ogni anno, l'Epifania tutte le feste si porta via. E noi, in cambio di una calza piena di dolci e carbone, ci ritroviamo con gli addobbi smontati e le vacanze finite. Decisamente un pessimo affare. Pazienza. Che ci piaccia o no, si riparte. E allora vediamo di ripartire con l'entusiasmo, l'ottimismo e la curiosità intelligente che da sempre caratterizza i lettori Macro.

Per aiutarvi in questa nuova partenza abbiamo chiesto ad alcuni dei nostri autori se avevano un augurio particolare da fare ai loro lettori. Ci hanno risposto in molti e noi, con estremo piacere, vi riproponiamo le loro parole.

Buona lettura e Buon inizio d'anno!

 

Si parlava così tanto di quell’anno 2000 che doveva arrivare, e sono addirittura trascorsi 13 anni in un soffio! Quante strade abbiamo già percorso dall’inizio del nuovo millennio! E anche quest’ anno… quanti bersagli che dovevamo colpire abbiamo addirittura centrato, talvolta è stato il centro del centro del centro, talvolta no, ma ce l’abbiamo messa tutta!!! E comunque la voglia di fare meglio e di indirizzarci in direzione di quello che vogliamo realizzare, non ci abbandona mai, e già questa è una benedizione!!! Siamo incredibili!!!
Nell’avvicinarsi alle Festività e a questo Nuovo Anno io Vi Ringrazio per essere così Unici come siete, Vi abbraccio uno a uno forte forte! Grazie a ognuno di Voi Lettori, Grazie Macro, Grazie Vita!!! 
Tiberio Faraci

 

A volte aspettiamo date e ricorrenze speciali per rinnovare il proposito di cambiare ed essere migliori, ma l'unica data e l'unico luogo nel quale il cambiamento può realmente accadere è sempre e solo questo momento. Ora, nelle tue mani aperte, esiste il senso autentico della tua esistenza. 
Vivilo. 
Daniel Lumera

 

Auguriamo a tutte le lettrici e i lettori un Natale di pace e contemplazione. 
Tanti auguri per il 2014, che sia un anno di successo nel vostro lavoro in cooperazione con la natura. 
La famiglia Sepp Holzer

 

Auguro a ogni donna che possa sempre attingere alla sua forza interiore e che possa vivere nel flusso della sua anima femminile. Auguro a ogni uomo di avere vicino donne che hanno incontrato se stesse e di rispettare la loro natura. 
Auguri a tutti 
Simona Oberhammer

 

Per augurarvi un 2014 splendente non riesco a immaginare nulla di meglio delle parole che recitiamo alla fine di ogni lezione e che il nostro Maestro considerava l'augurio migliore e la preghiera più completa: 
"Che il sole ti illumini sempre, l'amore ti circondi e la pura luce dentro di te guidi il tuo cammino". 
Umilmente 
Ram Rattan Singh

 

Cari amici degli angeli, 
la nascita di Gesù Cristo non simbolizza solamente l'incarnazione del figlio di Dio sulla terra, ma vorrebbe ricordarci in questi giorni santi E in ogni momento della nostra vita, di riconoscere la luce di Cristo dentro di noi, di infiammarla e viverla, perché Gesù Cristo dice: 
“Cari fratelli e sorelle, ne potete essere certi che siete davvero come me! Non solo fratelli e sorelle nello spirito, ma anche nella carne. Lasciate risplendere ampiamente la vostra luce per illuminare gli esseri umani vicino a voi e per indicargli la strada con amore”. 
Che la luce di Cristo risplenda luminosa in voi, tanto che questo santo periodo natalizio 2013 e il nuovo anno 2014 siano un unico miracolo! 
La vostra Isabelle von Fallois

 

Auguro tanta felicità e una vita lunga e sana a tutti i miei amici e lettori italiani. Riservo un ramo del mio albero di fico migliore per la tua famiglia e auspico per te lunghi anni pieni di pomodoro fresco nella migliore salsa. 
Dr. Joel Fuhrman

 

Dopo centinaia di anni di scarsa sensibilità, in cui hanno avuto la meglio luoghi comuni e falsi miti, dall’inizio del 2011 la consapevolezza degli enormi vantaggi dell’alimentazione a base vegetale ha subito una forte e improvvisa accelerazione. Grazie al lavoro di divulgazione, ai più recenti studi scientifici a sostegno delle tesi vegane e vegetariane e ad un sempre più diffuso movimento in difesa dei diritti degli animali, la cultura del carnismo, e delle sue nefaste conseguenze sulla salute, l’ambiente e l’economia, ha iniziato il suo declino! 
Il mio augurio per il 2014 è che si possa triplicare questa forza, e che presto si possa avere in Italia una legge che garantisca l’opzione vegana salutista in scuole, ospedali, mense aziendali e in tutti i luoghi pubblici di ristorazione. Un ringraziamento affettuoso va a chi ha avuto o avrà la motivazione e il coraggio di cambiare le proprie vecchie abitudini in direzione di un nuovo modello di crescita del corpo e della coscienza. 
Dr. Michele Riefoli

 

E’ importante ricordarsi sempre che ci troviamo in un mondo mentale e fisico che vive negli opposti e che, “aiutati” dalla tv, dai problemi quotidiani e dalla bassa autostima, crediamo di non essere all’altezza e vediamo sempre le nostre parti più brutte. Quindi, il mio augurio per il 2014 è che ogni giorno ognuno di voi si ricordi di almeno una cosa che fa o ha fatto positivamente, per non dimenticarsi della sua bellezza. 
Con Amore 
Fiorella Rustici

 

A tutti i miei fan auguro uno splendido e prosperoso 2014. L’umanità non vincerà finché il potere dell’amore non supererà l’amore per il potere. 
Daniel Estulin

 

Un caloroso augurio di Buone Feste agli amici italiani. Speriamo che anche il 2014 porti a migliaia se non milioni di persone le conoscenze necessario per salvaguardare la loro salute e quella del pianeta. 
Charlotte Gerson

 

"Vista perfetta" è l'espressione usata nel metodo Bates per indicare la naturale capacità di vedere bene senza sforzo; una condizione che si possiede o che si può raggiungere con un adeguato training. Il concetto di "vista perfetta" implica però anche caratteristiche mentali (di chiarezza) e della coscienza (di visione completa e consapevole). Qualunque sia l'aspetto per te importante, il mio augurio per il 2014 è che tu possa trovare e seguire il percorso che ti aiuterà nel raggiungere questa possibile condizione. 
Giorgio Ferrario

 

Un anno in Saturno, come sperimenteremo nel 2014, ci sfida ad avere una buona postura e prenderci ulteriore cura della nostra colonna vertebrale. Considerandolo dal punto di vista psicosomatico, Saturno ci chiede un sacco di responsabilità. Quindi per quest'anno consiglio a tutti soprattutto i cerchi Sufi dal capitolo 6 del libro Kundalini Yoga: "Sedetevi con le gambe incrociate e le mani sulle ginocchia. Ruotate la colonna vertebrale in grandi cerchi mantenendo la testa ferma al centro. Inspirate quando la spina dorsale viene avanti, espirate ritorna indietro. Fate questo esercizio quotidianamente per 1-3 minuti. Vi darà un buon supporto per le sfide che quest'anno porta con sé. 
Sat Nam, e tanti saluti e benedizioni
Satya Singh

 

Cari Amici e Creativi Culturali, insieme a Macro Edizioni, vi auguro un nuovo anno e un fantastico nuovo mondo felice! Mi auguro che i vostri sogni, desideri e desideri di vita vengano soddisfatte nel nuovo anno. Come rivela la “nuova” biologia, quando viviamo in consapevolezza cosciente, possiamo uscire da questo mondo pieno di stress e creare, per noi stessi, il Paradiso sulla Terra. 
Vi auguro un meraviglioso 2014 e un “vissero per sempre felici e contenti” pieno d’amore . 
Bruce H. Lipton

 

 

E per finire, un dolce racconto scritto per noi da Teresa Tranfaglia, che ci invita a iniziare questo 2014 con uno sguardo attento alla diversità.

Profumo di Natale

Tutto accadde per caso. Avevo un appuntamento con Eva, una carissima amica, molto impegnata nel sociale. Ebbene, Eva aveva dimenticato il nostro appuntamento e aveva promesso, ad un gruppo di persone diversamente abili, seguiti da volontari di una cooperativa sociale salernitana, di essere presente al loro spettacolo, che si teneva proprio quel pomeriggio. La mia amica, dopo essersi scusata per la dimenticanza, mi convinse ad accompagnarla a villa Carrara, ove ebbe luogo la manifestazione. Proprio lì, ho vissuto uno dei momenti più significativi, più intensi e belli della mia vita. Non avrei mai immaginato che, persone con disabilità gravissima, ma grave, grave, al punto da essere trasportati supini, su di un lettino a rotelle; persone impossibilitate a parlare, a camminare, a coordinare moltissime azioni, ebbene, persone così impedite, erano lì, nel gruppo degli attori, decisi a dare il loro contributo. Mi domandai, cosa mai avessero potuto esprimere, essendo così “diversi”. Invece, proprio lì , mi sono ricreduta, ho dovuto modificare il mio pensiero e superare i sottili pregiudizi. Quel giorno vidi uno spettacolo davvero incredibile, emozionante, anzi, di più, perché ho assistito alle meraviglie delle meraviglie. 
La speciale compagnia teatrale si presentò sul palco, annunciata dai loro straordinari insegnati. Tutti gli attori, in grande fermento, cominciarono a prepararsi.Al disabile gravissimo, disteso sul lettino a rotelle, quello senza alcuna autonomia, furono applicati degli elastici alle caviglie che reggevano fili di stoffa colorata, sonagli e pennacchi; gli stessi furono consegnati agli altri attori che li applicarono ai polsi. Appena la musica partì, vidi esplodere, sul volto di ogni protagonista, un sorriso immenso, una felicità indescrivibile, come di chi ha vinto la più ambita lotteria. Molti cantavano, altri ballavano, recitavano, mimavano. Tutti si manifestavano al massimo delle proprie possibilità. Il ragazzo disteso sul lettino era il più partecipativo, il più felice di tutti. Con i sonagli e coi pennacchi colorati alle caviglie, si muoveva senza tregua e riusciva, perfino, a seguire il tempo dettato dalla musica. Si divertivano a più non posso, erano uniti, orgogliosi, esplosivi! 
Quel gruppo era diventato un'anima sola: uno per tutti, tutti per uno! 
La vivacità, la gioia, la concentrazione di quegli angeli mi sbalordirono. Nel mio animo si alternavano sentimenti di gioia, di umanità, di benevolenza. L'ardore di volontari che, con passione li avevano seguiti e li avevano preparati; l’amore di coloro che non si arrendono e continuano a credere in queste persone, anche, oltre il limite della ragione, resero possibili i risultati che i miei occhi videro e il mio cuore percepì. La forza e la felicità che si elevavano dal gruppo erano immense e contagiose. Il pubblico era esultante, euforico!. Io ed Eva ci guardavamo stupite, con gli occhi lucidi per la commozione. Mi sentivo piccola, piccola, il cuore s’inchinava alla straordinaria atmosfera prodotta da quelle anime belle. 
La loro felicità si espandeva con naturalezza, frequenze magiche invadevano la platea! Gli straordinari attori esprimevano la parte eccezionale, luminosa, incantevole del loro essere ! Esprimevano L’ANIMA: la parte abile di se stessi! Quel giorno compresi quanto è potente l’AMORE! Fu così che decisi di andare a fare volontariato da loro , al Villaggio di Esteban. Mi parve una buona scusa, per ficcare il naso nella purezza, nel candore del vero sentire e respirare l’aria di chi ama davvero.

Questi angeli sono i veri detentori dei grandi sentimenti, dei valori profondi e genuini. Rappresentano la nostra stella polare. Sono i veri spiriti senza macchia. Essi risiedono in un’altra dimensione: oltre le sovrastrutture e i protocolli gretti di una società, troppo spesso, piatta, superficiale, triste, misera e rassegnata... 
E, mi sorge una domanda: siamo proprio certi che i disabili siano loro??

Buon Anno!
Teresa Tranfaglia

 

Cosa ci rimane da augurarvi? Che questo 2014 sia un anno di meravigliose Macro Letture!

Auguri!

La Redazione Web Macro


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

Potrebbero interessarti altri articoli del blog



Fresche Sorsate - Catalogo succhi ed estratti 2022
Omaggio Fresche Sorsate - Catalogo succhi ed estratti 2022

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Fresche Sorsate - Catalogo succhi ed estratti 2022