Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri MyMacro: Registrati Entra Scopri MyMacro: Registrati Entra
1987-2017: 30 anni di Benessere e Conoscenza
Home / Blog / Bambini e Ragazzi

Dislessia e Fiori di Bach: aiuta il tuo bambino in modo naturale

Bambini e Ragazzi

Dislessia e Fiori di Bach: aiuta il tuo bambino in modo naturale

Bambini e Ragazzi

Dislessia e Fiori di Bach: aiuta il tuo bambino in modo naturale
30 condivisioni

La dislessia è un disturbo dell'apprendimento (DSA) che affligge un numero sempre crescente di bambini. Con i Fiori di Bach si possono aiutare i bambini affetti da dislessia a vivere senza conflitti la loro condizione e a compensare le proprie difficoltà.


Redazione Web Macro

La dislessia è un  disturbo dell'apprendimento (DSA) che affligge un numero sempre crescente di bambini. Con i Fiori di Bach si possono aiutare i bambini affetti da DSA a vivere senza conflitti la loro condizione e a compensare le proprie difficoltà in modo sereno, naturale e senza controindicazioni.

Vediamo quali sono i Fiori di Bach che possono essere utili nei casi di dislessia:

LARCH: per gettare il seme dell'autostima e realizzare l'intuizione che se "ho" un problema, non significa che "sono" un problema, ma solo che devo trovare le strategie opportune per risolverlo.

GENTIAN: per capire che nessuna difficoltà è insormontabile e che un insuccesso può far parte del percorso ed essere anche una buona opportunità di apprendimento. Sbagliando s'impara e non bisogna scoraggiarsi.

GORSE: perché, se anche ho fallito tante volte, non significa che fallirò per sempre, ma solo che devo ancora trovare la via giusta e posso farlo solo se non perdo la speranza. In questo caso può essere molto utile anche CHESTNUT.

BUD: favorisce tutti i processi di apprendimento, aiutando a trarre profitto dagli errori per non ripeterli, almeno non gli stessi.

SCLERANTHUS: è molto utile in caso di dislessia poiché favorisce la lateralizzazione (la dislessia può essere collegata a un disfunzionale sviluppo della lateralizzazione). Questo fiore mette in comunicazione e riequilibra le funzioni dei due emosferi cerebrali e ha dato ottimi risultati nel trattamento dei disturbi di apprendimento legati alla dislessia.

PINE: utile nei casi in cui il bambino non si senta abbastanza bravo e viva questa condizione con senso di colpa, come se fosse responsabile di aver disatteso le aspettative di genitori e insegnanti.

I fiori di Bach sono un ottimo rimedio anche per supportare genitori e insegnanti nel difficile compito di sostenere e guidare i bambini dislessici nel modo più giusto attraveros un corretto e sereno percorso di crescita.

Approfondici l'argomento leggendo il libro A scuola sereni con i Fiori di Bach e scopri le incredibili virtù dei Fiori di Bach consultando tutti i nostri libri sull'argomento.

Potrebbe interessarti anche la lettura del post "Iperattività nei bambini: sintomi, cause e rimedi non farmacologici".


Redazione Web Macro
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli... Leggi la biografia
La Redazione Web Macro si occupa di tutte le ultime novità, anticipazioni, curiosità, approfondimenti che riguardano il mondo Macro. Gli articoli spaziano su tutti i principali argomenti che Macro divulga con passione dal 1987. Il meglio per il benessere di Corpo, Mente e Spirito raccontato da coloro che vedono nascere quotidianamente i... Leggi la biografia

30 condivisioni

Potrebbero interessarti altri articoli del blog


Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto
Omaggio Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto

Iscriviti a My Macro e ricevi questo omaggio!

Voglio ricevere Vivere Macro n. 18 - Chi non si ferma è perduto