Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Yoga e Benessere

I benefici dell'Ashtanga Yoga: intervista a Kino MacGregor

Yoga e Benessere

I benefici dell'Ashtanga Yoga: intervista a Kino MacGregor

Yoga e Benessere

I benefici dell'Ashtanga Yoga: intervista a Kino MacGregor
4 condivisioni

Questo dicembre abbiamo pubblicato il bellissimo libro di Kino MacGregor "Il Potere dell'Ashtanga Yoga"; una pratica yoga che insegna a sviluppare forza e flessibilità, oltre che una grande pace interiore, che è poi uno dei grandi insegnamenti insiti nello yoga. 

Kino, discepola di Sri K. Pattabhi Jois, il grande guru contemporaneo che ha sviluppato questo metodo di Yoga, offre una visione completa della pratica e dimostra come Ashtanga sia fondamentalmente un cammino di trasformazione spirituale e di sviluppo personale.

Le abbiamo quindi fatto qualche domanda, per farla conoscere meglio anche a voi, e farvi entrare nel mondo di chi ha fatto della pratica yoga le fondamenta della sua vita. 


Redazione Web Macro

Quand'è che lo yoga è entrato nella tua vita? E quando hai capito che ne avrebbe fatto parte per sempre?

Ho partecipato alla mia prima lezione di yoga quando avevo 19 anni. Ma è stato quando ho trovato l'ashtanga yoga, all'età di 22 anni, che la pratica è diventata parte integrante della mia vita. Ricordo ancora il sentimento di pace e completezza che pervadeva il mio corpo dopo la mia prima lezione di Ashtanga yoga.

All'epoca ancora non ero consapevole che avrei dedicato la mia vita alla pratica dello yoga. Forse è stato solo dopo essere andata in India per incontrare i miei insegnanti che ho capito quali sarebbero state le fondamenta sulle quali avrei basato la mia vita.

Molte persone, inizialmente, si avvicinano allo yoga alla stregua di una buona routine da palestra, prima di capire il suo incredibile potere trasformativo. A proposito dei tuoi inizi come praticante di yoga, hai scritto una cosa divertente, ma anche molto vera e in cui ci si può immedesimare: “Ho pagato per una lezione aperta a tutti, ho affittato un tappetino per lo yoga e ho portato con me la mia competitività da ginnasta nella sala per darle una bella lezione”. Che cosa può insegnare al nostro ego lo yoga ogni volta che srotoliamo il tappetino? In cosa possiamo trasformare la competitività?

Praticare yoga insegna ad ogni praticante che non abbiamo il controllo delle cose che ci succedono. Questo significa che non importa quanto tu voglia forzare il tuo corpo, semplicemente non puoi. Se provi a forzare il tuo corpo in un'asana troppo velocemente o troppo presto, il tuo corpo ne soffrirà.

Invece, praticare yoga insegna l'abbandono. Invece di competere con te stesso e gli altri, nel tentativo di dimostrare il tuo valore attraverso il raggiungimento di pose fisiche, lo yoga ti insegna come amare ed accettare te stesso come sei.

 

 

Con la crescente diffusione dello yoga, la varietà di offerta è pressoché illimitata. A volte tutta questa varietà può anche confondere un principiante alle prime armi, che non saprà scegliere tra provare un corso di yoga in un centro specializzato, provare una lezione in palestra, guardare un video online o provare a seguire la pratica iniziando da un libro o un DVD. Da dove suggeriresti di iniziare ad un nuovo praticante?

Nel nostro centro yoga a Miami abbiamo strutturato dei corsi per principianti, per le persone che iniziano a praticare yoga. Questa tipologia di corso è uno strumento meraviglioso per guidare le persone che sono nuove alla pratica. Se hai un insegnante qualificato o vai a scuola vicino a dove vivi, informati se hanno un corso per principianti. Questo è un ottimo punto di partenza.

Altrimenti, ci sono molte risorse online a supporto dei principianti. Per esempio, abbiamo corsi per principianti sul mio canale online, omstars.com. E, naturalmente, ci sono molti libri che forniscono una grande risorsa e un'ottima base per iniziare ad approcciare la pratica yoga.

 

 

Il tuo approccio allo yoga è decisamente spirituale; la tua pratica e il tuo background come insegnante sono fortemente fondati sulla tradizione indiana, guru e insegnanti. Allo stesso tempo sei perfettamente a tuo agio con i più moderni strumenti di insegnamento, con comunicazione e coinvolgimento dei tuoi studenti, dai canali social ai corsi video online. Come si fa a bilanciare tradizione e innovazione nell'insegnamento e nella pratica?

Il fondamento della pratica yogica poggia sulla mia esperienza di allieva. Senza questa, non avrei il cuore spirituale per la pratica. Indipendentemente dal fatto che io stia facendo una lezione individuale, scrivendo di yoga, o girando video per il mio canale online, il cuore della pratica rimane radicato nella mia esperienza da allieva. So quanto ho tratto beneficio da questa pratica ed è mio sincero desiderio che ogni singola persona su questo pianeta pratichi lo yoga. Se tutti dedicassero una parte della loro giornata alla pratica spirituale, credo che il mondo sarebbe un posto più tranquillo.

LEGGI LA SECONDA PARTE DELL'INTERVISTA SU LE VIE DEL DHARMA

 

In che cosa differisce il tuo approccio didattico quando sviluppi un corso video rispetto a quando insegni dal vivo in classe?

Amo condividere il messaggio dello yoga attraverso i miei video online. Mi stupisce quante persone in tutto il mondo siano in grado di praticare yoga grazie ai miei video. La missione di Omstars è di rendere la pratica accessibile a tutti. Quando incontro persone in luoghi remoti del mondo che praticano grazie ai nostri video, mi rendo conto che il nostro sogno si sta realizzando.

Ma non è paragonabile all'insegnamento individuale o di persona. Quando si insegna direttamente agli allievi è possibile modificare le pose e la pratica in modo più individuale e su misura. Mi piace quando vedo allievi in classe che hanno iniziato a praticare con i miei video e libri. È come vedere un cerchio che si chiude.

 

Puoi iniziare a praticare subito Ashtanga con il libro di Kino!


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

4 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto